Jump to content

Putin, da eroe delle destre a sanguinario comunista!


bluesman74
 Share

Recommended Posts

bluesman74

Putin, prima osannato e portato in palmo di mano come esempio da tutte le destre si è trasformato (dopo l'invasione dell'Ucraina) in sanguinario comunista simile a Stalin.

 

Come mai questo cambiamento?

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth

vabbè, che ti aspetti? 

mica potevano dire quello noi altri che vedevamo tutti da anni: putin è un orrendo dittatore, fascista in tutti i valori e i propositi... 

se lo trasformi in comunista diviene perfetto! 😂

peccato che la sua ideologia sia dio, patria e famiglia, in economia è il contrario del socialismo, si appoggia alla chiesa e odia i gay ecc. 



 

Link to comment
Share on other sites

Roberto M
14 minuti fa, bluesman74 ha scritto:

Putin, prima osannato e portato in palmo di mano come esempio da tutte le destre si è trasformato (dopo l'invasione dell'Ucraina) in sanguinario comunista simile a Stalin.

In realtà a parte la Meloni, purtroppo, larga parte del Centrodestra ha una posizione ancora ambigua su Putin, esattamente come Conte.

Salvini e Berlusconi, ad esempio, hanno fatto dichiarazioni ambigue, sulla scorta del “pacifismo” funzionale ad aiutare Putin.

Invece l’estrema sinistra, quella comunista proprio, e’ apertamente filo-putiniana (l’ultima uscita dell’Anpi, per dire, e’ stata commemorare le vittime del nazismo con i Russi).

 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

peccato che la sua ideologia sia dio, patria e famiglia, in economia è il contrario del socialismo, si appoggia alla chiesa e odia i gay ecc. 

Non sottovalutiamo la mentalità e i metodi mafiosi. È un po' come se il capo della cupola fosse anche al potere nel paese.

Link to comment
Share on other sites

Severus69
23 minuti fa, bluesman74 ha scritto:

da tutte le destre

Ma quante destre ci sono? Io ho solo una destra e una sinistra...e voi? 

Link to comment
Share on other sites

Roberto M
15 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

se lo trasformi in comunista diviene perfetto! 

Non mi pare che il centro-destra, che purtroppo 

Sono proprio i comunisti (quelli dell’Anpi, Cremaschi, Sinistra Italiana, Rizzo, e tutti quelli “ne’ con la NATO ne’ con Putin”) ad aver “arruolato” la Russia tra i comunisti resistenti contro l’imperialismo USA.

Link to comment
Share on other sites

Roberto M
27 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

peccato che la sua ideologia sia dio, patria e famiglia,

E pero’ e’ sfacciatamente appoggiato dall’estrema sinistra italiana.

Ti sei chiesto perché ?

Provo a dare una risposta.

Capisco sia i fascisti di Forza Nuova e Casapound (per cui Putin e’ perfetto, Dio, Patria e Famiglia e pure lotta agli odiati Americani, che hanno avuto la colpa di sconfiggere il Fascismo) che l’estrema sinistra post comunista, che identifica la Russia come l’unione sovietica, solo un po’ meno potente dopo la caduta del muro.

E anche loro hanno ragione, oggi, come allora, la nazione e’ retta da una élite di burocrati che affamano il popolo, con la differenza che questi burocrati sono più ricchi perché, a causa della fine degli embarghi e per la globalizzazione, hanno goduto dei benefici del capitalismo occidentale, senza però condividerlo con il popolo, così come non l’hanno mai condiviso neanche Stalin e gli altri che gli sono succeduti (compagno, tu fatichi e io magno).

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
Adesso, Roberto M ha scritto:

E pero’ e’ sfacciatamente appoggiato dall’estrema sinistra italiana

 

ma perché scrivi cose a caso? 

possiamo essere legittimamente in accordo o in disaccordo con chi non vuole mandare armi in ucraina, possiamo essere critici con l'antiamericanismo ideologico ecc,
ma l'estrema sinistra (e parliamo di percentuali da prefisso telefonico) non ha mai appoggiato putin. 

putin lo hanno appoggiato altri... come era? putin vale 2 mattarella? 

