Jump to content

Amplificatori Stax - qualità sonora


gimmetto
 Share

Recommended Posts

gimmetto

Possiedo una Stax SR-L700 e una L300 e vari amplificatori/adattatori.

La qualità sonora, anche di quelli vintage (SRM-1 MK2, addirittura SRD-X PRO portatile!) non mi sembra così lontatna dai più costosi.

Cosa ne pensate? A che livello, secondo voi, si ottiene un reale up-grade? Grazie

Link to comment
Share on other sites

carloc1

Qualche passo avanti rispetto i pur validi ampli che hai citato è stato fatto.

SRM-500T, SRM-700T o S sono decisamente dei passi in avanti rispetto i pur buoni 006tS e 007T.

La L700 gradirebbe un upgrade 😉

Link to comment
Share on other sites

Revenant

Io con la SR-L700 ho preso SRM-700 S (le valvole le lascio volentieri ai nostalgici).

Accoppiata fantastica

Link to comment
Share on other sites

mariovalvola
2 minuti fa, Revenant ha scritto:

(le valvole le lascio volentieri ai nostalgici).

Almeno in questo caso, la rusticità dei tubi, è indiscutibile ed è tranquillzzante.:classic_smile:

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

78 giri

Sono della vecchia scuola : Srx MKIII e Sra 12s, per me siamo già alle soglie del paradiso 😉 del resto era un vecchio sogno di gioventù che ho potuto soddisfare. Scusate l'intervento di così basso livello. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

gimmetto

@78 giri Mitica cuffia! Piccola pulce nell'orecchio (letteralmente, in questo caso!), hai provato la SR-L 300?

Link to comment
Share on other sites

78 giri

@gimmetto ho la SR 5n, piacevolissima pure lei e, ot, pure una Jecklin Float comprata da mio padre nel 1976 dal Dolfi di Firenze (Roberto purtroppo ci ha lasciato da poco causa covid 😢) pagata 150.000 lire, allora una discreta sommetta. La SR l300 se non sbaglio è una pro e il 12s ha solo uscite normal. 

Link to comment
Share on other sites

Altainefficienza

@78 giri siamo in due... l'SR12 è costruito con cura e con l'SRX suona benissimo.

Un saluto,

Piero

Link to comment
Share on other sites

mariovalvola

Lavorandoci un poco, il vecchio 006 è ancora un amplificatore interessante, i nuovi della serie 500, non li ho mai ascoltati.

Il 700T, rimane un ampli grandioso e, per sentito dire (io non l'ho mai aperto), si possono ottenere risultati diversi con tubi NOS. Si potrebbe avere ancora qualcosa di più ma i prezzi salgono e devi, forse, avventurarti in altri  "universi" rischiando di invalidare la garanzia della cuffia. A un certo punto, più che le verità incontrovertibili, contano le aspettative e la sensibilità di ognuno.

Per rispondere alla domanda dell'opener, dipende, quindi, dalle nostre abitudini. e dal nostro vissuto. Chi ha avuto modo di ascoltare oggetti artigianali particolari potrebbe anche pensare solo a questi a prescindere. 

Io, trovo comunque gli ampli Stax di alta gamma, meritevoli e interessanti. Sono pensati molto bene, sono compatti, scaldano il giusto, sono bellissimi e suonano molto bene comunque. una F1, non toglie mercato alle sportive di razza.

Il 700T, per esempio, rappresenta un traguardo che per molti, potrebbe essere definitivo.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

marco_music

@mariovalvola  posso confermare quanto dici, lo 006 ha ancora molto da dire, sopratutto se assistito da una coppia di valvole di qualità. @gimmetto secondo il mio modesto parere, solo un confronto diretto potrebbe farti comprendere il salto di qualità verso i modelli più recenti. Quando accendo lo 006 mi sembra quasi impossibile pretendere di meglio, però se gli affianco un 700 mi rendo conto del maggior rigore e ampiezza di lavoro sotto ogni profilo. E' semplicemente migliore. Quantomeno per le mie orecchie.

Non conosco la 700 ma ho la 700mk2 e ritengo che sia una cuffia in grado di esprimersi ancora meglio con amplificatori di assoluta qualità.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

gimmetto

@marco_music @mariovalvola Grazie per i consigli; provvederò al più presto a confronti diretti.@78 giri Possiedo una Jecklin Float electrostat anch'io, comprata con grandi sacrifici quando ero uno squattrinato studente universitario; l'ho amata tantissimo, ma l'assenza di bassi profondi mi ha fatto propendere per Stax. Ti consigliavo la L 300 perchè ad un costo tutto sommato abbordabile abbina una qualità sonora sorprendente. La uso con un alimentatore a pile SRD-X pro, che dispone anche di presa normal, ed ha mandato finalmente in pensione la SR-3 e la SR 5: troppa la differenza!

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



  •  

  •  

  •  

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.