Jump to content

Hana ml vs rega Apheta 3


Berico
 Share

Recommended Posts

Ciao, ero andato per ordinare la hana ml ma il negoziante si informa anche sullo sconto listino per la alpheta 3 che lui mi consiglia, il braccio è un rega , a parte la qualità delle testine   la ml la conosco la alpheta no, mi interesserebbe anche qualche esperienza sul fissaggio 3 punti della testina, è davvero la dimatura perfetta quella che proponi la casa?

Link to comment
Share on other sites

Superfuzz

@Berico eccomi, possessore della testina in questione su braccio Rega 3000 e gira Planar 10. Ho acquistato il tutto già settato in negozio, quindi di dimatura perfetta non ti posso parlare, però ti posso parlare bene della testina in questione, anzi molto bene. Non sono molto bravo nelle descrizioni ma posso dirti che nella catena Rega di cui sopra suona equilibrata, senza una particolare gamma di frequenze preferita, un basso profondo ma controllato, una gamma alta definita ma mai iper definita, una bella gamma media, direi yna scena più larga che profonda, nel complesso suona più sul versante corposo che leggero.

Link to comment
Share on other sites

Superfuzz

@Berico nessuna rivoluzione, l'abbinata con l'RP8 secondo me ha rapporto qualità-prezzo straordinario, ma direi miglioramenti sensibilmente sensibili 😄 , direi una gamma bassa ancora più profonda, una maggiore definizione/estensione e una scena più grande. 

Link to comment
Share on other sites

Suonatore

@Superfuzz sul medesimo gira così equipaggiato, con phono JC3 plus, un mio carissimo amico ( e io ero assolutamente d'accordo) ha preferito una Lyra Delos. Molto più estesa e raffinata rispetto la Apheta 2 (musica classica/sinfonica)

Link to comment
Share on other sites

Superfuzz

@Suonatore pure l'Apheta 3 è superiore alla 2. comunque sia dell'abbinamento braccio Rega 3000 e Lyra ne avevo letto bene in giro anch'io, in futuro chissà...

Link to comment
Share on other sites

@Suonatore è questo che volevo sapere dove si colloca la Apheta 3 purtroppo non si trova molto, in qualche sito ne parlano come a un livello di riferimento. Comunque con Apheta 2 ha poco a cui spartire nemmeno lo stilo. 

Link to comment
Share on other sites

@Suonatore nemmeno io, ma ha garanzia a vita, curioso per il sistema di sospensione secondo loro “eterno”, cambio cantilever 4/500 euro, fonte un forum inglese, poi le recensioni ci sono ma ripeto bisognerebbe averla sentita, cosa non ti piace della 2 ?

Link to comment
Share on other sites

Suonatore

@Berico premetto che l'abbiamo sentita solo con la classica ( che è quello che ascoltiamo io e il mio socio) e la cosa che non mi/ ci ha garbato è il mettere evidenza le medie frequenze a scapito della estensione in entrambi gli estremi, quasi un po' nasale. 

Link to comment
Share on other sites

@Suonatore anche io ascolto musica classica  tra gli altri generi, di certo non andrebbe bene un privilegiare una gamma., penso che l'impianto non fosse vostro , tuo e del tuo socio, non è che era la catena a privilegiare le medie? 

Link to comment
Share on other sites

Superfuzz

@Berico quel poco che ascolto di classica solo attraverso lo streamer. Vinili  rock, blues, jazz, soul, elettronica ecc... tutto fuorchè classica, sorry.

Link to comment
Share on other sites

Suonatore

@Berico l'impianto era molto simile a quello del mio socio: integrato Supernait 2 con diffusori Harbeth 2 vie ( non ricordo la sigla) phono Parasound JC3 Plus. Provato col phono Rega ed era anche peggio.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Berico concordo, con la classica, meglio la Lyra Delos … l’ho presa anch’io, per il secondo giradischi, proprio per questo.
Comunque anche la Hana ML, è apprezzabilissima. 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...