Jump to content

Recommended Posts

Vorrei eliminare il pre dalla catena, Però vorrei mantenere gli ingressi analogici per il gira, e provare qualche apparecchio al volo. Ci sono alcuni DAC con controllo di volume e ingressi analogici. ho letto di:

Benchmark DAC3 HGC

NUprime Alita

PSAudio stellar gain dac

quale altro apparecchio potete consigliarmi, se lo avete ascoltato? Problemi di interfacciamento con i finali?

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Ho aggiornato il profilo 

Vorrei entrare direttamente nello stadio finale del nad C372 con  il dac e la possibilità di controllare il volume da telecomando 

Link to post
Share on other sites

@GianDi fai prima una prova realizzando un cavetto tra uscita del dac e finale con in mezzo un potenziometro logaritmico , vedrai che ritorni sui tuoi passi , a meno che il pre non faccia cag....

Link to post
Share on other sites

@baldo68

Sono apparecchi che regolano il volume con FPGA e escono con 4V p.p.

E poi mi occorre il telecomando!

ho visto anche il Matrix mini i3 vorrei un parere dai possessori di questi apparecchi,anche sulle possibilità di interfacciamento  con il finale

Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, GianDi ha scritto:

Vorrei entrare direttamente nello stadio finale del nad C372 con  il dac e la possibilità di controllare il volume da telecomando 

La risposta alla tua domanda è molto semplice,il mio Nad c658...     ..e con Dirac,che secondo me,fa la differenza.😉

  • Sad 1
Link to post
Share on other sites

@Gici HV però il Nad c658 è uno streamer con ingressi digitali e analogici, ma non ha l'ingresso usb. Ti obbliga ad avere una rete, invece io pensavo ad un prodotto anche tipo il Teac NT-505, che aggiungo alla lista per comparazione

Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, lampo65 ha scritto:

non proprio regalato

 

....disponibilità immediata dell'ultimo modulo del suo portafoglio Modular Design Construction (MDC), l'MDC USB DSD ($499 U.S. MSRP) che aggiunge la capacità di riproduzione USB Audio 2 sia PCM che DSD a sei dei più popolari amplificatori stereo (pre-) della NAD - M33, M32, M12, C 388, C 368 e C 658*....

Fonte: https://nadelectronics.com/it/nad-launches-new-mdc-upgrade-module-mdc-usb-dsd/

 

Link to post
Share on other sites

@GianDi domanda,a cosa ti serve l'usb?

Se usi il PC avrai sicuramente una rete,se lo usi solo con una memoria esterna la puoi collegare direttamente al Nad.

...mi sembra che in commercio ci siano anche delle economiche scatoline che convertono l'usb in spdf o ottico se proprio non si vuole rinunciare al PC.

..mi potresti spiegare la tua reazione al mio precedente messaggio, grazie.😊

Link to post
Share on other sites

@Gici HV ..mi potresti spiegare la tua reazione al mio precedente messaggio, grazie.😊

mi piaceva la faccina strana e non mi piace la correzione attiva 😀 anche se, in effetti, quella faccina vuol dire "triste"

oggi alla ricerca di altri pre-dac ho aggiunto alla lista il pro-ject RS2 digital

 

Link to post
Share on other sites

@GianDi Dalla sua "nascita" uso il Benchmark DAC2 e ho eliminato il pre, dopo averne avuti e/o provati diversi tra cui GAS Thoebe,AGI, Conrad Johnson... Il suddetto DAC gestisce, in un sistema triamplificato con xover attivo, giradischi, cdplayer via Spdif o ottica, pc via USB o via Spdif tramite convertitore Wired4Sound. Risultato? Nessun rimpianto dei citati (non tutti) preampli. 

Link to post
Share on other sites

@adolfo1947 grazie

anche io vorrei migliorare l'impianto, andando verso una configurazione lato sorgenti tipo la tua, sostituendo poi in futuro il finale NAD.

unico punto fermo le Maggies e l'ambiente 😅

il benchmark costa più del doppio dell'alita. del PSAudio gli audioscienziati parlano male, anche se trovarlo usato e poterlo ascoltare lo prenderei....

Escludendo il potenziometro e il C658, vorrei valutare qualche altro apparecchio prima di fare l'acquisto entro l'estate.

Link to post
Share on other sites

Anche io pensavo di fare questo passaggio. Pensavo di prendere un dac di fascia media tipo Topping D70 o Gustard X16 e collegarlo ad un finale, anche economico tipo Eam Lab 162. Pensate che possa funzionare?

Al momento un CXA81, da capire se miglioro.

Link to post
Share on other sites

@officialsm buona considerazione. Abbiamo lo stesso ampli e ogni tanto penso anch'io come potrebbe essere, in alternativa, un'accoppiata streamer/dac e finale. Il Nad c658 sembra veramente un'ottima macchina e nel mio ambiente sarei curioso di sperimentare la correzione attiva. 

Link to post
Share on other sites

@officialsm si certo. Ma è più nell'ottica di ridurre il più possibile i componenti, o comunque di non aumentarne il numero. Per adesso lo spazio è quel che è. E devo dire che già il Raspberry via USB suona bene. 

Adesso c'è la linea Evo di cui si parla in un altro thread...... sarà da valutare. 

Devo dire che tendo al minimalismo, soprattutto perché non ho il giradischi e altre sorgenti. O meglio, ho il lettore CD, ma viene utilizzato quasi niente, dato che ho riposto i CD. Tempo fa'avevo anche deciso di cambiare l'ampli ma ci ho subito ripensato. Devo solo togliermi un po' di fretta. 😁

Link to post
Share on other sites

@officialsm 

Da seguire......o magari con questa cala il costo del cxn. Solo che sarebbe comunque troppo per usare qualche FLAC e Spotify......no? Certo se suona bene quanto è bello (intendo il cxn,ma anche i nuovi). 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.