Jump to content

Calcio - Serie A 2021-2022


Jackhomo
 Share

Il pronostico del Club  

69 members have voted

  1. 1. Serie A TIM 2021-2022, quali sono le tue prime quattro favorite?



Recommended Posts

Tolti i due vecchi centrali di difesa e un CR7 oramai andato, ditemi oggi se cè un giocatore di personalità nella juve.

 

Link to comment
Share on other sites

piergiorgio
51 minuti fa, DiZZo ha scritto:

Benedetta uniformità di giudizio. 

così possono dire 'adesso siete pari, vi abbiamo restituito il maltolto'

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, keres ha scritto:

giocatori dal super ingaggio

Il problema, è che quei giocatori col super ingaggio non ti hanno reso quello che li hai pagati, da Berna a Kulu a Rabiot a Ramsey...e anche Dybala è troppo discontinuo, oltre a non avere le stimmate del leader.

Per non parlare della intermittente indisponibilità di molti che va avanti da anni.

Link to comment
Share on other sites

@OLIVER10 personalita carente, altro vecchio problema irrisolto della rosa bianconera: é più facile essere fenomeni in provincia, più complicato diventare leader alla Juve.

Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, piergiorgio ha scritto:

così possono dire 'adesso siete pari, vi abbiamo restituito il maltolto'

L'interismo spiegato in 2 righe.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

maurodg65

In questa situazione per un giovane è difficile “tirare fuori le palle” e trascinare la squadra, lo sta facendo Chiesa a dire il vero ed è probabilmente lui il leader futuro della Juventus, Dybala non è un leader e non lo è mai stato ma ha talento e se giocasse con continuità potrebbe aiutare a fare la differenza, De Light potrebbe essere il nuovo Chiellini od il nuovo Bonucci, già adesso dimostra una personalità ed un carattere sconosciuto a molti dei suoi compagni di squadra, ma serve pazienza.

Ieri sera pessima prestazione ed alla fine sconfitta meritata, approccio sbagliato ed un pizzico di sfortuna, ma cosi non si va da nessuna parte, si deve partire dalle performance di Champion League, lo spirito e l’agonismo messi in campo in ambito europeo va messo in campo sempre…purtroppo non si può giocare in relax come accadeva in passato e vincere, non ora di certo.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

piergiorgio
12 minuti fa, landrupp ha scritto:

L'interismo spiegato in 2 righe.

così è, se vi pare (ma anche se non vi pare)

Link to comment
Share on other sites

@landrupp purtroppo CR7 ha mascherato non solo i risultati a suo di gol, ma anche la mancanza di personalità della squadra orfana nel tempo dei vari barzagli, buffon,pirlo,del piero,marchisio...

Se da una parte ringrazio ronaldo dall'altra ne sono scontento per il fatto che attorno a lui non è cresciuto nulla e nessuno.

Oggi ti trovi con morata che assomiglia a un tacchino freddo nonostante l'età e l'esperienza (se milan e inter hanno risolto con ibra e dzeko...c'è un perchè), tanti giovani che forse diverranno leader ma non lo sono ancora e molti comprimari scarsi pure tecnicamente. Senza contare gente come Alex Sandro, danilo, rabiot che pur esperti sono dei nulla in fatto di personalità.

Oggi risiamo nella stessa situazione del dopo Platinì/Boniek/Trapattoni per chi è di lunga memoria....passarono anni con i vari Magrin, Zavarov,Aleinikev,Rui Barros,Pacione...allenati da Marchesi,Maifredi...

Sarà lunga la nottata.

 

Link to comment
Share on other sites

@maurodg65 molti criticano Allegri, che invece da 3 giorni andava dicendo chiaramente che la partita di ieri sera era da vincere a ogni costo...poi ti ritrovi Morata che al posto di scaraventare in porta uno scaldabagno torna indietro 2 volte e de ligt che all'ultimo secondo guarda Berardi lanciare Lopez a rete, senza tentare di ostacolarlo nonostante avesse tutto il tempo...

Vita dura quella di Allegri in questo momento.

 

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, piergiorgio ha scritto:

così è

cosi sarebbe per tutti, non conoscere l'indole del tifoso italiano medio ed ergersi a geneticamente superiore è errore tipico di chi predica stile e poi ti ruba il portafogli.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, OLIVER10 ha scritto:

Sarà lunga la nottata.

No, dai...Acciughino c'è la fa in 2 anni se si fa un po' di mercato come si deve in/out

Link to comment
Share on other sites

eccheqqua

@landrupp sono dell'avviso che si sia comprato ( o messo sotto contratto) giocatori alla membro di segugio. Un sacco di esterni, mezze punte, mezzi attaccanti, mezzi centrocampisti, senza avere un progetto di gioco e di squadra. La capacitá di un ds é quella di cercare giocatori funzionali, non grandi nomi con grandi stipendi e, come si é visto, poco rendimento. In questo Marotta é un volpone.

Mi tocca rivalutare Sarri e Pirlo, porca paletta, vabbè che avevano Ronaldo.

 

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, landrupp ha scritto:

Acciughino c'è la fa

Credo che in Italia di bravi allenatori ce ne siano parecchi, e Allegri uno dei migliori, di dirigenti un po meno, o almeno più che scegliere giocatori funzionali ad un progetto pensano un po troppo alle casse delle società.

