Jump to content

XLD per Mac


paride
 Share

Recommended Posts

stefano_mbp

@paride vai in Preferenze, si apre il pannello con le varie opzioni e imposti WAV nel formato di destinazione ... controlla nelle Opzioni che il campionamento sia uguale a quello originale

XLD.jpeg.f855dfce8ac14c149601f4f45c959ac5.jpeg

Link to comment
Share on other sites

stefano_mbp

@franz159 uso Yate di 2manyrobots . È a pagamento e all’inizio pare un po’ complicato ma quando ci prendi la mano è molto comodo. La documentazione è ampia e il supporto, se occorre, risponde molto velocemente con grande disponibilità (a la Simon per intenderci).

Uno dei grossi pregi è che puoi personalizzare i pannelli per editare i metadati come vuoi tu, questo è di grosso aiuto per predisporre un flusso di lavoro efficace.

Altro pregio è che con l’uso “apprende” ovvero molti dei tag vengono memorizzati in un db e quindi ti consente il completamento automatico.

Questo il pannello che mi sono configurato che contiene tutti i tag che io compilo

Yate.thumb.jpeg.1088814cf108299cb6f683a59a451bd4.jpeg

 

 

Link to comment
Share on other sites

Io uso Mp3tag , la versione pre-impacchettata in Wine che forniva gratuitamente lo sviluppatore prima di rilasciare quella nativa per Mac a pagamento...

 

1091428845_Schermata2021-04-17alle09_46_33.thumb.png.952655cc3813168826c0624c70b1979a.png

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, stefano_mbp ha scritto:

Questo il pannello che mi sono configurato

Grazie

E' una configurazione che si riesce a "passare"?

Visto che già mi sono "copiato" quella di MinimServer.....😀

Link to comment
Share on other sites

Adesso, stefano_mbp ha scritto:

più tardi vedo se è possibile fare un export

Non serve sto provando a crearlo, non sembra complicata la creazione....ma non ho capito come lo uso dopo! 🙂

 

Link to comment
Share on other sites

stefano_mbp
2 minuti fa, franz159 ha scritto:

ma non ho capito come lo uso dopo

Selezioni la/le tracce che ti interessano, apri il pannello e compili i metadati, poi salvi .

Ogni volta che modifichi dei metadati a sinistra della/delle tracce, nella finestra centrale, si accende un pallino rosso 🔴 che indica che qualcosa è stato modificato, quando salvi il pallino diventa verde.

Link to comment
Share on other sites

stefano_mbp

@franz159 nella parte alta a destra hai tutti i pannelli predefiniti

Yate-pannelli.thumb.jpeg.8788e441e89cd8a1c33d9b6204ce7cdc.jpeg

clicchi col tasto destro su uno e si apre una finestra, nella parte alta puoi scegliere il nome del pannello, lo configuri come preferisci e lo salvi. A quel punto lo selezioni e poi selezioni la/le tracce da editare.

Nel frattempo ho trovato come esportare la configurazione del mio pannello

https://drive.google.com/file/d/1JP3B48iyc4giYgIP6WjYnY7bbnlW8RM6/view?usp=sharing

è un file zip.

Per importarlo clicchi col tasto destro su uno dei nomi dei pannelli, selezioni Edit Custom Panels, si apre una finestra e nella parte destra, a circa metà trovi l'opzione Import/export

 

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, stefano_mbp ha scritto:

li hai inseriti nei mappings

Ovviamente non l'avevo fatto... Ma importando il tuo pannello mi propone anche tutti i mapping da te definiti, ed è ovviamente più facile!

Link to comment
Share on other sites

Ciao, visto che qui ve ne intendete di Apple, vi chiedo un consiglio.

Io fino ad oggi ho sempre preso l'LP in FLAC convertito con XLD in AIFF (oppure in m4a) e dopo lo passavo in MUSICA (l'ex iTunes) per catalogarlo con i miei criteri. Infine il disco ben sistemato e bene omologato lo metto in un hard disk esterno per poi ascoltarlo con AMARRA LUXE.

Ora mi sono accorto (oppure ho il sospetto) che se prendo il flac e lo lascio tale e lo ascolto su Amarra si senta meglio. St sbagliando qualcosa?

Link to comment
Share on other sites

stefano_mbp

@Jazee non sbagli nulla, il tema su suona meglio wav, flac o altro è  .... spinoso ... teoricamente non può esserci differenza ma alcuni sentono cose diverse .... per me ad esempio suona meglio il wav rispetto al flac ma altri diranno il contrario  ...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...