Jump to content

Primare NP5 e Roon


Zio David
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, 

Da qualche tempo ascolto musica in streaming da Tidal, mediante lo streamer Primare NP5 che invia il suo segnale al dac.

fin qui tutto bene, sono abbastanza soddisfatto... la mia domanda a voi amici esperti è la seguente...

Qualora volessi usare Roon sarebbe sufficiente fare l'abbonamento e fruirne mediante il mio NP5 che dice di essere Roon ready o avrei bisogno di aggiungere altro? Perdonate la profanità in materia ma tantè😅

Link to comment
Share on other sites

sensofalsato

Ciao, ho l'NP5, non ho roon, lo utilizzo semplicemente con qobuz.
E' Roon ready, cosa intendi per "aggiungere altro" ? Non credo necessiti di alcunchè.

 

Stefano

Link to comment
Share on other sites

stefano_mbp
Il 20/3/2021 at 19:46, Zio David ha scritto:

Qualora volessi usare Roon sarebbe sufficiente fare l'abbonamento e fruirne mediante il mio NP5 che dice di essere Roon ready o avrei bisogno di aggiungere altro?

Dovresti installare Roon su un pc, Roon o Roon server su un pc/Mac non (necessariamente) dedicato oppure Roon rock su un pc dedicato.

Controlli il tutto con la app Roon remote da smartphone/tablet e il Primare NP5 viene visto come endpoint Roon.

Per accedere a Tidal useresti l’interfaccia di Roon invece della app nativa Tidal.

Qui trovi i vari download disponibili con le diverse funzionalità a confronto ... il costo della licenza non cambia

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Il 22/3/2021 at 09:54, sensofalsato ha scritto:

cosa intendi per "aggiungere altro" ? Non credo necessiti di alcunchè.

Come sospettavo Roon va fatto girara su un pc...

Ti trovi bene con l'NP5?

Grazie, ciao

Link to comment
Share on other sites

sensofalsato

@Zio David  Si, a mio avviso suona benissimo.
Era ciò che cercavo avendo già a disposizione l'ottimo dac del mio player. C'è da dire che non ho molte pretese riguardo alle funzionalità, il mio approcio è molto basic, pensare di dover accendere un pc per ascoltare musica mi fa venire l'orticaria 🙂, praticamente uso il mio cellulare con qobuz come telecomando. Trasferisco tramite upnp, molto meglio di chromecast.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

@bombolink utilizzi mConnect che ha l’accesso a Qobuz ed ha funzioni Upnp ... l’app nativa di Qobuz ha le funzioni Upnp in versione beta da “enne” anni ed ancora non funzionano ... 🥶

Link to comment
Share on other sites

@bombolink non ne ho la più pallida idea ... io ho un dac MSB con ingresso Ethernet per cui tutte le app con funzioni Upnp vanno bene , funzionano senza alcun problema (MSB non ha un’app “proprietaria”, forse sarà per quello che “diffido” delle app proprietarie ... ne abbiamo tante che utilizzano funzioni “standard” e non ti vincolano a “marchi” specifici)

Link to comment
Share on other sites

Il 22/3/2021 at 10:59, stefano_mbp ha scritto:

Dovresti installare Roon su un pc, Roon o Roon server su un pc/Mac non (necessariamente) dedicato oppure Roon rock su un pc dedicato.

Controlli il tutto con la app Roon remote da smartphone/tablet e il Primare NP5 viene visto come endpoint Roon.

Per accedere a Tidal useresti l’interfaccia di Roon invece della app nativa Tidal.

Qui trovi i vari download disponibili con le diverse funzionalità a confronto ... il costo della licenza non cambia

Io ho un setup praticamente fatto in questo modo. Roon Core su PC con abbonamenti a Tidal e Qobuz e Nas collegato con file, endpoint Pro-Ject Stream Box S2 Ultra che è sua volta collegato al Dac di bordo del mio Hegel H190.

Colgo l'occasione per chiedere se il fatto che ci sia un Mac/Pc in questa catena possa essere un fattore di "inquinamento" e vanificare il lavoro dello streamer che è basato, se non erro, su Raspberry Pi.

Scusate se non sono stato molto chiaro ma non sono molto esperto.

Grazie a chi mi risponderà.

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, stefano_mbp ha scritto:

se vuoi usare Roon non hai alternative …. ci deve essere un pc/Mac per far girare il server Roon.

E questo può essere un elemento che diminuisce la qualità e taglia fuori la "pulizia" di gestione dello steamer?

Link to comment
Share on other sites

stefano_mbp

@Vinteuil direi di no, l’architettura client/server di Roon serve proprio per separare la parte di elaborazione del file (server) dalla parte di riproduzione (end point).

Se poi si vuole entrare nel merito di quale player suona meglio … allora si apre una discussione infinita … in sintesi è sempre una questione di compromessi … sulle sfumature, non certo su aspetti eclatanti.

Se leggi in giro trovi le fazioni che preferiscono Roon “liscio”, altre che preferiscono Roon + HQPlayer, altre ancora che osannano Audirvana e poi quelle che preferiscono gli streamer “puri” perché non vogliono un pc in giro … ma lo streamer “puro” è pur sempre un computer con un player a bordo …

Insomma, Roon offre un ottimo suono e una ottima (ma dipende dai gusti) gestione della libreria integrata con i servizi di streaming, se vuoi questo penso che non ci siano alternative

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...