Jump to content

Jesus Christ Superstar, compie 50 anni


Aless
 Share

Recommended Posts

Compie 50 anni Jesus Christ Superstar, il celebre spettacolo che all'epoca fu all'origine di dibattiti feroci e di divisioni tra i cristiani per il modo di trattare la figura di Cristo. Per alcuni era sacrilego, per altri geniale. Persino la BBC ebbe giudizi pesanti, affermando che il disco tratto dallo spettacolo era blasfemo e non poteva essere trasmesso. Chi salvò dalla censura il film fu Paolo VI che, vedendolo in anteprima, ne intuì il potenziale simbolico capace di diffondere la figura di Cristo in un momento storico segnato dalla destrutturazione del Sessantotto e dalla cultura Hippie. Secondo voi si può parlare di capolavoro?

Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci

Sì, è un capolavoro. 

 

28 minuti fa, Aless ha scritto:

Chi salvò dalla censura il film fu Paolo VI che, vedendolo in anteprima, ne intuì il potenziale simbolico


Ancora una volta la Chiesa capì meglio di altri il valore comunicativo di un'opera beat, come aveva già fatto otto anni prima mandando in onda da Radio Vaticana "Dio è morto" dei Nomadi, censurata dalla RAI.

Link to comment
Share on other sites

gorillone

Ho in vinile doppio la versione precedente a quella del film.

Di fatto la prima versione con Ian Gillan, invece che Ted Neeley.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
oscilloscopio

Ho entrambe le versioni in vinile, per me un capolavoro, peccato la registrazione che in particolar modo la colonna sonora del film è incisa malissimo.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Paperinik2021

Una delle cose migliori che abbiano attraversato la mia vita. E che l'attraversano ancora, e più volte l'anno.

Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
9 ore fa, Aless ha scritto:

Sapete se esistono riedizioni in vinile che suonano meglio?

Non lo so...

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
oscilloscopio
10 ore fa, Aless ha scritto:

Sapete se esistono riedizioni in vinile che suonano meglio?

Non di cui sia a conoscenza...anche il cd ascoltato in tempi successivi lo trovai piuttosto penoso, và un po' meglio con la versione teatrale (quella con Gillan nella parte di Gesu) di cui ho una prima stampa inglese ma anche quella è poco più che discreta.

Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, gorillone ha scritto:

Ho in vinile doppio la versione precedente a quella del film.

Di fatto la prima versione con Ian Gillan, invece che Ted Neeley.

 

13 ore fa, oscilloscopio ha scritto:

Ho entrambe le versioni in vinile

mettete le foto delle due versioni  o dei due vinili ( anzi 2+2 ), così per capire meglio quali e quante versioni esistono 

grazie 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, oscilloscopio ha scritto:

và un po' meglio con la versione teatrale (quella con Gillan nella parte di Gesu) di cui ho una prima stampa inglese ma anche quella è poco più che discreta.

peccato purché si tratta di una incisione Decca del 1971, credevo fosse di qualità analoga ad altre produzioni della casa inglese...

Un’opera di questa levatura meritava di più 

Link to comment
Share on other sites

gorillone

@oscilloscopio

yesss!

americana del 1980 pagata pochissimo …. non vale granché.

Presa usata al mercatino di Varese perchè è un ricordo di gioventù.

Tenuta comunque bene, per quel che l’ho pagata

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
oscilloscopio

@gorillone  Pensa che la mia copia la presi in Inghilterra qualche anno fa, era in asta a 1,5 Pound e sono stato l'unico offerente...mi è costata di più la spedizione...:classic_biggrin:

Link to comment
Share on other sites

Mai piaciuto, nè l'opera, nè la musica. Un po' come "Hair", mai piaciuto neanche quello. Non amo i musical, si vede? 😄

Link to comment
Share on other sites

Ad agosto è uscita la versione del cinquantennale, rimasterizzata ad Abbey Road sotto la supervisione di Andrew Lloyd Webber: https://superdeluxeedition.com/news/jesus-christ-superstar-50th-anniversary-edition/

Vedo che il cofanetto con i 3 CD (+ libro di 100 pagine) è su Amazon a circa 55 Euro: qualcuno l'ha preso e può confermare se la rimasterizzazione è stata davvero fatta in modo "adeguato", recuperando dettagli sonori ed informazioni prima non udibili (come è stato fatto ad esempio per Lucio Battisti), o se è solo l'ennesima operazione di marketing ?

Link to comment
Share on other sites

La mia è una stampa tedesca, non ricordo la qualità, sono anni che non l'ascolto: preso per Gillan, ma la Goldring si mangiava tutto senza problemi...anche i dischi scrausi!😁

20211013_190949.jpg

20211013_191015.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...