Link to comment
Share on other sites

@eccheqqua Guarda, il problema attuale di Allegri - ed è la prima rogna per cui è stato cercato (fonte Vaciago) - é questo...

 

Poi viene (anche) il resto...

Link to comment
Share on other sites

piergiorgio
16 minuti fa, eccheqqua ha scritto:

sono dell'avviso che si sia comprato ( o messo sotto contratto) giocatori alla membro di segugio.

soprattutto per il fatto che spesso si portano a casa a costo zero, quindi 'ma sì diamogli qualche milione in più di ingaggio così viene da noi'; poi dopo un pò li hai lì che costano un botto di stipendio, rendono poco o nulla, non si vogliono ridurre la paga base e non se ne vogliono andare : vedi Vidal, Sanchez e tra un pò Chalanoglu.

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, aldofranci ha scritto:

e parlo di cambiare un regolamento sbagliato ma correttamente applicato. 

mi sapete spiegare perchè all'estero danno la metà dei rigori che da noi? Semplice, da noi si fischiano le scoreggine (termine non mio),il rigore è la massima punizione e dovrebbe essere data per falli evidenti o di comprovata negazione di una azione pericolosa.

Da noi si fischia troppo, e non solo in aerea, con conseguente spezzettamento del gioco, ho visto i dati di possesso, di non ricordo quale partita, 11 minuti e 30 secondi per squadra nel primo tempo,totale 23 minuti,se poi consideriamo che nel secondo tempo le sceneggiate aumentano non si arriva a 45 minuti effettivi di gioco, per me, una schifezza. 

Link to comment
Share on other sites

..comunque sabato mi aspetto una juve arrabbiata al Bentegodi, difficile vada come gli ultimi anni..    

..anche se Tudor ieri sera ha praticamente dato un turno di riposo a quasi tutti i titolari..

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Gici HV ha scritto:

mi sapete spiegare perchè all'estero danno la metà dei rigori che da noi? Semplice, da noi si fischiano le scoreggine

Piuttosto, chiediti perché da noi fischiano anche le scoreggine ma poi, la partita dopo, un arbitro non se la sente di fischiare un tornado...

Non sarà che c'è troppa pressione sugli arbitri, cosa che all'estero c'è molto meno?

Link to comment
Share on other sites

@landrupp il problema è l'uniformità di giudizio,se è rigore quello per la Juve di Milano (per me no,contatto/carezzina ininfluente con palla ormai lontana) lo è molto di più quello non dato ieri all'Empoli.

..parere strettamente personale,ovviamente..

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Gici HV uno è una scoreggia, l'altro una scoreggina.

In Premier per fare l'esempio del campionato più seguito, il pianto post partita è cosa comune e non solo tra gli allenatori che sono passati anche da noi. Probabilmente la classe arbitrale non si fa condizionare da eventi esterni e mantengono una maggiore uniformità di giudizio.

 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, DiZZo ha scritto:

uno è una scoreggia, l'altro una scoreggina.

quale dei due è una scoreggina?

Parlando con ex calciatori di buon livello che hanno smesso 20/30 anni di certi rigori concessi attualmente si mettono a ridere, difensori che tengono la postura di un giocatore di calciobalilla, atleti di un metro e novanta che se gli sfiori la maglietta crollano a terra,non dico che bisogna tornare agli anni '70 quando un difensore ti seguiva anche in bagno e ti massacrava tibie e caviglie ma a tutto c'è un limite, il calcio è uno sport di contatto.

In questi giorni ricorre l'anniversario del famoso gol di Elkjaer senza scarpa contro la Juve nell'anno dello scudetto,Pioli,non certo il difensore più rude a quei tempi, cerca di fermarlo con un fallaccio da dietro, se fosse riuscito a fermarlo forse sarebbe stato ammonito...😄

Link to comment
Share on other sites

Adesso, Gici HV ha scritto:

quale dei due è una scoreggina?

l'ho scritto in un altro post, quello contro la juve è la scorreggina, una volta che dai quello e soprattutto difendi la tua decisione, contro l'Empoli lo devi dare al 100%

 

1 minuto fa, Gici HV ha scritto:

Parlando con ex calciatori di buon livello

era pratica comune calpestare il piede dell'attaccante in fase di stacco o sbilanciarlo pesantemente in tutte le maniere, oggi sarebbe impensabile con il VAR.

 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, eccheqqua ha scritto:

Mi tocca rivalutare Sarri e Pirlo, porca paletta, vabbè che avevano Ronaldo.

Ronaldo ha fatto 100 in 3 anni, ogni riferimento è puramente....inutile

Pirlo è arrivato quarto per grazia ricevuta ed ha avuto il capocannoniere del campionato...allegri oggi se alla fine ha uno in doppia cifra (10/11 non di più è!)  sarà un miracolo.

Il dopo marotta e i danni di paratici/nedved sono incalcolabili.

A proposito di nedved...anche ieri sera un teatrino fastidioso...se non si parte da qui non se ne esce.

 

Link to comment
Share on other sites

eccheqqua
3 minuti fa, OLIVER10 ha scritto:

i danni di paratici/nedved sono incalcolabili.

si, concordo, inutile guardare indietro. Stando ai fatti: Pirlo 5 punti in piú, Sarri 11 punti in piú. Il problema, da osservatore esterno, é che non si intravede una strategia per uscirne. O almeno io non la vedo, per ora.

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...