Jump to content

Integrato Mc per Cornwall


pieroeli
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, solo negli ultimi anni McIntosh ha destato la mia attenzione, in particolare da quando ascoltai un impianto monomarca ad una fiera frettolosamente, ma mi colpì ... ora dovendo cercare una nuova amplificazione per le mie Cornwall ci sto facendo un pensierino, dovrebbe essere un integrato, sicuramente usato visto il budget (+/- 3k) .... cosa consigliereste ad un amico? A me di getto mi piacerebbe un MA2275 ma ho paura di dovermi accontentare di altro ... MA6300? MA6500? MA6600? MA6700? ... un vecchio MA6200? confesso che ho un pò di confusione. Grazie per l'attenzione.

Link to comment
Share on other sites

Non è detto che debba essere usato, ti conviene informarti bene presso i rivenditori, 3000 euro non sono pochi.
I primi due che hai citato sono privi di autoformers, quindi le caratteristiche sonore potrebbero differire da ciò che già hai ascoltato, ma è un tratto comune agli entry level, quindi ad esempio anche al 5200/5300.
Da notare che gli integrati più moderni hanno il dac a bordo, quindi dovresti scegliere anche in base alla sorgente.
Le Cornwall (quali?) sono un carico facile, quindi il 2275 potrebbe già andare bene, a seconda dell'ambiente e del tipo di musica che ascolti di preferenza.
Nel valutare l'usato tieni sempre presente che si tratta di amplificatori, almeno quelli da te citati, con parecchi anni di servizio.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

@pieroeli benvenuto.

La prima scelta è il 2275. In subordine prova a trovare un 6600 o un 6700 tra gli amplificatori più recenti. Tra quelli più in là con gli anni ti suggerirei un 6800.

Link to comment
Share on other sites

Renato Bovello

Io ,che pur non amo McIntosh alla follia, sono rimasto folgorato da un ascolto delle Cornwall III pilotate dal 7900 anche se purtroppo temo che non rientri nel tuo budget. 

Link to comment
Share on other sites

@pieroeli Un Ma2275 difficilmente lo trovi a 3k euro, a quel prezzo sicuramente trovi un Ma5200/5300.

 

Ps : All'ultimo Melià ascoltai le Cornwall 3 con il Ma 7900, ed era uno degli impianti meglio suonanti, ma sei un pò fuori badget.

Link to comment
Share on other sites

Le corn sono del '78 tra la prima e la seconda serie, al momento ascolto quasi prevalentemente vinile quindi dovrebbe avere un buon fono mentre il dac integrato non è tra le priorità. Per il MA2275 sarei disposto ad alzare un po' il budget ma dipende da quanto ... per la verità provengo da una amplificazione a tre telai valvolare e quindi per questo ne sono più attratto, ma ripeto non ho ascoltato nessun modello quindi mi devo fare guidare da voi e dalle "tasche".

 

Link to comment
Share on other sites

Ma mi spiegate a cosa servono centinaia di watt con casse da 102db di sensibilità?

Io ho il 5200 (100 watt) da un anno e con le mie Klipsch klf30 ho superato 1  watt (UNO!) di erogazione di potenza giusto un paio di volte...

Ad occhio il Ma2275 dovrebbe essere la scelta più azzeccata 

Link to comment
Share on other sites

Beh, anche io ho le KLF30, da relativamente poco amplificate con il Mc452 guidato dal C2300, e gli ascolti sicuramente più goduriosi li ho fatti con le lancette sui 4,5/45 watt, uno spettacolo. La cosa incredibile è che ti abitui al volume alto in breve tempo, senza fatica di ascolto, e quando ritorni a quello che il resto della famiglia ti dice essere un volume "umano" sembra sempre di perdere qualche dettaglio.

Enrico

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, eperissi ha scritto:

le lancette sui 4,5

😨ma dove abiti, sulla luna?

Se io arrivassi a questa potenza chiamerebbero i carabinieri nel giro di 10 minuti (e io posso comunque esagerare, visto che ho l'impianto in una taverna).

Resta il fatto che il connubio Klipsch/Mc è uno dei più riusciti nel mondo Hi-Fi.

 

 

Link to comment
Share on other sites

@raf_04 No, 

anche io taverna, comunque dopo quasi 25 anni di felicissimo possesso delle KLF-30, che nella ultima versione di impianto hanno raggiunto livelli eccelsi (fra poco ricaricherò il profilo andato recentemente perso), mi sono appena lanciato in un loro cambio che dovrebbe essere quello definitivo (o quasi, come si suol dire in questi casi... 😋), questione di un mesetto o poco più, incrociando le dita e sperando che tutto vada per il meglio a livello trasporti...

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, eperissi ha scritto:

mi sono appena lanciato in un loro cambio

cosa hai scelto, se posso chiedere? (possiamo anche proseguire in PVT per non "inquinare" il thread) 

grazie

Link to comment
Share on other sites

Premesso che rimarrò sempre un Klipsch-ista sfegatato non dico nulla ancora per scaramanzia sulle sostitute  e, come giustamente fai notare, per non disturbare più il thread, quando sarà il momento saprete... :classic_blush:

Link to comment
Share on other sites

Da una ricerca in rete nei vari mercatini ho potuto constatare che con 2,5/3k si trovano Ma6300 e Ma6500 ... per portare a casa un Ma6900, che pare il più economico con autotrasformatori, siamo prossimi a spendere quasi 4k 😢. So che sono le ultime parole famose ma ... un MA6900 potrebbe essere definitivo?

Link to comment
Share on other sites

giannisegala

@pieroeli Dipende da te. Con un integrato come il 6900 si può convivere  per anni .  Poi  entrano in campo altre  cose a cominciare dalla nostra perenne  voglia di cambiare.  Sempre alla ricerca di qualcosa di migliore . E' un gioco costoso , appassionante ma costoso . Buone scelte.

gianni

Link to comment
Share on other sites

Bene, vediamo se salta fuori qualche "occasione" non ho fretta .... nel frattempo mi guardo intorno x un'alternativa al di là di Mc 🤔

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...