Jump to content

Rifare il motore o comperare nuova auto? consigli


Jack
 Share

Recommended Posts

Chiedo per un'amica... ma sul serio però.

Il marito se ne è fregato della spia dell'olio accesa e ci ha fatto un centinaio di km (dice lui ma mi sa qualche centinaio di km)

Ha grippato il motore. Il motore è bmw e la causa molto probabile è la solita turbina di m che ha bruciato il lubrificante.

L'auto è una toyota RAV diesel del 2016 acquistata in Italia ed esportata in svizzera con 160'000km

Ora vorrebbero un altro diesel con 40'000 Km anno. Ma in Svizzera la toyota non vende più diesel (in Italia non so) per cui sono indecisi se acquistare il nuovo e cosa acquistare (auto di pari categoria) o se rifare il motore e la frizione con circa 8'000€. Il resto dell'auto è in condizioni smaglianti e ne sono stati molto contenti.

Secondo voi cosa si dovrebbe fare? per il rottame gli danno un paio di migliaia di €/franchi

 

Link to comment
Share on other sites

last news... mi ha appena scritto che il capoofficina stesso ha sconsigliato il rifacimento... pur sapendo che l'auto nuova non la compereranno in Italia. 

Direi 3ad finito quindi

Link to comment
Share on other sites

@Jack Stavo per scriverlo. Non conviene spendere quella cifra per rifare quel motore se è stato fatto girare senza olio. E' un peccato perchè credo sia il 143 CV, completamente rivisto proprio per Toyota, a leggere i forum non ha problemi nè alla catena nè alla turbina.

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

in ogni caso 8.000 € per rifare un motore , frizione compresa mi sembrano veramente un esagerazione , ma molto molto però...magari , visto che è in Svizzera , sarà per quello il prezzo elevato ??...:classic_sad:

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, camaro71 ha scritto:

certo che se non si fa piu caso nemmeno alla spia olio siamo messi male

Và bene così, c'è bisogno di gente che faccia girare l'economia.

Link to comment
Share on other sites

I miei vecchi mi insegnarono che, quando s'accende la spia dell'olio, è già troppo tardi: bisogna spegnere subito, far raffreddare e rabboccare. 

Meglio monitorare il livello e non arrivare mai a tal punto anche perché la sonda della pressione dell'olio potrebbe esser difettosa e non segnalare l'inconveniente.

Link to comment
Share on other sites

prova a sentire qualche ditta specializzata in Italia, tipo questa:

https://www.srmsnc.it

 

Dicono che in Italia te li vengono a prendere, ma essendo di PV credo che vengano a prenderlo anche in Ticino, sono pochi km. Non sono mai stato cliente ma in zona dicono che 'lavorano bene'

 

Se per caso e fortuna il motore rotto fosse buono per la 'rotazione' (albero motore e basamento 'buoni') il costo potrebbe essere anche piutosto conveniente, considerando che alla fine avresti un motore km zero invece di 160k

L'hai definito 'grippato' non 'sbiellato' quindi il problema potrebbe essere solo di teste e cilindri. 

Altrimenti vedi che prezzo ti fanno per rigenerarlo.

 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Le BMW sono auto stupende,le guido da quasi 20 anni,mai rimasto a piedi.

Sulla mia vecchia E39,6 cilindri 280.000 km,si accendeva la spia gialla e dovevo aggiungere 1kg di Castrol,ultimamente dopo i 200.000 mi capitava a fine tagliando anche 2 rabbocchi.

Capienza 6,5 kg,quando scendeva sotto i 5,5 kg spia gialla dopo lo spegnimento,poi dopo qualche centinaio spia gialla fissa,per far accendere la spia rossa bisogna impegnarsi.

 

Il fatto che Toyota che fa dell'affidabità il proprio cavallo di battaglia,scelga il tal motore la dice lunga.

Io proverei a sentire più di una officina autorizzata in Italia.

Le spie però van guardate,ed interpretate,mi piacerebbe sapere se effettuava regolarmente i tagliandi,in caso contrario meglio una elettrica,al massimo resta a piedi.

Ricordo che le auto sono un piccolo investimento,van valorizzate e scrupolosamente manutenute,in questo caso,meglio fasciarsi la testa prima,che rompersela dopo.

 

Link to comment
Share on other sites

50 minuti fa, pino ha scritto:

Le BMW sono auto stupende,le guido da quasi 20 anni,mai rimasto a piedi.

Non avertene a male, è solo una battuta ma: pensando alle auto in panne che ho visto in 30 anni che giro... mi vengono in mente soprattutto BMW. 

Alberto

Link to comment
Share on other sites

@albrt Del parco auto dell'azienda per la quale lavoro, in 30 anni le auto con più problemi sono state le Opel seguite (tieniti forte) dalle Mercedes, quindi le Ford, le BMW e quelle con meno difetti le Audi. Le auto del gruppo Fiat sono state tolte dal "catalogo" dopo che una Thema ed una 164 hanno deciso di provare cos'è la combustione spontanea in autostrada.

Link to comment
Share on other sites

CIao, avevo lo stesso dubbio l'anno scorso con il Doblò, altre premesse, 180.000Km, 9 anni, ed ho deciso per metter mano al motore, ciorca 1.500€ di lavoro, tutto bene, ma a Marzo 2021 a 200.000 rotto cambio, preventivo altri 1.200 minimo perchè rifai cambio e rifai frizione! Il meccanico mi suggerisce di no, per un semplice ragionamento: a quando i freni? o le sospensioni?

Quindi cambiata auto... mi spiace di aver rimandato la decisione, avrei risparmiato un gruzzoletto!

Link to comment
Share on other sites

Certi "accanimenti terapeutici" sono giustificati solo su modelli di interesse storico o da collezione. Ripeto, l'auto non è fatta solo di motore, anzi.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...