Jump to content

Audeze CRBN e Stax 9000: due nuovi riferimenti per le cuffie elettrostatiche?


SimoTocca
 Share

Recommended Posts

SimoTocca

Si legge molto, in questi ultimi mesi, delle due nuove cuffie elettrostatiche in circolazione.

La prima costruita da Audeze, casa nota per le sue cuffie planari che si cimenta per la prima volta in una elettrostatica, usando una tecnologia nuova, i nano polimeri di carbonio, per il diaframma.

La seconda, la 9000, progettata dalla casa che ha inventato la cuffia elettrostatica, la Stax, con una nuova tecnologia che promette il superamento di quella sperimentata, ormai 30 anni fa, con la prima Omega e poi abbandonata per problemi tecnici, in particolare la durata nel tempo e l’affidabilità, che sembrano oggi superati.

Da qui la mia curiosità: nessuno di voi ha avuto modo di provarle personalmente? 

Panche perché le prime reviews che ho letto “peccano” parecchio a causa dell’utilizzo di amplificatori poco adeguati.... 

Con la sospensione “sine die” delle mostre, in particolare delle Can Jam per le cuffie, è diventato davvero difficile ascoltare le novità..

Per cuffie dal costo umano, come le GoldPlanar a nastro, 1200, o a AMT, le 850, un acquisto “alla cieca” in fondo si può anche fare: costa poco di più di quanto in genere spendo io per andare e soggiornare in loco a Mostre tipo il Munich HiEnd o il Paris HiFiShow...

Ma per cuffie dal costo decisamente impegnativo, ecco che “il gioco non vale la candela”, e da qui la mia domanda....

Link to comment
Share on other sites

acusticamente

Da quello che si legge (sempre da prendere con attenzione come al solito) la 9000 rispetto alla 009 ha un po’ più bassi ed è meno spigolosa sui medio-alti.

Il modo di rendere la musica è più naturale e rilassato, sempre secondo chi all’estero l’ha già acquistata

Link to comment
Share on other sites

SimoTocca

Sì, ho “spulciato” qua e lá qualche “recensione”...ed appunto mi parevano recensioni abbastanza “lacunose”.

Mi interesserebbe molto conoscere il parere di chi avesse ascoltato queste due cuffie di persona.

Anche perché mi piace sottolineare come davvero, ormai, non ci sia un limite “logico” ai prezzi stellari che tendono ad essere sempre più astronomici (😆) più che “terrestri” ...🌍!

È questo un “tasto” che è quasi vietato toccare....non solo per i giornalisti e la stampa specializzata, ma ancor prima fra noi appassionati, specie quelli che hanno già esborsato queste notevoli cifre...

Facevo queste considerazioni mentre oggi ascoltavo la HiFiMan Jade II, una cuffia che ho pagato meno di 1000 euro ma che ha prestazioni assolutamente ragguardevoli se “attaccata” ad una catena audio ben studiata, regala ascolti non tanto dissimili alle “sorelle” maggiori, che pure costano 6 o 20 (venti!) volte di più!

Lo stesso vorrei capire anche per questi nuovi modelli, che subito si presentano con prezzi davvero molto alti...

Ma... procediamo con ordine..... prima gli ascolti e poi le critiche, positive o negative che siano...

Link to comment
Share on other sites

Il 15/1/2022 at 17:27, SimoTocca ha scritto:

oggi ascoltavo la HiFiMan Jade II, una cuffia che ho pagato meno di 1000 euro ma che ha prestazioni assolutamente ragguardevoli se “attaccata” ad una catena audio ben studiata, regala ascolti non tanto dissimili alle “sorelle” maggiori, che pure costano 6 o 20 (venti!) volte di più!

La Jade è stata la classica ciambella col buco, e credimi, capita pochissime volte.

Penso che alla Hifiman non siano  riusciti a farla suonare molto peggio dei loro modelli top elettrostatici, così le prestazioni virano verso l’alto e il prezzo verso il basso...poi vabbè, loro hanno sempre puntato a vendere tutto il bundle, il problema è che il loro ampli faceva ridere!

Il 15/1/2022 at 17:27, SimoTocca ha scritto:

Lo stesso vorrei capire anche per questi nuovi modelli, che subito si presentano con prezzi davvero molto alti...

Le vecchie 009s comunque erano già a 5k e Audeze non voleva essere da meno, però vabbè, partivano da zero per cui qualche soldino per sviluppare la crbn l’avranno pur speso.

Ció detto, si, tanti soldi per queste sue top, speriamo che le prestazioni siano adeguate al prezzo, le crbn sono disponibili, ma per le x9000 se ne parla tra qualche mese, ci vuole pazienza.

Link to comment
Share on other sites

Fabio di headphones and co

Mi permetto di segnalare che a Headphones&co la AUDEZE CBRN è disponiible per ascolto e prenotazione, viene prodotta solo su ordinazione ed i tempi di attesa sono di 45 giorni.

A breve ci sarà anche la STAX X-9000, bisogna avere ancora un po’ di pazienza.

In comune tra loro c’è solo che sono due elettrostatiche, ciò detto ciascuna delle due ha propria personalità e caratteristiche indipendenti, ciascuna delle due piace proprio per questo.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
SimoTocca

Beh... se tutto va bene in settimana nuova me ne arriva una delle due...poi vi dico quale... e ovviamente vi dirò le mie impressioni....😉

Poi fra un mesetto mi dovrebbe arrivare anche il famoso SubPac per la RAAL SR1a che aveva menzionato @MCnerone e anche su questo  ci sarà da discutere... ma..ecco, una cosa per volta...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...