Jump to content

L'empatia zero


Guru
 Share

Recommended Posts

mozarteum

Ci sono persone molto antipatiche ma a volte e’ una forma di introversione, affar loro insomma piu’ che del mondo.

Diffiderei pero’ anche dei simpaticoni

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, bungalow bill ha scritto:

ma non ho mai capito il perché

Hai due belle tette, un bel kiulo, sei giovane con un bel viso e tutti i denti, chioma fluente, ami l'igiene personale, sei disponibile e soprattutto sei di sesso femminile? Se non rispondi ad una delle caratteristiche... 😂

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Diffiderei pero’ anche dei simpaticoni

Concordo! 

Uhmmm... qui sul forum rispondi alla perfettamente descrizione, dobbiamo diffidare di te nel mondo virtuale? 😂

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, mozarteum ha scritto:

la considerazione altrui e’ spesso borsellata

Da cui possiamo dedurre che i borsellati sono persone migliori?

Link to comment
Share on other sites

@Guru Beh, cercando di non essere invadente, se ritengo opportuno aiutare qualcuno lo faccio volentieri. Comunque di gente che non vede o non vuole vedere a tre centimetri dal proprio naso ne conosco parecchia, non sempre si tratta di mancanza di empatia o di egoismo, talvolta è semplicemente qualcosa di simile ad un limite cognitivo.

Link to comment
Share on other sites

Ho questo grave difetto, sono così empatico da rasentare la stupidità.

Mi costo' una multa salata, non volevano credere e non hanno creduto che avessi dato per 6 mesi gratis un appartamento a soggetti terzi, ( lo diedi al papà di una compagna di scuola di mia figlia in difficoltà), fino a che ad un certo punto mi incazzai dopo che costui  non si degno nemmeno di pagare le bollette di luce e gas. Per ringraziamento chiamo' la finanza sostenendo di aver pagato un affitto che non avevo mai preteso, non ci fu modo di uscirne, non mi credettero.

  • Melius 1
  • Sad 2
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, audio2 ha scritto:

vedi ? date e vi sarà chiesto.

Visto mai...forse sarò ricompensato dal Padreterno 😊

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

non è da escludersi, ma è più probabile che la ricompensa avvenga già in questa vita,

nonostante i predicozzi catto preteschi.

Link to comment
Share on other sites

extermination

L'essere o non essere empatico è anche una scelta di vita. Nel lavoro, l'esser empatico, è senza dubbio una facility!!

Link to comment
Share on other sites

Successo di recente di incontrare persona con cui ho lavorato alcuni mesi, antipatica e con un comportamento urtante - ma parecchio - non solo per me, ma anche per ogni altro collega e per i nostri "clienti"...eppure era convinta fossero tutti gli altri ad essere degli emeriti imbecilli...giuro: mai vista una persona così fuori dalla realtà, di una supponenza e spocchia da sberle in faccia: pochissima voglia di lavorare e quando lo faceva lo faceva male, sempre pronta a rubate minuti di pausa anche ai colleghi, dedita a lavori inutili per perdere tempo, non licenziabile, veniva spostata da un reparto all'altro finché saturava i maroni a tutti e veniva spedita altrove a ricominciare la giostra...persona infelice e con addosso una frustrazione pazzesca.

Altro personaggio simile o quasi peggio l'ho conosciuta qualche anno addietro, ma almeno aveva la scusante di essersi bruciata il cervello con le droghe sintetiche in gioventù: invariabilmente litigava agli insulti con tutti, ma sempre convinta che fossero gli altri ad essere dei cretini e non lei ad avere problemi di relazione con tutti in generale... durò poco, la buttarono fuori dopo pochi mesi di lavoro, quando ormai si era bruciata i rapporti con tutti e nessuno voleva più lavorare con lei.

Link to comment
Share on other sites

extermination

 

L’empatia facilita le relazioni, la conoscenza degli altri ed agevola l'insorgenza di un rapporto di fiducia.

C'e anche da dire che, a volte, l'empatia viene utilizzata per manipolare gli altri e dunque per spingere gli altri a fare ciò che si desidera.

 

Link to comment
Share on other sites

Non amo quelli che vogliono per forza fare i simpaticoni...detesto gli antipatici...aborro i pallosi i saccenti i logorroici...e anche l'uomo medio non mi piace...poiché appunto medio...

Poi succede che provo empatia per qualcuno, ma senza motivo...

Link to comment
Share on other sites

mozarteum

Tutto giusto ma bisogna anche sapersi collocare in questo scenario perche’ siamo tutti uomini medi.

qui hammerklavier non le ha composte nessuno

Link to comment
Share on other sites

bluesman74
20 ore fa, mozarteum ha scritto:

A volte se ne approfittano

Vero

Come i preti, empatici per secondi fini.

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...