Jump to content

Bella Ciao come inno


tigre
 Share

Recommended Posts

L'iniziativa di Pd-Iv-M5S-Leu alla Camera. Sarebbe da eseguire dopo l'Inno di Mameli.

 

L’iniziativa è di Fragomeli, Verini, Fiano, Fassino, Benamati, Boldrini, Bruno Bossio, Carla Cantone, Cenni, Ciagà, Ciampi, De Menech, Frailis, Incerti, La Marca, Lattanzio, Gavino, Manca, Miceli, Morassut, Mura, Pagani, Ubaldo Pagano, Pellicani, Pezzopane, Pizzetti, Prestipino, Rossi, Stumpo, Zardini. Oltre a questi dem, ci sono anche Michele Anzaldi e Massimo Ungaro, di Italia viva, Alberto Manca dei Cinque stelle, Nicola Stumpo di Leu.

 

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth

la strategia è chiara, far schiumare i fascisti per presentarsi come forza alternativa ai mascellone-fan. 

potrebbe funzionare visto che il riflesso pavloviano social è immediato e si finisce nei trending 

Adesso, Schelefetris ha scritto:

si parla del 25 aprile. non sempre.

 

sshhhhh, non scoprire le carte 😂

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Che bello vivere senza avere un k-zz a cui pensare tutto il giorno, tanto ti arriva ugualmente un cospicuo stipendio da parlamentare...

 

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Schelefetris ha scritto:

si parla del 25 aprile. non sempre.

Devo ristrutturare casa, domani giro tutti i negozi della città e compro i tappetini per il bagno.

Comunque sia io non solo non metterei "bella ciao" alla fine, ma cercherei anche un inno nazionale con la musica meno somigliante a quella che suonano alla sagra della bistecca e un testo meno intriso di retorica ottocentesca degna del peggior De Amicis.

Una volta qualcuno aveva proposto il "Va' pensiero". Un buon punto di partenza per ragionare della cosa.

Link to comment
Share on other sites

Schelefetris

fosse per me il 25 aprile ma anche il resto dell'anno, basterebbe un modernissimo coro da stadio "chi non salta fascio di mer..a è, è , è"

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, tigre ha scritto:

Già il 25 di aprile é divisivo.

No, è chi non riconosce l'importanza di questa data che è divisivo.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Schelefetris ha scritto:

, unisce tutti quelli che giustamente ricordano quanto i fascisti siano merda

Ma soprattutto festeggia la liberazione del nostro paese dall'oppressione nazifascista... Non capisco come si possa disconoscere il valore di questa ricorrenza. 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Schelefetris ha scritto:

inspiegabile come una festa di liberazione dagli oppressori possa essere divisiva 😄  

Spiegabilissimo, la mancanza di cultura ci rende permeabili anche al più scarso imbonitore. 

 

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Schelefetris ha scritto:

no! è inclusivo

Mi piacerebbe trovarmi d'accordo. Piaccia o meno, purtroppo risulta essere divisivo. Per enne motivi di cui abbiam parlato fin troppo qui.

La proposta per Bella Ciao mi pare n'aggiunta abbondante di peperoncino in un piatto già cosí molto piccante.

Link to comment
Share on other sites

@tigre non capisco perché si deve aprire un thread con oggetto e notizia palesemente sbagliati, farci una polemica di 20 pagine sopra, litigarci, ripetere la solita nenia del fascista, razzista ecc ecc. e provocarne la chiusura. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

aldofranci

 

Ennau evribadi

a pieni polmoni. 

 

«Una mattina mi son svegliato
o bella ciao bella ciao bella ciao, ciao, ciao
una mattina mi son svegliato
e ho trovato l'invasor.

O partigiano portami via
o bella ciao bella ciao bella ciao, ciao, ciao
o partigiano portami via
che mi sento di morir.

E se io muoio da partigiano
o bella ciao bella ciao bella ciao, ciao, ciao
e se io muoio da partigiano
tu mi devi seppellir.

Seppellire lassù in montagna
o bella ciao bella ciao bella ciao, ciao, ciao
seppellire lassù in montagna
sotto l'ombra di un bel fior.

E le genti che passeranno
o bella ciao bella ciao bella ciao, ciao, ciao
e le genti che passeranno
mi diranno che bel fior.

E questo è il fiore del partigiano
o bella ciao bella ciao bella ciao, ciao, ciao
e questo è il fiore del partigiano
morto per la libertà.»

 

Link to comment
Share on other sites

Schelefetris

chi si dissocia dalla festa di liberazione di una nazione può tranquillamente andarsene nel suo luogo naturale "ImHOFF" 😉

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share




×
×
  • Create New...