Jump to content

Pannelli "eccitati"


pollozen
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, qualcuno si è divertito a sperimentare qualcosa con i cosiddetti eccitatori di superfici? Ho visto diversi video in cui sono riusciti a definire la posizione ottimale di questi dispositivi vincolati a pannelli di foam ad alta densità. Vorrei provare a costruirne due da utilizzare come canali posteriori del mio HT. Vorrei sospenderli alla parete dietro di me in quanto la posizione del pinto di ascolto non permette di averli ai lati. Ho un Nad 760 con 60w per canale su 8 ohm. I dispositivi che ho visto (a prezzi da esperimento) non hanno indicazioni sulla potenza min e max consigliata ma solo la (?) potenza rms 30w e l'impedenza (8 o 4 Ohm). Qualcuno ci ha provato? Consigli benvenuti. 

Link to comment
Share on other sites

@pollozen Ciao, io ne ho provati diversi per un progetto che ho in mente.

La tecnologia merita un approfondimento, solo che io di tempo ne ho poco.

Le prestazioni (il suono) cambiano tantissimo in funzione di alcune cose; prima di tutto il materiale utilizzato per la trasmissione del suono può enfatizzare alcune gamme di frequenze rispetto ad altre.

Inoltre ci sono Exciters molto diversi sul mercato (ed anche i prezzi lo sono), quindi non è possibile dare un giudizio globale, vanno provati (e ci vuole tempo, sigh!).

Quelli che ho provato io erano modelli abbastanza economici, ma erano da utilizzare per la gamma media ed alta; praticamente sotto i 150-200hz non c'era nulla.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...