Jump to content

Terminazioni per cavo alimentazione


ernesto.62
 Share

Recommended Posts

ernesto.62

Salve ragazzi. Ho ordinato questo Furutech per alimentare una delle mie sorgenti , un  lettore CD :https://www.audioteka.it/prodotti/furutech-fp-tcs31.html.

Non ho però una spina Schuko audiograde  ( tipo Viborg o una delle numerose della stessa Furutech) e mi ritrovo invece queste due . Una mekennes ( quella nera ) e una Palazzolo. Entrambe , specie la Palazzolo spaziose , e seppur in plastica robuste e salde. In futuro magari prenderò una Furutech anche per restare dentro un contesto logico ,ma poi , chissà ,  tutto sommato anche una delle due potrebbe anche  essere una soluzione definitiva. Il dubbio è sul tipo del materiale metallico ,  sarà ottone o peggio ancora ferro ? 

 

IMG_20220402_072611.jpg

Link to comment
Share on other sites

@ernesto.62

Ho anch'io la Mennekes e una Bals, hanno entrambe i poli nichelati, ma internamente credo siano in ottone... Ferraccio assolutamente lo escludo 

Link to comment
Share on other sites

appecundria

Sono due ottime spine con pioli del migliore dei materiali: ottone nichelato. 

  • Melius 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
5 ore fa, ernesto.62 ha scritto:

Una mekennes ( quella nera ) e una Palazzolo

Eccellenti spine, le uso entrambe.


PS Palazzoli non Palazzolo 😉

Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci

Se siete interessati a contatti esuberanti ci vogliono le industriali, qui accanto a una Mennekes (le Mennekes hanno il corpo ritagliabile in modo da aumentare lo spazio del cavo in entrata a piacimento, fino a diametri molto consistenti):

893796998_MennekeseIndustriali.jpg.5b2fd222908fda0ea78604c5fa7195a0.jpg

Da tener presente che le industriali hanno gli alveoli protetti da uno sportellino, non da otturatori, quindi attenzione se avete bambini in casa.

Link to comment
Share on other sites

ferroattivo

@ernesto.62 Ho preso su Aliexpress due volte le Monosaudio in rame E 100 G - F 100G solitamente costano 45-50 euro la coppia , spedizione inclusa , ma se hai pazienza il prezzo varia come succede su Amazon . Le ho comprate la prima volta a 25, la seconda volta a 27 euro. Le prestazioni sono molto simili alle Viborg placcate oro (VE-VE 501G)  , leggermente enfatizzate sulla gamma media.  Il prezzo basso lo devi cercare verificando vari venditori

Link to comment
Share on other sites

ernesto.62

@ferroattivo grazie sempre Guerino delle tue segnalazioni. Per adesso anche forte del commento di @Fabio Cottatellucci in effetti provo le Palazzoli  . Sono ben robuste.  Ma anche le più piccole Mennekes  sono ottime e compatte

Link to comment
Share on other sites

appecundria
5 ore fa, enzo966 ha scritto:

Esistono spine con pioli in ferro?

Esistono spine molto economiche con pioli in metallo non precisamente dichiarato ma comunque ferroso.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

io uso spesso bals e mennekes, robuste, ben fatte e comode da montare

Link to comment
Share on other sites

ernesto.62

Alla fine ho fatto la pazzia ( ma in fondo lo siamo un po'  solo per il fatto di essere qui a discutere di questo hobby ) . Be' ho voluto strafare , mi sono detto se devo fare ,allora facciamolo bene . Ho preso delle specifiche terminazioni Furutech dove ho letto testimonianze in rete sono le più congeniali al cavo in oggetto . Ho speso solo per le terminazioni più del cavo stesso , qualcuno mi prenderà per matto , ma i vari commenti dicono che fanno la differenza. La schuko è la FI E38 rame placcato Gold . La IEC  è la FI 28 rame placcato Gold . 

Dicono che il cavo con queste terminazioni sono in simbiosi specie se si vuole mettere sulle sorgenti digitali , cosa per la quale è lo scopo per cui lo ho ordinato 

eng_pl_Furutech-FI-E38-G-plug-Schuko-EU-2124_2.jpg

fi-28_square01.jpg

Link to comment
Share on other sites

@giaietto @audio2 No,no che non vanno bene,appena gli elettroni arrivano lì e vedono quel "troiaio"si schifano e tornano indietro,ecco perche non avete il nero infrastrumentale e violini setosi😁

P.S questa non la ho capita per la Furutech

 

Sistema di terra (a terra) (brevetto USA: 6.669.491)

 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

io comunque ho usato spine anche molto più economiche di quella bticino li sopra, roba da sotto brico cinese a 0.99 l' una e differenze sonore non ne ho sentite. però quando ho sistemato i cablaggi, anche l' occhio voleva la sua parte quindi ho uniformato tutto. dove invece forse c'è stato un miglioramento è quando sono passato da iec 10A veramente scrause con contatti pessimi, ad iec 16A normali ma almeno con dei buoni contatti.

 

Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
1 ora fa, audio2 ha scritto:

dove invece forse c'è stato un miglioramento è quando sono passato da iec 10A veramente scrause con contatti pessimi, ad iec 16A normali ma almeno con dei buoni contatti.

Probabile.

@giaietto @audio2 Ottime spine / prese volanti.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

ernesto.62

Perdonatemi ma per me sono non valide. Se si considerano per il prezzo si , ma se confrontate con roba più mirata ovviamente di costo superiore ma anche senza andare a scomodare Furutech o altri brand d' elite si possono vedere i limiti. Ce la ho pure io , messa nel cassettone da tempo. Ie spine  col tempo si anneriscono un po' , opacizzate per così dire. Il che è una cosa non buona 

Link to comment
Share on other sites

corrado
13 minuti fa, ernesto.62 ha scritto:

Ie spine  col tempo si anneriscono un po' ,

Pulirle una volta l'anno non mi sembra una tragedia.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...