Jump to content

Cuffie aperte da battaglia


Lucacassa
 Share

Recommended Posts

Nel senso da usare con un Cell. Oltre a px100ii ksc75 e porta pro c'è altro in questo ambito? Le porta pro non le conosco ancora. Sono più equilibrate delle px100ii .Thanks

 

Link to comment
Share on other sites

Quasi tutte le cuffiette aperte sono più equilibrate delle px100 😂

Comunque argomento che interessa anche a me. Non ho mai provato le portapro, ma ho le ksc75 e in ambito "leggere estive" non riesco a trovare di meglio. Non posso usare in ear. Sto provando delle half in ear, ma quando poi rimetto su le koss, che ne so, mi piacciono di più. Sono più "naturali", mwno giocattolose. 

Link to comment
Share on other sites

@mimmo69 va a finire che per avere in questo campo qualcosa di meglio delle "pulci".....servono 2 paia di "pulci". Una standard e una con archetto posticcio. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Lucacassa ha scritto:

si parlava benissimo delle v jais

Me ho un paio ma un driver è morto in fretta. In ogni caso non mi fanno impazzire. Certo se teovassi il ricambio le metterei a posto, ma è introvabile.

Adesso ho la scimmia di ricablare le pulci per farle bilanciate 

Link to comment
Share on other sites

@Variable ho appena ordinato una KPH30i. 

Dalle recensiono sembrerebbe collocarsi tra la portapro e la KSC75. 

Boh vediamo com'è. 

Qualcuno l'ha provata e può confrontarla con le sorelle? 

Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, mimmo69 ha scritto:

ho appena ordinato una KPH30i. 

Ottima scelta, queste sono le mie ricablate in argento Solid core, 3.5 e bilanciate col 4.4mm!

 

1A4E4D78-AB46-4C77-8E27-968F7DFE8A6B.jpeg

Link to comment
Share on other sites

@MCnerone sono giorni che medito se non sia il caso di ricablare (anzi, cablare) le pulci che non so se rocorderai, avevo bluetoothizzato. 

Puoi farmi un paragone con le KSC75? Ovviamente intendo out of the box. 

Grazie

 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, mimmo69 ha scritto:

Puoi farmi un paragone con le KSC75? Ovviamente intendo out of the box. 

Sono molto simili, non ti aspettare chissà quali diversità, però  sono molto più semplici da aprire, per cui puoi saldarci il cavo è richiuderle facilmente….certo ricablate vanno una meraviglia, soprattutto quella col 4.4 pilotate dal Sony Wm1a!

Link to comment
Share on other sites

In effetti le ksc volevo renderle col cavobstaccabile. Nel senso di mettere due connettori mmcx e usare il cavo bilanciato o SE a seconda. 

La tua foto @MCnerone mi ha fatto riflettere, però : per quello che costano, tanto vale averne due cablate differentemente.

Anche montare il driver della 75 nella 30 potrebbe essere un buon upgrade. 

Link to comment
Share on other sites

Il 13/6/2021 at 22:39, MCnerone ha scritto:

Sono molto simili, non ti aspettare chissà quali diversità

Cuffie arrivate, ascoltate 3 brani e tolte.

Voglio dare le mie prime immediate impressioni comparandole anche con le KSC75.

Premetto che le configurazioni sono differenti, anche se non credo possano determinare così tanto i differenti risultati di ascolto:

 

- KSC75 sono collegate via BT (cannibalizzato da un paio di Dudios Zeus) in Aptx HD - streaming quobuz client app android

- KPH30i collegate via cavo al DAC Hidizs S9 (in sbilanciato ovviamente) - streaming Quobuz via UAPP

 

Ovviamente il brightness della KSC lo si nota subito, ma di questo al momento non voglio parlarne perchè siccome io faccio parte della schiera dei cretini che ancora pensa che il burn-in esista, mi riprometto di riparlarne.

 

Quello che invece mi ha colpito è il basso della KPH molto più veloce e punch-ente.

 

Questo mi ha fatto pensare alla mia idea di cui parlavo nel post precedente:

 

Il 13/6/2021 at 23:18, mimmo69 ha scritto:

Anche montare il driver della 75 nella 30 potrebbe essere un buon upgrade.

 

Inizio a dubitare che possa essere davvero una buona idea. Nel senso che quello che mi è venuto da pensare è che i due driver siano anche essi stessi differenti da questo punto di vista. Cioè, non c'è solo "lacking" per via della modalità di fitting, ma proprio per la sua stessa differente costruzione.

