Jump to content

Ecco il Next Generation EU, un Paese per giovani


appecundria
 Share

Recommended Posts

appecundria

 

Energie rinnovabili, idrogeno, high tech, elettronica avanzata: ecco il Recovery Plan che punta a rivoluzionare l'Italia in cinque anni

 

Ci saranno 4 punti di Pil in più entro 5 anni.

 

Lo schema che si sta costruendo intorno agli oltre 300 progetti che lo Stato metterà a terra sarà in grado, se tutto andrà come previsto, si innescheranno meccanismi di imitazione e di innovazione all’interno di tutta l’economia e di gemmare nuove iniziative imprenditoriali, di sviluppare indotto, di stimolare start up. Un libro dei sogni? Non tanto. Anche gli economisti della Banca d’Italia calcolano che lo stimolo in termini di Pil potrà essere vigoroso.

 

 

Le risorse sono immense.

Le risorse europee mobilitate dal Pnrr ammontano a 191,5 miliardi, cui vanno aggiunti i 13,5 miliardi del programma React-Eu – con progetti finanziati dai fondi di coesione europei – e i 30,6 miliardi di un Fondo complementare italiano destinato a finanziare progetti coerenti con le strategie del Pnrr, ma che eccedono il tetto delle risorse europee disponibili. In totale si tratta quindi di circa 235 miliardi, suddivisi fra sei missioni con 70 miliardi alla transizione ecologica, 50 alla digitalizzazione, 34 a istruzione e ricerca, 31 alla mobilità, 30 all’inclusione, 20 alla salute. Quanto alla qualità della spesa, il 61,8% delle risorse è destinato a investimenti pubblici, il 12,2% a spesa corrente, il 18,7% a incentivi alle imprese, il 5% a trasferimenti alle famiglie, il 2,4% a riduzioni di contributi per le imprese. Per che cosa si spende? Per il 32,6% per costruzioni e opere di edilizia civile; per il 12,4% per acquisto di prodotti informatici, elettronici ed ottici; per il 6,9% per altri mezzi di trasporto e il per 6,2% per servizi di ricerca e sviluppo.

 

Repubblica

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

GianGastone II

L'intento in ogni caso non puo' vedere concorde i neroverdi. Che sono la cosa piu' vecchia e retriva presente in Italia.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, appecundria ha scritto:

mentre difendono il diritto di succhiare il sangue ai giovani e con la forza del numero spingono il Paese verso il tempo di "quando l'operaio aveva l'Alfa 75, tre appartamenti e due mesi di vacanza",

Già e poi tranquillamente scriviamo che in questo paese i giovani sono costretti ad emigrare perché non gli diamo opportunità e lavoro e così oltre al danno scontiamo pure la beffa che dopo averli istruiti in ottime strutture scolastiche spendendoci anche dei soldi li madiamo belli come il sole all'estero. Sai da chi l'ho sentita? Da un certo Mieli che oramai l'età della pensione dovrebbe averla messa insieme, ma non si schioda da giornali e tv per lasciare posto ai giovani.   

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

appecundria
36 minuti fa, bungalow bill ha scritto:

Tre appartamenti , mai avuti . L' Alfa 75 mai avuta e due mesi di ferie mai fatti . 

Hai sperperato tutto in donne e champagne.  🙂

Link to comment
Share on other sites

Bella sta cosa che finalmente dei politici abbondantemente canuti sappiano guardare alle tecnologie future, com'è stato possibile?

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
Adesso, kauko ha scritto:

Bella sta cosa che finalmente dei politici abbondantemente canuti sappiano guardare alle tecnologie future, com'è stato possibile?

 

immagino che un punto fondamentale sia perché il livello medio dei politici nei paesi trainanti è molto superiore a quello dei nostri, purtroppo.

Link to comment
Share on other sites

appecundria

@kauko è un piano (esecutivo) italiano per l'Italia ma conforme agli indirizzi europei. Purtroppo non è passata la linea Salvini - Meloni del "dateci li sordi e fatevi li c@zzi vostri".

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
10 minuti fa, appecundria ha scritto:

è un piano (esecutivo) italiano per l'Italia ma conforme agli indirizzi europei. Purtroppo non è passata la linea Salvini - Meloni del "dateci li sordi e fatevi li c@zzi vostri".

 

esatto e draghi è su quella linea... e fortunatamente tutti zitti... 

Link to comment
Share on other sites

appecundria

Adesso posso confessarlo: nei mesi scorsi, quando sentivo del "bazooka di Ursula" mi prendeva come un brivido nel basso fondoschiena. Perché si sa, il bazooka gira gira e finisce...

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...