Jump to content

Essere e dover essere


mozarteum
 Share

Recommended Posts

Oste onesto
26 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Sei poco colto?

Vabbè..... un poco colto può studiare...

26 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Sei scolaro?

vabbè...fai un bagno d'umiltà e ti metti a studiare ...

28 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Sei un fesso qualsiasi?

vabbè...lassa perdere....tempo sprecato...

28 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Sei omosessuale?

ecco...qui mi sfuggono gli eventuali margini di miglioramento

Link to comment
Share on other sites

Discorso non banale

Credo sia riconducibile ad una auspicabile autoconsapevolezza, quindi non facile

È vero che di questi tempi c'è anche un po' l'orgoglio dell'ignoranza

Poi, ciò che è bene per me, può non esserlo per altri

Mettersi in gioco, cercare di essere inclusivi anziché rigidi e irremuovibili sulle proprie posizioni, anche se errate e la voglia di evolversi sempre, possono essere una grande sfida...ma forse, È la sfida

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

La società del "dover essere" non sono comunque mai riuscite ad eliminare i poco colti, i "fessi qualsiasi", gli scolari svogliati e persino gli omosessuali. 

Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Sei omosessuale? Non te ne incaricare, ne gay diritto (ma con che perdita di film composizioni musicali letterarie nate da dissidi interiori sulla sessualita’ che peraltro non ne hanno mai ostacolato in concreto l’esercizio).

 

Bella questa. 

Sei gaio? Vergognatene e soffri pure, così ti si smuove la creatività e scrivi le memorie di Traiano (Adriano è già a catalogo). 

Tanto la scopata te la fai comunque. 

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth

lasciando perdere la questione dei gay della quale non trovo il senso, direi che non sono così sicuro che la società del "dover essere" sia migliore, e non elimina neppure l'ignoranza ma aumenta la frustrazione.


e si, gli scolari hanno diritto di non essere insultati, anche perché è la cosa più inutile del mondo. 

concordo che esista una sorta di orgoglio mediocre nel "sono fatto così" che esclude ogni possibile miglioramento personale, ma dubito che nel mondo del "dover essere" queste persone scompaiano. 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
34 minuti fa, Oste onesto ha scritto:

ecco...qui mi sfuggono gli eventuali margini di miglioramento

 

beh, ci sono pratiche che richiedono un allenamento continuo e costante 😂 ma dubito che moz si riferisse a quello.

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
2 minuti fa, nixie ha scritto:

Secondo me il dilemma è, essere o apparire.

 

il "dover essere" spessissimo è solo apparire, ma nascondendo il più possibile le cose vere.

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
4 minuti fa, Oste onesto ha scritto:

per fare un eccellente foie gras le oche le devi ingozzare a forza...

 

uno dei grandi dilemmi etici della mia vita.,. essere così spregiudicatamente crapuloni o dover essere rispettosi della sofferenza animale? 😂

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, mozarteum ha scritto:

tema che ci veniva insegnato da piccoli che bisogna sempre sforzarsi di dover essere piuttosto che arenarsi sull’essere e’ passato di moda.

Altroché 

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...