 

Non puoi chiedere al driver della KSC di riprodurre il basso della KPH. Non può farlo! E la dimostrazione (veloce e pratica) la si ha semplicemente accostando meglio i drivers alle orecchie con le mani. Nemmeno penso possa essere la conchiglia diversa a creare una tale differenza.

 

Che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

@mimmo69 da come la descrivi è interessante. Già comunque il fatto che @MCnerone dica che non sono troppo diverse dalle pulci è in complimento. Se poi ha bassi migliori meglio. Aspetto altri confronti ....

Link to comment
Share on other sites

@Lucacassa allora ho ricablato le KSC col loro cavo originale, proprio per non avere la modifica BT di mezzo a sparigliare le carte.

Devo dire che sento una maggiore presenza dei bassi (quindi col BT li perdevo), ma non posso ancora dare giudizi su un confronto finale.

Di certo nessuna delle due è migliore dell'altra. Hanno driver trattati diversamente per cui sebbene abbiano gli stessi dati di targa, la resa all'orecchio è differente. Una più bassocentrica e l'altra no.
la scelta, sta al gusto dell'ascoltatore o, forse (io non sposo mai questa teoria) alla musica che si ascolta.

Link to comment
Share on other sites

@Lucacassa quando parlo do naturalezza intendo dire che non c'è artefazione del suono, fedeltà di voco e strumenti. La chitarra suona come una chitarra e una voce è come quella dell'artista, senza inscatolamenti, metallicità, nasalità..... 

Le koss sono entrambe così. Solo che in una sono più aventi certe frequenze e nall'altra, altre. Ma la grana, la realtà della resa esiste in entrambe. 

In altro topic parlavamo, per dire, delle trie air 2 suggerite da @Clipper sono ariose, strumenti separati, chiare, ma lo strumento mi risulta meno fedele.

Ho un sistema per capire se le cuffie mi piacciono o no. Metto dei brani che mi emozionano. Se si rizzano i peli, la cuffia è ok. 

Link to comment
Share on other sites

@mimmo69 condivido in pieno la tua descrizione di naturalezza. Ed è proprio quel "ché" che un po' mi mancava nelle akg k371. Ci faccio un serio pensierino alle KPH. .ovviamente da usare col Cell e Spotify.

Link to comment
Share on other sites

Allora ragazzi, dopo qualche giorno di ascolto ho raggiunto la mia indecisione 😀

Come dicevo, sebbene condividano lo stesso driver, se non per il rivestimento, KSC75 e KPH30i suonano diverse.

E il problema è che alla fine nessuna delle due vince sull'altra. Sono, appunto, diverse. Preciso che la KSC è su una headband di quelle sottili per recuperare il basso che le clip lasciano andar via.

 

 

image.png.c92003ff16b636652ad18134a94d01c3.png

 

KPH30i:

- dinamica e divertente

- avvolgente sui padiglioni

- stabile e comoda

- maggior punch, ma minore estensione in basso, a volte fangosa

- medioalti più arretrati e alti meno rifiniti

- probabilmente migliore per un uso all'aperto

 

 

 

KSC75:

- elegante e raffinata

- padiglione piccolo

- comoda ma non stabile

- più sub-basso ma meno colpo

- tutta la sezione medioalta-alta in avanti

- miglior soundstage

- migliore separazione

 

A questo punto, ho un cavo bilanciato di una IEM (8 core) che vorrei sfruttare. Ricordo che quando cambiavo cavo alle cuffiette tipo KZ, il suono diventava più chiaro quindi penso... e se lo montassi sulle KPH potrei arrivare ad avere il suono che piace a me? Peraltro il "bilanciamento" dovrebbe poter contribuire.....

Invoco la consulenza di @MCnerone che le ha moddate e magari qualcosa può dire.

 

Grazie!

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, mimmo69 ha scritto:

Invoco la consulenza di @MCnerone che le ha moddate e magari qualcosa può dire.

Grazie!

Diciamo che cambiando cavo, le kphi30 migliorano proprio su quegli aspetti che citavi, il basso diventa più scolpito e reattivo e gli alti hanno una spinta ed una apertura maggiore, la cuffia insomma diventa molto più godibile.

Se non volete usare il cavo in argento, potete comunque ottenere un bel risultato con qualcosa di più economico, in foto la terza Koss con un vecchio Portento.

 

95E99B84-9439-4953-BAD0-67F6711CCE32.png

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...