Vai al contenuto

velvet_old

TUNER SONY Pre-Esprit ST-J88

Messaggi raccomandati

velvet_old

Apro un'altro thread per non "inquinare" ulteriormente quello di Livio sulla coppia pre/finale pre Esprit, ma è chiaro che in realtà questo post è la naturale prosecuzione di quel discorso...icon_smile.gif

 

Intanto, un paio di premesse: ringrazio Livio (ace427) per aver riacceso in me la curiosità per questi splendidi prodotti Sony di fine anni '70. Il mio portafoglio ringrazia un po' meno, ma comunque è abituato a certi exploit...icon_smile_wink.gif.

 

Poi ringrazio il venditore (tedesco) che mi ha venduto Tuner e Finale perchè ha effettuato un'imballo robusto, ha scelto un buon corriere e, last but not least, ha messo nel pacco anche la copia di manuali e depliant originale (oltre che i preziosissimi cartellini originali con i nomi delle principali emittenti europee -comprese le nostre RAI !- da inserire nei preset FM, vedi foto).

 

Insomma è arrivato, qui potete vedere qualche dozzinale foto presa a notte fonda durante il primo test dell'apparecchio:

 

http://www.fotothing.com/photos/404/40446eb6d747c527175444eb00d405b8.jpg?ts=1171014790

 

http://www.fotothing.com/photos/bb8/bb84e67ce42a3e982300f2dc0cc08b8b.jpg?ts=1171014816

 

http://www.fotothing.com/photos/f24/f24e001814d4bba1b4fd2930f05bce58.jpg?ts=1171014832

 

http://www.fotothing.com/photos/30b/30b73ebb21f416124746e200cfd400e5.jpg?ts=1171014849

 

Per il momento posso dire solo poche cose in merito: è veramente bello, è rifinito splendidamente, funziona al 100%.

Sul suono mi riservo di dire qualcosa più avanti: non sarà certo un'ora di ascolto in cuffia a notte fonda a farmi capire qualcosa; quello che è sicuro è che confrontato A/B con il mio attuale tuner digitale di riferimento (Technics ST-G 70, top di gamma assieme all' ST G 90 nei primi anni '90 che ha sbaragliato all'ascolto molte delle macchine che stazionano in casa mia) ha dimostrato identica capacità di ricezione (rumore di fondo, aggancio delle stazioni) ma un suono più corposo sulle basse, e forse un filo più dilatato (per quanto un'ascolto in cuffia possa valere...). Nel weekend passerò ad un'ascolto più severo, ed al confronto con i vari capisaldi: Marantz, Braun etc.

 

Quanto al finale...Non ho nemmeno avuto il tempo di attaccare la spina per vedere se si accende, speriamo di sì...icon_smile.gif

 

Più avanti inserirò una foto del pannello posteriore del tuner, che già di per se' merita l'acquisto dell'oggetto...

 

Rob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antony64

Come è andato il confronto con i capisaldi? icon_smile.gif

 

Antonio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ace427

quote:ringrazio Livio (ace427) per aver riacceso in me la curiositГ  per questi splendidi prodotti Sony di fine anni '70. Il mio portafoglio ringrazia un po' meno, ma comunque ГЁ abituato a certi exploit...icon_smile_wink.gif.
id=quote>id=quote>

 

icon_smile.gif...grazie a te per l'utile resocnto, se vai avanti con le foto finisce che il mio portafogli si incazza sul serio...icon_smile_big.gif

 

Livio Cucuzza

designer | zeroid=red>audio.itid=size1>

id='Century Gothic'>

www.DomusaudeA.comid=size3>id='Impact'>

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
velvet_old

Allora, il confronto, causa una cronica mancanza di tempo (Non ГЁ che qualcuno me ne presterebbe un pochino ?icon_smile_sad.gif Basterebbe una giornata di 28 ore e sarei a cavallo...) ГЁ ancora in corso.

 

Per il momento posso solo dire che nel confronto con il Marantz 110 non c''ГЁ storia. L'americano ha dalla sua un suono solo apprentemente piГ№ caldo, specie sulle voci (da sempre cavallo di battaglia di questi tuner), ma sul lungo termine il Sony stravince per articolazione della gamma bassa (a volte di una naturalezza e profonditГ  davvero notevoli) e per la gamma altissima presente, raffinata e mai affaticante. Risultato: diciamo un 3 a 1 per il Sony. Notevole inoltre la capacitГ  in "narrow" di eliminare tutte le spurie che a casa mia affliggono la ricezione di Radio 1 senza penalizzare troppo il suono (smbra che l' StJ 88 sia uno dei pochi tuner a prevedere una circuitazione apposita per la ricezione in Narrow che non si limiti ad inserire dei filtri piГ№ "stretti" sul segnale, ma ne prevede invece un'elaborazione totalmente diversa dalla sezione Wide).

 

Seguiranno altri confronti icon_smile.gif

 

Ciao

 

P.S. le impressioni sul finale 86 sono rimandate, in quanto l'esemplare arrivatomi ha manifestato una certa tendenza al suicidio (sembra auto-oscillazione dell'alimentatore switching), e sto aspettando un secondo esemplare in sostituzione.

 

Rob

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antony64

quote:

Allora, il confronto, causa una cronica mancanza di tempo (Non ГЁ che qualcuno me ne presterebbe un pochino ?icon_smile_sad.gif Basterebbe una giornata di 28 ore e sarei a cavallo...) ГЁ ancora in corso.

 

Per il momento posso solo dire che nel confronto con il Marantz 110 non c''ГЁ storia. L'americano ha dalla sua un suono solo apprentemente piГ№ caldo, specie sulle voci (da sempre cavallo di battaglia di questi tuner), ma sul lungo termine il Sony stravince per articolazione della gamma bassa (a volte di una naturalezza e profonditГ  davvero notevoli) e per la gamma altissima presente, raffinata e mai affaticante. Risultato: diciamo un 3 a 1 per il Sony. Notevole inoltre la capacitГ  in "narrow" di eliminare tutte le spurie che a casa mia affliggono la ricezione di Radio 1 senza penalizzare troppo il suono (smbra che l' StJ 88 sia uno dei pochi tuner a prevedere una circuitazione apposita per la ricezione in Narrow che non si limiti ad inserire dei filtri piГ№ "stretti" sul segnale, ma ne prevede invece un'elaborazione totalmente diversa dalla sezione Wide).

 

Seguiranno altri confronti icon_smile.gif

 

Ciao

 

P.S. le impressioni sul finale 86 sono rimandate, in quanto l'esemplare arrivatomi ha manifestato una certa tendenza al suicidio (sembra auto-oscillazione dell'alimentatore switching), e sto aspettando un secondo esemplare in sostituzione.

 

Rob


id=quote>id=quote>

 

Interessante! Rob tra i tuner in tuo possesso (i capisaldi) quali ritieni migliori dal punto di vista "sonoro" e quali invece dal punto di vista delle "ricezione", visto che sono 2 cose importanti ma non spesso presenti in contemporanea purtroppo.

 

Antonio

 

Modificato da - antony64 il 15/02/2007 16:57:12

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
velvet_old

Eh...

 

E' una parola, perchГЁ ГЁ tutto un "divenire".

E l'arrivo del Sony ha scompigliato non poco le carte in tavola.

 

Prometto che vi farГІ un resoconto dopo un po' di prove.

 

Ciao

 

Rob

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.369
    Discussioni Totali
    5.878.880
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×