Jump to content

Pioneer pl71 cambio


Sarino85
 Share

Recommended Posts

Buonasera. Nn so se è doveroso ripresentarmi ma lo faccio brevementei chiamo Giuseppe, ho 36 anni e sono un modesto appassionato, in special modo di apparecchiature vintage, grundig nella fattispecie.

Attualmente sono possessore di un Pioneer pl71 che vorrei  vedere x passare ad altro, ma nn so esattamente cosa, diciamo con un budget di circa 400/500 euro , di pari superiore livello sonico non che bello quanto il suddetto.... possibilmente con il plinto in legno 

Qualcuno potrebbe indirizzarmi?

Grazie a chiunque voglia intervenire. Buona musica

Link to comment
Share on other sites

Con plinto in legno, belli, a prezzo umano, ci vedo i JVC (es. QL-Y3F, QL-Y33F) e i Denon DP57L, 62L e seguenti, dovrebbero trovarsi più o meno a quel prezzo. Però vorrei chiederti cosa non ti piace nel peraltro bellissimo PL71... io sono uno di quelli che crede (per esperienza diretta) abbastanza poco al "suono" intrinseco, e alle conseguenti differenze, fra gira di medio/buon livello, a meno che non sia una ciofeca plasticosa; dò molto, ma molto più valore, alla testina che lo equipaggia.

Link to comment
Share on other sites

Per 4-500 euro e con le caratteristiche che cerchi, tieni il Pioneer. 

Ha un ottimo motore, una buona base e un ottimo braccio, con VTA regolabile. 

Con quella cifra a disposizione non faresti alcun salto di qualità. 

Come ti è stato detto, piuttosto investi in una buona testina adatta a quel braccio 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Buongiorno e grazie. 4: opinioni su 4 verso un unica direzione direi che è un plebiscito. Rispondo ad editate affermando che mi piacerebbe vederlo esteticamente in condizioni migliori, restaurandolo personalmente ma nn riesco a trovare il coraggio di smontarlo avendo timore di nn saper poi tornare indietro e riassemblarlo...! È poi una mia fissa l'idea di cambiare con qualcoda di più attraente.

Avevo adocchiato, per intenderci:

Garrard zero 100 SB

Akai ap 206 c  

Dual 505 Gold edition 

Un rotel acos lustre.

 

 

Riguardo la puntina , sui 100/150 euro cosa mi consigliereste. Possiede attualmente una minimamente sufficiente audiotecnica at 95

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Sarino85 ha scritto:

È poi una mia fissa l'idea di cambiare con qualcoda di più attraente.

 

1 ora fa, Sarino85 ha scritto:

Garrard zero 100 SB

Akai ap 206 c  

Dual 505 Gold edition 

Un rotel acos lustre.

Ok che la bellezza è negli occhi di chi guarda, ma per affermare che questi sono più attraenti del tuo dovrei essere cieco!

Scusa se te lo dico, ma secondo me faresti un downgrade...poi, de gustibus

Il rotel non lo conosco però...

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Sarino85 ha scritto:

Avevo adocchiato, per intenderci:

Garrard zero 100 SB

Akai ap 206 c  

Dual 505 Gold edition 

Un rotel acos lustre.

Concordo anche io che, con i modelli indicati, fai "un downgrade", invece di un miglioramento. Poi, se te li hanno proposti a prezzi nell'intorno del range di soldi (400-500€), che hai stanziato, sono anche estremamente cari.

Link to comment
Share on other sites

Mi accodo al coro di stupore.
I giradischi indicati sono dei decisi downgrade rispetto al PL-71, che è un giradischi di tutto rispetto.
Per capirci, per fare un effettivo upgrade dovresti stanziare un bel po' più di soldi.
Oltre al fatto che a 4-500 euro quei giradischi sono un furto.
Smontare il PL-71 è abbastanza semplce, ma se non te la senti lascia perdere.
Come testina, sempre per farti capire cosa hai tra le mani, secondo me 100-150 euro sono anche pochi per rendere giustizia a quel braccio.
Salendo di livello, una MC poco cedevole; le opzioni sono tante.

Link to comment
Share on other sites

..confermo .. i giradischi menzionati  non sono all'altezza del PL71 ,che ripeto è un signor giradischi con un gran braccio che si presta all'uso di testine pregevoli; è costruito molto bene. Se devo fare una lamentela è che non ha i supporti regolabili per metterlo in bolla, se ce ne fosse bisogno. Nel tempo con cambi vari  ne ho avuti 3 uno me lo sono tenuto e funziona benissimo. Poi la voglia di cambiare si sa, è una brutta scimmia.

Link to comment
Share on other sites

@Sarino85 acos Lustre è la marca del braccio, tra l'altro per niente disprezzabile. Concordo con chi mi ha preceduto, tieni il pl71 e considera di spendere almeno il doppio per la testina se vuoi fare davvero un passo avanti, anzi due😉

Buoni ascolti 

Link to comment
Share on other sites

@Sarino85 tieniti il tuo PL71, che è una gran macchina. Poi, se mi citi quei quattro che hai individuato... ad ancora maggior ragione tieniti il PL71, e mettici su una testina degna di cotanto giradischi. 

Link to comment
Share on other sites

Vi ringrazio. Questi commenti hanno in mr consolidato diverse cose...

Di tenermi questo giradischi cambiandogli testina.

Di essere fortunato a possederlo

Di essere impreparato su argomento giradischi e di nn valutare un giradischi pretendente dal prezzo.

Mi stupisco anche io in effetti. Forse perché è stato stato il primo giradischi e nn ho parametri di riferimento diversi ( peggiori) per poterlo davvero apprezzare e vederlo come un approdo sicuro.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...