Jump to content

Consigli disposizione stanza


Nicola1974
 Share

Recommended Posts

Nicola1974

Buongiorno a tutti,

sono un neofita e vi chiedo un aiuto per come gestire lo spazio a disposizione. La stanza è una taverna completamente vuota, anche il lato cucina che vedete nel disegno in realtà è solo un idea, nulla di già realizzato. L’entrata principale avviene teamite le scale. La taverna ha un altezza di 250, in entrambe le disposizioni, A e B la dimensione massima dello schermo proiezione (che non ho ancora comprato) è di circa 240, mentre la distanza occhio-schermo in entrambi i casi è di circa 300-350. Il sistema si compone di Transpuls 1500 come frontali, Q acoustic concept 20 per surround e Q acoustic concept center come centrale. Come elettroniche un Exposure super xx per uso stereo, Marantz sr8002 per HT. Secondo voi quale sarebbe la configurazione da preferire? A o B? Grazie
 

 

 

1F2C0314-1D04-47A2-A254-DCCCA69A2750.thumb.jpeg.5246772c9e7154243e3cff266d2523b1.jpeg71AC3540-ACCC-4427-BE28-04D004EBCE4B.thumb.jpeg.dcb73def949ed3f85fac2b565c5298f4.jpeg

Link to comment
Share on other sites

FedeZappa

B per la simmetria, ma bisogna mettere in conto, soprattutto negli ascolto stereo, che dei 15” messi ad angolo potrebbero gonfiare, forse anche trattando con tube traps.

 

Nella A, bisognerebbe riuscire perlomeno a disporre i frontali simmetricamente (almeno rispetto al punto di ascolto, non rispetto alla stanza che mi sembra impossibile). Se fosse possibile metteli simmetrici rispetto al punto di ascolto, in questa configurazione i 15” avrebbero più aria intorno rispetto alla B.

 

Per i surround vanno bene entrambe:

- A perché è una configurazione classica

- B perché, se li appoggi per terra a lati del divano con gli altoparlanti che sparano in alto, diventano molto “immersive” e poco localizzabili come piace a me.

 

Il centrale invece laborerebbe senz’altro meglio nella B grazie al rinforzo della parete, nella A i wooferotti soffrirebbero il vuoto alle spalle.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



  • Obiettivi Recenti

    • Great Content
      dago
      dago earned a badge
      Great Content
    • Superstar Member
      Coltr@ne
      Coltr@ne earned a badge
      Superstar Member
    • White Vinyl Badge
      jammo
      jammo earned a badge
      White Vinyl Badge
    • Helpful
      ferrocsm
      ferrocsm earned a badge
      Helpful
    • Superstar Member
      hinsubria
      hinsubria earned a badge
      Superstar Member
    • Superstar Member
      Glennascaul
      Glennascaul earned a badge
      Superstar Member
    • Great Content
      alexis
      alexis earned a badge
      Great Content
    • Helpful
      KIKO
      KIKO earned a badge
      Helpful
    • Gold Vinyl Badge
      Titian
      Titian earned a badge
      Gold Vinyl Badge
    • Superstar Member
      znorter
      znorter earned a badge
      Superstar Member
  • 172 Pink Floyd discografia essenziale

    1. 1. Quali sono, secondo te, i dischi immancabili dei Pink Floyd?


      • 1967 - The Piper at the Gates of Dawn
      • 1968 - A Saucerful of Secrets
      • 1969 - More
      • 1969 - Ummagumma
      • 1970 - Atom Heart Mother
      • 1971 - Meddle
      • 1972 - Obscured by Clouds
      • 1973 - The Dark Side of the Moon
      • 1975 - Wish You Were Here
      • 1977 - Animals
      • 1979 - The Wall
      • 1983 - The Final Cut
      • 1987 - A Momentary Lapse of Reason
      • 1994 - The Division Bell
      • 2014 - The Endless River
      • 1988 - Delicate Sound of Thunder (live)
      • 1995 - Pulse (live)
      • 2000 - Is There Anybody Out There?: The Wall Live 1980-1981
      • 2021 - Live at Knebworth 1990

  • Last Adverts

×
×
  • Create New...