 

Link to comment
Share on other sites

Roberto M
5 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

ma l'estrema sinistra (e parliamo di percentuali da prefisso telefonico) non ha mai appoggiato putin. 

Se vuoi negare il diritto agli ucraini di difendersi, utilizzando peraltro gli stessi identici argomenti di Lavrov e dei propagandisti Russi sei di fatto filo-putiniano.

(Gli argomenti della sinistra pacifista sono le stesse usate dalla Russia e cioè le armi prolungano la guerra, gli ucraini stanno combattendo una guerra per procura, gli americani hanno interesse alla guerra gli europei no, le sanzioni si ritorcono solo contro di noi, la guerra c’era già da 8 anni, gli ucraini sono filonazisti col battaglione Azov, Zelensky e’ un guerrafondaio ecc ecc)

Capisco che ti servono per il “campo largo” pero’ c’è un limite a tutto, non puoi ingoiare pure questo schifo.

Sarebbe incredibile per la sinistra prenderne lezioni di etica e di atlantismo da DiMajo.

BC951EB8-871B-496C-ACE9-013FEBCDE3F2.jpeg

Link to comment
Share on other sites

Roberto M
21 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

putin lo hanno appoggiato altri... come era? putin vale 2 mattarella? 

Era prima che Putin si trasformasse in Hitler, quando anche il PD (che ha governato gli ultimi 9 anni su 10) ci faceva affari senza ritegno ed anzi, ha avuto anche la genialata di quadruplicare la nostra dipendenza da lui sul gas.

Se permetto oggi mi preoccupano molto di più i “pacifisti” putiniani attuali che ci sta facendo la guerra rispetto ai “putiniani” pentiti del passato.

Poi vabbè, per la campagna elettorale va bene tutto, però le elezioni sono passate e le prossime ci saranno tra un anno e mezzo, calmiamoci pure con l’ideologia che per il resto su cosa fare OGGI con Putin e la Russia credo che la pensiamo allo stesso modo, io, tu e @maurodg65

Link to comment
Share on other sites

briandinazareth
Adesso, Roberto M ha scritto:

Era prima che Putin si trasformasse in Hitler, quando anche il PD (che ha governato gli ultimi 9 anni su 10) ci faceva affari senza ritegno ed anzi, ha avuto anche la genialata di quadruplicare la nostra dipendenza da lui sul gas.

 

tutti fanno affari con tutti finché non diventano un pericolo o un nemico. è normale e giusto, altrimenti non avremmo commerci con la cina e molti altri paesi. 

molto diverso è il lettone, avere il supporto del governo russo nella propaganda politica, sperticarsi in lodi di un dittatore come quello ecc. 

ma lo sai benissimo pure tu 😉

inventi tante di quelle cose che lasciamo perdere (tipo il pd che avrebbe deciso di quadruplicare la nostra dipendenza dalla russia 😂)

Link to comment
Share on other sites

SuonoDivino
6 minuti fa, Roberto M ha scritto:

 

BC951EB8-871B-496C-ACE9-013FEBCDE3F2.jpeg

Probabilmente perchè non sa dire, pensare o fare altro.

Link to comment
Share on other sites

Il record è fissato ad 899 pagg

non è facile batterlo. Al quinto tentativo metteranno una tassa 

 

Link to comment
Share on other sites

Roberto M
48 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

inventi tante di quelle cose che lasciamo perdere (tipo il pd che avrebbe deciso di quadruplicare la nostra dipendenza dalla russia 😂)

Hai ragione mi sono sbagliato, ma solo nella misura.  Dal 2012 ad oggi il PD ha governato per 9 anni su dieci, siamo d’accordo ?
Il PD in questo periodo ha aumentato de la dipendenza dal gas russo (passando dal 2012 al 2022 dal 30% al 38% attuale).

Scusa se e’ poco.

Qui la fonte: 

https://www.agi.it/estero/news/2022-04-27/sfida-gas-europa-russia-16524826/amp

Link to comment
Share on other sites

@Jack 899 pagine, 18k commenti e non l'avete ancora risolta??? Hanno fatto bene a chiuderla, siete peggio degli statali.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share




×
×
  • Create New...