Jump to content

Lettore di Rete con DAC


Jonny1982
 Share

Recommended Posts

Sono indeciso su quale lettore di rete acquistare. Dopo avermi documentato sono arrivato a due semifinali abbinati per “fascia di prezzo”.
Volumio Primo Vs bluesound node 2i
Cambridge Audio cvx Vs Cocktail Audio n25
Chi dovrebbe spuntarla considerando che utilizzerò soprattutto servizi streaming piuttosto che file, ma che un domani potrei volere provare file DSD ecc..e che non ho intenzione di acquistare un DAC (almeno per ora)?

Link to comment
Share on other sites

giannifocus

Se proprio non puoi fare a meno dei DSD allora il Cambridge altrimenti il Node 2i senza ombra di dubbio, non leggerà i DSD ma compensa con un miglior prezzo e una migliore app.

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, giannifocus ha scritto:

Se proprio non puoi fare a meno dei DSD allora il Cambridge altrimenti il Node 2i senza ombra di dubbio, non leggerà i DSD ma compensa con un miglior prezzo e una migliore app.

+1

Link to comment
Share on other sites

Scusate se mi intrometto ma vorrei porre una domanda da totale principiante di musica liquida. Per lettore di rete e streamer si intende la stessa cosa?

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, FLORESTANO ha scritto:

Per lettore di rete e streamer si intende la stessa cosa

yes, di fatto sì.

Poi volendo si potrebbe distinguere tra lettori che ti permettono o meno anche lo streaming da servizi internet (Spotify, Tidal, Qobuz, Deezer, Amazon Music, Apple Music...etc), ma ormai una grande parte in qualche misura lo fa.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Jonny1982 Io posseggo il CXN v.1 da cinque anni. E' uno strumento davvero versatile e, per quanto possa capire io, dal suono ottimo. L'ho confrontato all'epoca con Maranz e Denon, che mi sono stati prestati dal negoziante per provarli a casa, e alla fine mi sono tenuto il CXN.

Ma c'è un problemino: il wi-fi dongle in dotazione, almeno nel mio caso, non è mai stato una meraviglia e il comportamento del CXN cambiava significativamente se collegato in wi-fi oppure con il cavo Ethernet. Non nel senso della qualità audio, quanto della connettività, che risultava ballerina. Giusto ieri, poi, il dongle è definitivamente morto e ora sono alla ricerca di una soluzione, visto che posso usare il collegamento via cavo solo per test e non in configurazione permanente.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@Jonny1982 dai la precedenza al prodotto con  la maggiore facilità d'uso e che permette di usufruire dei più importanti servizi di streaming. In uno streamer l'usabilità va messa al primo posto

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...