Jump to content

Tellurium Q Blue


Gabri
 Share

Recommended Posts

 

Buonasera, 

essendo interessando ai cavi in oggetto, sarei curioso di conoscere eventuali esperienze dirette, soprattutto in confronto ai vdh cs-122 che possiedo e che trovo un pelino frizzantini sulle frequenze medio alte. In generale questi Tellurium Q Blue, a che tipo di caratterizzazione tendono? 

 

Grazie a tutti

 

Link to comment
Share on other sites

Non conosco i blue, però io ho gli ultrablue. Secondo me sono buonissimi cavi e dal prezzo umano. Sono neutri a mio parere o almeno nel mio impianto. Tra l’altro gli ultrà blue sono venduti anche al metro.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Gabri ha scritto:

ai vdh cs-122 che possiedo e che trovo un pelino frizzantini

 Finalmente, in genere tutti dicono che li trovano 'scuretti'...

Link to comment
Share on other sites

@buranide si è vero, difatti li ho visti spesso in configurazione biwiring dedicati proprio alla parte alta dello spettro (con i vdh d-352 per la parte bassa). 
Insomma, poi come sempre c'è in ballo la soggettività, ma confrontando i cs-122 con cavi da 5 euro/metro (qed), li ho trovati più frizzanti.

 

Ho sentito parlare bene dei tellurium q blue, ma non avendo mai avuto la possibilità di ascoltare, non vorrei ritrovarmi con cavi tendenti al frizzantino.

Link to comment
Share on other sites

49 minuti fa, Gabri ha scritto:

con i vdh d-352 per la parte bassa). 

C'è chi fa il contrario, 352 su alti e 122 sui bassi. Cmq confermo che il cs-122 è un cavo molto equilibrato con un ottimo dettaglio (cosa che forse te lo fa apparire frizzantino rispetto ad una piattina classica). Per avere qualcosa in piú, di praticamente definitivo, io consiglio sempre gli ottimi Sommercable Meridian 2x6mmq, costo irrisorio, qualità altissima.

Link to comment
Share on other sites

Io utilizzo i Black ed ho anche i CS 122. Tra i Tellurium black e i 122 non c’è storia (non che i 122 vadano male) , con i tellurium la musica sembra più ordinata, con gli strumenti al proprio posto, oltre alla sensazione di un buonissimo equilibrio. I blu sono di fascia un po’ più bassa, diciamo in linea di massima la stessa dei vdh, percui se devi scegliere tra i due ti direi tellurium blu, se invece hai già i vdh e devi fare un passo in avanti io dico almeno i black o comunque gli ultra blue.

Link to comment
Share on other sites

Ho avuto modo di provare i tq blue nel mio sistema e, rispetto ai cs 122, devo confermare le impressioni di @AleR su equilibrio e ordine generale. Inoltre noto anche un pizzico di dettaglio in più e quella sensazione sulla medio alta descritta nel post di apertura sembra scomparsa.

 

Può essere pure che sono diventato stupido. Ma nel mio sistema sembrerebbe che questi cavi si interfaccino meglio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...