Jump to content

Grattacielo Pirelli: sono nati i tre pulli ( falchi pellegrini web cam 24h/24h)


Maurjmusic
 Share

Recommended Posts

 

36 minuti fa, DiZZo ha scritto:

Immagino che tra piccioni e sorci avranno cibo in abbondanza. Ben per loro

 

Ho visualizzato la web cam nel momento in cui  il falco  rientrava con un grosso piccione in bocca  che  subito ha sbocconcellato per i piccoli .....  se lo sono divorato,  credo, in meno di un’ora! 

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, artepaint ha scritto:

ma il 2° adulto non si vede mai ?

Mai visto i due insieme, ma non so se nel nido c'è sempre lo stesso o si alternano.

Link to comment
Share on other sites

Nell'edificio dove ho lavorato per anni e anni si era insediata una famigliola di nibbi.  A suo tempo avvisammo la LIPU che intervenne con una squadra dei VV.FF. e un veterinario. La famigliola fu censita e visitata: Pesatura dei nidiacei e degli adulti ed applicazione di un apposito anello. Il veterinario esaminò le cosiddette "borre" (pallette di scarto che i rapaci vomitano) e stabilì che si alimentavano prevalentemente di anfibi (rane e raganelle) e in piccola parte di volatili (passeracei e piccioni) 

Ci consegnarono un nido prefabbricato in cemento che fu installato vicino al nido originale, ad 8 metri di altezza e venne subito occupato dai falchetti. Ogni anno producevano nuove covate, regolarmente censite ed inanellate dalla LIPU. Ci fecero sapere che uno dei nibbi inanellato negli anni precedenti era stato tracciato in Francia, era diventato capo-famiglia. 😁

Impressionante la forza di quei falchetti. Non si difendevano col becco ma con gli artigli, il vet LIPU li prelevava indossando pesanti guanti di cuoio da saldatore, che gli adulti riuscivano a bucare con facilità usando lo sperone affilatissimo, la tecnica di "presa" consisteva infatti nel afferrarli da schienati senza che potessero stendere le zampe, in quanto quella era la posizione dove il muscolo contrattore dello sperone sviluppava maggiore forza.  Per confronto ci fece provare a bucare i guanti di cuoio con un chiodo, e serviva davvero una bella spinta ! 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, meliddo ha scritto:

Mai visto i due insieme, ma non so se nel nido c'è sempre lo stesso o si alternano.

Gio’ e  Giulia si alternano .... Il maschio e’ visibilmente più’ magro ( pesa normalmente circa il 30% in meno della femmina) io e

mia moglie li abbiamo osservati solo una volta insieme .)
i pulli nel giro di 15 gg sono cresciuti a dismisura ... son bruttini i ma   .. “teneri”  dice. mia moglie.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
artepaint
Il 27/4/2021 at 13:20, Maurjmusic ha scritto:

Mai visto i due insieme

perchè non sostano mai insieme nel nido, il maschio arriva, lascia la preda e scappa

stamane sono riuscito a fare lo screenshot nei pochi secondi che si vedono insieme

 

Senza titolo.jpg

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

non c'è solo il pirellone coi suoi 127 m

ce sta puro da me, al primo piano, dietro all'unità esterna del condizionatore (7 m dal suolo circa)

una tortorelle coi suoi 2 pulcini

pulcini 13-05.jpg

ppulc 13-05.jpg

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, artepaint ha scritto:

una tortorelle coi suoi 2 pulcini

Occhio ai parassiti, rischi di avere casa infestata di pulci...

Link to comment
Share on other sites

Il 6/5/2021 at 06:30, artepaint ha scritto:

il maschio arriva, lascia la preda e scappa

Un maschio vero starebbe nel nido H24 mandando la moglie a far provvista.  😁

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...