Jump to content

Modifiche al crossover


albylizhard
 Share

Recommended Posts

albylizhard

Buongiorno a tutti, apro questo nuovo thread per approfondire un discorso nato in altro post.

Ho questa coppia di Castle Avon prese poco tempo fa che, come gia' scritto in altro post, una volta portate a casa dopo l'ascolto dal venditore che mi aveva ben impressionato si sono rivelate una delusione ūüėě

 

Le casse in alto sono MUTE : ho notato che avvicinando l'orecchi al tweeter mentre suonano, il tweeter c'e' e suona anche bene, il problema, non so se sia il posizionamento del tweeter sotto il medio o altro, e' che quando ti allontani il tweeter viene "soffocato" dal medio posto sopra di lui che trovo molto chiuso e predomina sulle frequenze alte.

Quindi in sostanza sarebbe eventualmente da ri-bilanciare il rapporto tra i due.

 

E' possibile secondo voi agire sul crossover per modificare il rapporto tra tweeter e medio ?

Al momento non ho le casse sottomano, sto provando a cercare in rete una foto del crossover delle Avon ma nn trovo nulla.

Le casse sono queste per intenderci

 

IMG_0501 (1).jpg

Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@luke_64 Dici collegamenti tra casse ed ampli ? 

Controllati a dovere, non sono un esperto ma fino a li ci arrivo ūüôā

Ed ho anche provato le casse con altri 4 integrati .

Il problema principale, come descritto nel post, e' nella cassa assolutamente

Link to comment
Share on other sites

@albylizhard La faccenda è strana, perché se suonavano bene dal venditore non c'è motivo per cui non suonino bene anche a casa.

E' vero che l'ambiente può incidere,ma non credo fino a quel punto.

La restituzione è possibile?

Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@luke_64 no purtroppo no.

Ne ho anche parlato con lui pi√Ļ volte ed √® una persona molto disponibile per√≤ non fino al punto di ritirarmeli. Anche lui ci √® rimasto male per avermi sentito deluso e non si spiega come mai. Vero √® che alzando i volumi le casse cominciano a lavorare molto meglio, per√≤ sono in appartamento e non posso permettermi di utilizzarle cos√¨

Link to comment
Share on other sites

@albylizhard Potrebbe anche dipendere dal modo in cui sei abituato ad ascoltare musica.

Se le casse precedenti avevano le alte frequenze in evidenza, il nostro cervello ci fa pensare che tutte le altre casse ne siano sprovviste. 

Prenditi un po' di tempo per ascoltare le Catle con calma. Probabilmente l'effetto scomparirà.

Come ultima strada, se proprio non ne  puoi fare a meno, è la modifica del filtro (sempre che sia possibile).

Dovrai aprire le casse e provare a sostituire la resistenza in serie al tweeter. In questo modo però perderesti la garanzia della casa.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, albylizhard ha scritto:

Vero è che alzando i volumi le casse cominciano a lavorare molto meglio

L'ho constatato anch'io con le JBL L150. Per farle cantare bisognava darci dentro col volume e, abitando in condominio, la cosa non era fattibile. Vendute senza rimpianti.

Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@luke_64 beh essendo le casse degli anni '90 il problema della garanzia non sussiste .Tr l'altro la vicenda di questa Castle come marchio e' un po' nebulosa perche' non si capisce bene chi le faccia. Le mie erano made in England ma ora credo le facciano in Italia con assemblaggio cinese.

Ad ogni modo spero di venderle ....le ho ascoltate per 1 mese e proprio queste voci inscatolate e piccole tipo citofono mi fanno solo venire un gran nervoso !

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, albylizhard ha scritto:

essendo le casse degli anni '90 ...

Non avevo capito. 

Magari è il timbro delle Castle, ma potrebbe anche essere che il tweeter d'annata abbia perso il trattamento superficiale. A me era capitato con degli Audax. Senza trattamento andavano in cortocircuito acustico perdendo gran parte della loro efficienza. Risultato: poche alte frequenze.

Se così fosse, o per qualche altro difettuccio delle casse, il commerciante sarebbe costretto per legge a rispondere per almeno un anno dalla vendita.

Ad ogni modo, visto che hai già provato le Castle con altri amplificatori ottenendo lo stesso risultato, mi sa che il commerciante non è stato comunque del tutto onesto. Potrebbe aver imbastito un impianto ad hoc per ottenere una sonorità aperta, altrimenti irraggiungibile.

 

Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@luke_64 Non ne sono certo sai....la sera che sono andato a sentirle sono rimasto da lui quasi 3 ore, ed ho fatto delle prove a casa sua con un integrato che mi sono portato dietro  Pioneer SA7100, niente di che' ) eppure le casse suonavano .

La sorgente era musica liquida collegata ad un DAC certo di ottimo livello ....ma non credo sia tutto dovuto a quello, tra l'altro ancheio utilizzo un DAC esterno che non e' male ma non ho ottenuto lo stesso effetto.

 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, corrado ha scritto:

Mica detto che ci sia.

Mi sa che le probabilità di trovare una resistenza siano maggiori rispetto a non riuscire a raggiungere il filtro o che i componenti siano annegati nella colla

Link to comment
Share on other sites

@albylizhard Credo che la tua sia una situazione abbastanza comune tra glia audiofili. L'acquisto incauto per colpa della "scimmia"è sempre in agguato. 

A me è capitato di acquistare un pre-fono per le sue fantastiche recensioni in rete. Risultato: pessimo acquisto e rivenduto subito.

Credo che a te convenga fare lo stesso. Modificare il crossover o cercare altri palliativi non ti porteranno a niente.

Saranno per sempre le casse che non ti piacciono. Almeno ora sono originali e potrai piazzarle meglio.

Link to comment
Share on other sites

sono Biwiring?

Se si controlla bene il serraggio delle barre di connessione.... non è la prima volta che mi portano in laboratorio diffusori con i tweeter "muti".

Semplicemente non c'era connessione fra gli ingressi ...

Se cosi' non è, un altra possibile causa potrebbe essere anche il tweeter con il ferrofluido "incaccolato" ( termine tecnico-scientifico...)

Però, se le hai ascoltate e non hai rilevato problemi.... è quanto meno strano...

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




√ó
√ó
  • Create New...