Jump to content

Alec Baldwin e la pistola


keres
 Share

Recommended Posts

Pensava fosse a salve, uccide la direttrice della fotografia e ferisce il regista. Certe tragedie sono incredibili.

Link to comment
Share on other sites

ma come mai due persone se è un incidente?

a meno che non siano state attinte entrambe dallo stesso colpo... dopo che vedi la prima che viene colpita... spari di nuovo? 

Link to comment
Share on other sites

@luckyjopc probabilmente la pistola era vera, sono i proiettili che dovevano essere a salve.

mi chiedo anche come hanno fatto a non accorgersi, perchè sono diversi da quelli normali e

da vicino si vede benissimo

@lello64 film western, scena con sparatoria ad cazzum, non è che l' attore sta li a prendere

la mira

@eccheqqua e anche di un altro attore che non mi ricordo, ha caricato a salve, per scherzo si è sparato

alla tempia, ma lo spostamento d' aria lo ha ucciso sul serio.

@Paolo 62 credo che siamo in messico, ma qualche indagine spero che la facciano lo stesso

Link to comment
Share on other sites

mamma mia che tragedia.

Non capisco , sul set e' arrivata una pistola che doveva invece essere a salve?

se la doveva usare per girare una scena con 7 8 morti era un massacro!

Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, audio2 ha scritto:

film western, scena con sparatoria ad cazzum, non è che l' attore sta li a prendere

la mira

 

è vero, ma non sono stati attinti due attori bensì due persone ai margini del set

e la cosa mi sembrava bizzarra

 

 

20 minuti fa, keres ha scritto:

Non leggo per ora notizie sulla dinamica, possiamo fare solo supposizioni molto campate in aria.

 

si certo... era solo una considerazione... di sicuro a breve sapremo cosa sia successo in dettaglio

 

Link to comment
Share on other sites

Pensavo che sui set si usassero solo armi finte, prive del tappo rosso. Il fatto poi che si usino pistole vere, caricate a salve, mi sembra inutile nell'epoca dei computer, dove, in fase di montaggio, si può riprodurre tutto: sparo, pistola fumante & c.

Link to comment
Share on other sites

Tra l'altro, correggetemi se sbaglio, non ho mai notato che all'atto dello sparo, nei film, si vedesse uscire fumo dalla canna della pistola... Ho sempre pensato venissero usate pistole giocattolo, oppure scariche. Per il botto pensavo ci pensasse il doppiaggio.

Link to comment
Share on other sites

Mi viene da pensare che non sempre vengano usate pistole di scena, ma a volte quelle che qualcuno porta da casa.

Mi viene da pensare che non sempre vengano usate pistole di scena, ma a volte quelle che qualcuno porta da casa.

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, Guru ha scritto:

Mi viene da pensare che non sempre vengano usate pistole di scena,

Il budget della produzione era tirato e in Usa una pistola vera costa molto meno di una replica di scena....

Link to comment
Share on other sites

GianGastone II
25 minuti fa, Paolo 62 ha scritto:

No, quantomeno vengono usate pistole da salve. Ma in America si girano certe scene con munizioni vere.

Pensavano fosse una di quelle scene...ma che scene sono?

Link to comment
Share on other sites

Si usano rigorosamente armi vere, caricate a salve.

Può capitare che un pezzo di bossolo rimanga incastrato nella canna (che è aperta, non chiusa come in quelle "finte") e lo spostamento d'aria dello sparo successivo spinga il residuo del bossolo appunto come un proiettile.

Probabilmente è successo questo.

Se la controllavano meglio si sarebbero accorti del malfunzionamento, ma si da per scontato che essendo caricata "a salve" sia appunto innocua.

Cosa che non è.

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...