Jump to content

Sto pensando di prendere un kindle


pass
 Share

Recommended Posts

Come da titolo 

Un po' per l'economicità 

Un po' per questioni di spazio, la casa trabocca di libri e dischi e ai secondi nonso rinunciare..

Opinioni?

Esperienze?

Grazie dell'attenzione 😉

Link to comment
Share on other sites

Ottima idea! Io ho due Kindle e un Sony. Il Sony è bello ma, per mia comodità, utilizzo di preferenza i Kindle acquistando direttamente su Amazon che, tra l’altro, quasi sempre, su richiesta, invia gratuitamente un essai del volume in modo da farsi un’idea prima di procedere all’acquisto. I miei Kindle sono ideali perché li posso portare ovunque, sono leggerissimi, retroilluminati e non affaticano la vista. Inoltre si possono leggere senza disturbare con la luminosità eventuali vicini e graduare il carattere evitando così, soprattutto se sei a letto, di mettere gli occhiali da presbite/ lettura.

 

@wow aveva, prima del disastro di un anno fa, scritto una recensione molto dettagliata sui Kobo di cui era entusiasta. Chissà che non abbia conservato il testo sul suo pc e, gentilmente, voglia ripostarlo o riscrivere qualcosa. Io, tanto per farti un esempio, ormai di 10 opere che acquisto, ne prendo due in formato cartaceo, due/tre audio/ Audible e gli altri elettronici. Considera che, una volta presa la mano, l’utilizzo degli elettronici ti permette di fare tante attività comodissime. ( sottolineare, evidenziare, scrivere appunti, saltare da un libro ad un altro, andare sul catalogo generale e acquistare altri volumi, eccetera.). 🙂 

Link to comment
Share on other sites

Per anni ho resistito anch'io pensando di non riuscire ad abituarmi, poi per gli stessi motivi elencati sopra (risparmio, mancanza di spazio, praticità) ho deciso di provare. Ho colto l'occasione di uno sconto sull'acquisto e ho preso un Kindle.

Continuo a leggere anche libri su carta, ma ormai la maggior parte li compro come ebook. Mi sono abituato subito e leggo di più e più rapidamente. Leggendo anche molti libri in inglese posso anche cercare parole non conosciute sui dizionari, ecc.

Insomma, completamente soddisfatto.

Non ho provato altri lettori, quindi non so dire se Kindle sia migliore di altri, ma per le mie esigenze è più che sufficiente.

Link to comment
Share on other sites

 

Anch'io posseggo un kindle paperwhite...
Sono un forte lettore, ma ripensandoci, negli ultimi anni non ho più letto alcun libro cartaceo.

 

Punti a sfavore:

Non possiedi il libro cartaceo ma solo un file

Non è consigliato per i fumetti o per libri con illustrazioni e/o grafici ecc...

L'autonomia, seppur di qualche settimana, non è infinita.

Ogni tanto devi ricaricare...


Punti a favore:
Puoi ingrandire i caratteri, che se hai problemi di vista è un toccasana
Leggi ugualmente bene al buio ed in piena luce solare
Puoi portare con te sempre migliaia di libri
E' leggero. Cosa che apprezzi quando leggi libri con più di mille pagine 

Non devi comprare continuamente librerie nuove perché non sai più dove riporre

i libri senza che prendano polvere 🙂


E "last but not least" i libri costano meno.

 

My two cents...

Paolo

 

Link to comment
Share on other sites

non ho un Kindle, bensì un Sony (ma immagino possano valere considerazioni analoghe) e ultimamente ho usato anche un tablet per la lettura, grazie all'app Feltrinelli-Kobo.

anch'io, come altri qui sopra, temevo che non mi sarei trovato bene, invece questo strumento è stata una piacevole scoperta.

per ora continuo a leggere prevalentemente il libro in carta per svariati motivi. ad esesmpio, nelle varie ricorrenze, ultima Natale, spesso li ricevo in regalo; poi da qualche anno una certa saggistica sta prendendo il sopravvento sui romanzi nelle mie letture, e quei saggi contengono spesso grafici, tabelle, foto, illustrazioni che non so nemmeno se il mio lettore sia in grado di rirpodurre, ma a volte il problema sta a monte: diverse volte non ho trovato in formato digitale il titolo che cercavo -mi riferisco sempre a saggi: penso che i cataloghi di letteratura siano più completi.

a parte ciò, consiglierei a chiunque l'uso di un lettore elettronico. mi pare che i vantaggi sopravanzino i pochi limiti, nè l'esperienza di lettura mi fa rimpiangere quella "tradizionale" -manca del profumo della carta e l'eleganza della stampa di certe edizioni, come Adelphi ed Einaudi, ma anche qui il lettore elettronico ha altri vantaggi che compensano-, i costi sono inferiori, non occupi spazio in casa, e varie altre cose già osservate da altri.

il mio Sony, un po' datato, non è retroilluminato, il che significa che finchè hai luce va benissimo, sembra di leggere su carta, altrimenti può essere un po' scomodo (se voglio leggere di notte devo accendere l'abat jour e disturbo mia moglie, per dire); per questo motivo ho unito l'uso del tablet, ovviamente con retroilluminazione: temevo occhi lagrimanti e affaticati dopo due pagine, invece, regolando un poco luminosità e 'sfumatura di bianco' sul tablet, niente di tutto ciò. faccio più fatica a leggere il giornale su tablet o pc, forse per la presenza di molte foto, o forse perchè non mi sono mai messo a regolare l'illuminazione, chissà. in quel caso, il cartaceo resta per me molto superiore, coi libri (solo testo) no.

mia moglie usa un lettore più recente, con retroilluminazione, e si trova benissimo, di notte legge parecchio; non ho mai provato il suo lettore e non so se sia meglio di un tablet adattato allo scopo.

.

edit: @passmi viene in mente che se sei incerto sull'acquisto, e se hai un tablet, potresti fare una prova con quello. penso non sia molto diverso, anzi il lettore dedicato è meglio perchè più leggero e maneggevole, in genere.

insomma: se ti piacerà leggere sul tablet, un Kindle o affine ti piacerà di più.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.