Jump to content

A proposito di famiglia


newton
 Share

Recommended Posts

M'ha colpito il caso di una persona che conosco. Un caso come tanti in effetti, ma nelle feste ci ripenso.

Uno veloce, intraprendente, buon successo con le donne e sul lavoro, concreto, non appesantito da troppi fardelli culturali ma non stupido. Sposato, quattro figli, famiglia da pubblicità di impanati da forno. Un bel giorno arriva a casa e becca la moglie con l'amante. Esito: si trova fuori dalla villetta, col mutuo da pagare e tutta la baracca da mantenere, la carriera un po' scricchiolante alla luce del momento storico...

Se reggi botta e hai spalle riparti da un appartamentino semiarredato e un po' di buon umore sennò a scendere.

Suppongo non abbia mai fatto niente di diverso da quello per cui la moglie al tempo lo trovò adatto alla bisogna, compreso sfarfallare un po' probabilmente. Che colpa paga in sostanza? Tutto normale?

 

Link to comment
Share on other sites

extermination

 

8 minuti fa, newton ha scritto:

che colpa paga in sostanza? Tutto normale?

A mio modesto avviso, gli esiti, mi fanno pensare ad una forte mancanza di dialogo: prima,durante e dopo gli accadimenti!

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, newton ha scritto:

Tutto normale?

Deve imputarsi e non lasciare la casa; se del caso, occuparla; se qualcuno (chiunque sia) insiste, dar fuoco a casa e/o a chi insiste; per lo meno, finisce nei casini per buoni motivi.

P.S.: non prima d'aver tentato d'aggiustar le cose col dialogo.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, newton ha scritto:

Un bel giorno arriva a casa e becca la moglie con l'amante

Avrei risolto a modo mio... Vuoi mettere la soddisfazione :classic_laugh:

 

Lupara.jpg

Link to comment
Share on other sites

Luckyjopc new

Non c’è molto da meravigliarsi da anni il matrimonio è istituzione in crisi.anche la donna tradisce. Certo con 4 figli...

Link to comment
Share on other sites

con 4 figli visto che non ci hanno pensato prima, se si trova il giudice giusto, ti dice di vendere la casa comune e di andare entrambi in case separate con

i figli in affido condiviso.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, extermination ha scritto:

ad una forte mancanza di dialogo

Mai creduto alle overchiacchiere fra coniugi.

da adolescente tentai di vedere qualche puntata di scene da un matrimonio di bergman con liv ulmann e quell’altro che si parlavano in continuazione. Il sonnifero piu’ potente che abbia sperimentato

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Luckyjopc new ha scritto:

Non credo la casa viene data a chi sta con i bambini

una volta si, ma adesso con l' affido condiviso sta cambiando. beninteso se considerato tutto li danno a metà.

Link to comment
Share on other sites

Non è che abbiamo talmente preparato il meccanismo a tutela di tutti, figli, sentimenti, libertà individuali etc..che praticamente è una molla pronta a scattare al minimo inghippo? Ci si lamenta della scarsa natalità, della scarsa propensione al matrimonio, ma i dissuasivi in effetti non mancano. Fatemi fare un discorso retrogrado postpasquale...

Link to comment
Share on other sites

Per me un maschio che divorzia è un matto. Conosco diversi poveracci che si sono azzardati, operai, mio cognato barista...

dico la verità, non provo nemmeno compassione, se sei un fesso...

nel caso descritto poi, siamo all'assurdo, con quattro figli uno si separa perché la moglie ti fa le corna, e magari tu sei uguale ? Se vuole andare via lei Ok, ma ci va lei sotto un ponte, altrimenti mazzate.

 

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, maximo ha scritto:

Quando una donna con la pistola incontra un uomo col fucile…

 

… quella con la pistola è una donna morta  (libero adattamento di me medesimo :classic_laugh:)

Quando un uomo pensa quello che hai scritto ed incontra una donna, quell' uomo è fottuto.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...