Jump to content

L'incontinenza e il lucchettone


Velvet
 Share

Recommended Posts

Condivido le osservazioni espresse con garbo e spirito. Credo che di recente la moderazione abbia tirato un po' le redini per contenere una certa escalation dei toni, anch'io sono incorso nei rigori della censura 😀 perché mi piace la presa per i fondelli,  anche reciproca ovviamente,  ma sempre nel rispetto di fondo degli interlocutori. I temi che accendono gli animi sono sempre gli stessi, guelfi e ghibellini,   più che il calcio. La gnocc invece mette tutti d'accordo. Mi spiace che il clima non gradevole degli ultimi tempi abbia allontanato o scoraggiato la partecipazione attiva di alcuni fieri forumer. Speriamo di poter tornare ad un clima disteso. Ovviamente non da circolo dell'uncinetto, un pò di vis polemica e perkiulistica ci vuole a mio avviso...

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, melos62 ha scritto:

un pò di vis polemica e perkiulistica ci vuole a mio avviso...

Ma anche no. Però è il mio carattere.

Link to comment
Share on other sites

@diego_g ci può stare, il carattere. Ovviamente non mi riferisco alla denigrazione dell'interlocutore.  Le schermaglie dialettiche sono alla base della commedia. Ad esempio io non riuscirei a prendere per il cuculo qualcuno, sul forum e nei limiti del codice penale, se non mi fosse in qualche modo caro o se almeno la sua figura non mi interessasse. 

Link to comment
Share on other sites

@melos62 Il perkiulamento, anche e soprattutto fra amici, è una spezia indispensabile (sempre con i dovuti limiti del buonsenso, ovvio). I circoli dell'uncinetto credo siano abbastanza noiosi e nessuno aspira a questo immagino.

Però la mia osservazione si concentra su altri aspetti, su certe reazioni scomposte -non per forza dirette ai forumer- che si adattano più ad una palestra di boxe gestita dal clan Spada che ad un luogo di civile -e perché no, anche vivace- confronto.

 

Credo non sia indispensabile partire da un discorso qualsiasi e finire dopo 2 pagine per l'annodare il cappio al collo di qualcuno.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Schelefetris

capita è vero. spesso però nasce nalla non comprensione dei toni che scritti sono difficili da decifrare e a volte accade che non si comprenda l'uso delle faccine che proprio il tono vorrebbero dare al periodo scritto. *

come ripeto da un po' (sono stolito 😄 ) quando l'interlocutore mi annoia perchè polemico solo per "principio" lo aggiungo agli ignorati e non ci penso più...

 

* se dico a qualcuno figlio di p. può significare tante cose a seconda del tono e del contesto, se lo scrivo è difficile rendere contesti diversi dall'insulto 🙂 

Link to comment
Share on other sites

@Schelefetris si ma se uno scrive sparo di qua, fucilo di là, impicco e frusto questo e quello... È solo violenza verbale, non c'è molto da interpretare. 

PS la mia lista degli ignorati si allunga ogni settimana, e sincerente mi dispiace. È segno che qualcosa non va (magari in me, è possibile) 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

io attribuisco un notevole effetto diseducativo alle trasmissioni televsive della De Filippi e ia talk show urlati, dove il copione prevede la litigata a pesci in faccia , facendo leva sui bassi istinti , gli stessi che fanno fermare a guardare gli incidenti stradali e i litigi per strada. Questo stile, competitivo nel senso canesco della parola, ha avuto successo di audience ed ha influenzato via via la comunicazione, anche politica. Brutti tempi per gli amanti del bello.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Oste onesto

@Velvet Avverto anch'io lo stesso disaggio.

Alcuni utenti sono sistematicamente presi di mira da alcuni che si ammantano di un falso, quanto sgradevole, vittimismo.

La battuta ci sta, la presa in giro sistematica e da bulli (dato che nella maleducazione si fa presto ad associarsi) è veramente stucchevole.

L'ho già scritto in un altro thread che, guarda caso, è stato poi chiuso.

Fa bene la moderazione a chiudere i thread provocatori e di cattivo gusto, che andrebbero stroncati sul nascere, proprio perché strumentali a provocare la lite.

A mio avviso Melius Club dovrebbe essere luogo di confronto (laddove per confronto si intende anche difendere le proprie diverse posizioni) amichevole e distensivo, come del resto previsto dal regolamento, che però, vedo sempre più spesso ignorato.

E' inutile poi ricordare (e cerco di ricordarlo a me stesso ogni volta che scrivo) che non tutti siamo uguali, differiamo per carattere, formazione, cultura, interessi, convinzioni politiche, e soprattutto, nelle opinioni sulle differenze udibili dei cavi hifi😁, ma su una cosa sarebbe utile convergere: un confronto all'insegna della civiltà.

.

Per dirla con Dante:  "Ahi fiera compagnia! ma ne la chiesa coi santi, e in taverna coi ghiottoni", ma a tutto c'è un limite.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, melos62 ha scritto:

trasmissioni televsive della De Filippi

Credo che il target di questo forum sia più verso TG2 Salute che le trasmissioni della De Filippi, perciò ogni tanto mi stupisco che persone più che adulte si lascino andare ad atteggiamenti inconsulti, bullizzanti o espressioni violente più adatte ad una curva da stadio che ad un consesso civile...

 

Che il clima -non quello metereologico- nel paese sia pessimo credo sia ormai evidente, così come il livello medio di civiltà sia in ribasso. Però ritrovare qui comportamenti tipici da Facebook -che ho mollato proprio per non leggere ogni santo giorno sproloqui di ogni genere- un po' mi spiace, ecco.

Ben vengano i lucchettoni, ma preferirei non dover leggere certi interventi che fanno scattare la serratura... Insomma, contare fino a 10 prima di scrivere certe cose a volte non sarebbe sbagliato.

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
1 minuto fa, Velvet ha scritto:

Credo che il target di questo forum sia più verso TG2 Salute che le trasmissioni della De Filippi

 

😂

Link to comment
Share on other sites

@Oste onesto sottoscrivo in toto il tuo ultimo intervento. L' ambiente si sta rapidamente deteriorando, il confronto civile degenera in epiteti orrendi tipo "vomitati in faccia". E parliamo di persone con più di sessant'anni...

Link to comment
Share on other sites

pero, ahinoi, il defilippis style colpisce - più del covid - tutte le fasce d'età, basta assistere ad una assempblea condominiale o, udite udite, un colloquio scuola /famiglia

Link to comment
Share on other sites

Adesso, melos62 ha scritto:

basta assistere ad una assempblea condominiale

Il segreto lì è riuscire a raccogliere il più grande numero di deleghe possibile e dominare l'assemblea senza possibilità di contraddittorio.  Ci sto lavorando 😄 

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...