Jump to content

Qualità audio di Skype e Zoom


M.B.
 Share

Recommended Posts

Buona Pasqua!

Causa pandemia, faccio molto uso delle piattaforme Skype e Zoom. 

Dal momento che uso tali mezzi di comunicazione anche per suonare la chitarra classica, in abbinamento con un buon microfono a condensatore (cardiode) esterno, mi piacerebbe conoscere qualche dettaglio tecnico in più circa la loro qualità audio. 

Grazie 

Link to comment
Share on other sites

@M.B. Non ho ancora guardato i parametri che hai postato. Faccio lezione di chitarra via zoom. Di solito ci sentiamo bene. IL problema sorge quando devo registrare audio/video. La qualità cade (per non parlare della latenza. Infatti mi riprometto sempre di installare OBS, ma non ho mai tempo.

Comunque ci guarderò e ti farò sapere.
Skype (for business), invece, lo uso solo per lavoro e quindi non mi cimenterò.

Link to comment
Share on other sites

@mimmo69

Ieri ho fatto delle approfondite prove a confronto tra skype e zoom. Insieme ad un amico che suona anche lui la chitarra classica, abbiamo verificato che zoom, in modalità "audio originale", vince su skype 6-0! Il livello di intellegibilità di tutte le note è imparagonabile: laddove skype nei passaggi più delicati manda tutto in confusione se non addirittura silenzia l'audio, con zoom diventano chiaramente percepibili, permettendo di cogliere sfumature ed errori di esecuzione!

Sono però fondamentali alcuni presupposti per godere di questi miglioramenti:

1) Usare un microfono esterno di buona qualità, con pattern cardiode e dotato di rumorosità intrinseca molto bassa. E se di tipo non USB, usare in aggiunta una scheda audio esterna performante.

2) Posizionare il microfono a ridosso dello strumento e, possibilmente, su un'asta microfonica ben isolata. Non funzionando la soppressione automatica dei disturbi, ogni più piccolo rumore verrà percepito amplificato!

3) Regolare il guadagno del microfono esclusivamente in modalità manuale, evitando livelli troppo alti.

4) Usare una connessione internet stabile e ad alta velocità. Meglio se si usa la connessione ethernet al posto del wifi.

P.S. Io uso per praticità un microfono USB Marantz Professional MPM-2000U su asta microfonica Proel serie Die Hard modello DHPMS40.

20210406_155331.jpg

Screenshot_20210327-090117_YouTube.jpg

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@M.B. Io vado di chitarra elettrica e mixer yamaha collegato via USB al pc, quindi i segnali li convoglio e regolo tutti nel mixer, anche eventuali backing tracks che il pc steaso rilroduce mandandole nel mixer e rimandandole indietro. Il microfono (dinamico cardioide) lo uso per la voce, sempre via mixer. 

Per il tuo strumento, però vedrei meglio un mic dinamico che uno a condensatore come sembra essere il tuo, ancorché cardioide. Anzi meglio se cardioide. 

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, mimmo69 ha scritto:

Per il tuo strumento, però vedrei meglio un mic dinamico che uno a condensatore come sembra essere il tuo, ancorché cardioide. Anzi meglio se cardioide. 

Ho anche un microfono Shure SM57. Il risultato con il pc (mediante scheda audio esterna focusrite) non è altrettanto valido come con il microfono Marantz MPM-2000U. Con quest'ultimo si riescono a percepire più dettagli. 

Screenshot_20210407-090223_Drive.jpg

Link to comment
Share on other sites

Il 6/4/2021 at 12:40, mimmo69 ha scritto:

Faccio lezione di chitarra via zoom

Ma come fate a fare lezioni di chitarra via computer?

Il mio maestro si rifiuta, perchè dice che in quel modo non riuscirebbe a rilevarmi eventuali errori di ditteggiatura o difetti di impostazione, che io poi mi trascinerei inevitabilmente dietro, e che alla lunga sostiene sarebbero difficili da correggere.

Alla fine - zona rossa, arancio o gialla che sia - cerco sempre di andare lo stesso a lezione fisica da lui.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

@Capotasto

Usa una buona telecamera HD e regola la sua posizione (meglio su un cavalletto) e le luci in modo ottimale; usa poi un microfono di buona qualità posizionato e regolato ad arte. Se il ricevente non guarda e ascolta con lo smartphone ma con una strumentazione appena decente, sarà senz'altro in grado di percepire ogni più piccolo errore nell'esecuzione e/o nella postura.

P.S. È chiaro che una lezione in presenza è tutt'altra cosa. Ma bisogna purtroppo adeguarsi al momento e limitare i danni. Per fortuna, in parte, la tecnologia ci aiuta...

Link to comment
Share on other sites

@M.B.

Telecamera HD... microfono... impianto luci... ricevente con adeguata attrezzatura...

Aiutooooo!!! 😱

Vabbè, dai, ma in zona, rossa, arancione o gialla che sia, non valeva sempre la regola che si poteva andare a trovare i congiunti o gli affetti?

No, perchè io mi "congiungo" sempre volentieri al mio insegnante di chitarra per fare lezione e provo pure un "affetto" smisurato per il mio strumento a sei corde.

Dici che ancora non basta? 😜

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Capotasto ha scritto:

Ma come fate a fare lezioni di chitarra via computer?

Senza prendere la macchina 🤭

 

Comunque io ho un cell che non uso più che mi fa da webcam perchè l'immagine è perfetta e punta alla chitarra anzichè me.. L'audio lo prende dai pick-up. Il maestroè ben attrezzato tecnologicamente parlando, ci scambiamo file pdf/audio/video in real time tramite zoom/wahtsapp/jamboard. Lui sta a Roma e io a Bari.

Easy.😉

Link to comment
Share on other sites

@mimmo69

No, sei troppo avanti. Io se il mio fosse a più di 50 cm sbaglierei tutti gli accordi. Da Roma a Bari, lui insegnerebbe chitarra e io al massimo forse capirei i cimbali 🙃

Link to comment
Share on other sites

18 ore fa, Capotasto ha scritto:

No, sei troppo avanti. Io se il mio fosse a più di 50 cm sbaglierei tutti gli accordi. Da Roma a Bari, lui insegnerebbe chitarra e io al massimo forse capirei i cimbali 🙃

😄😄😄

Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, Capotasto ha scritto:

Telecamera HD... microfono... impianto luci... ricevente con adeguata attrezzatura...

Aiutooooo!!! 😱

Allora evito di mostrarti una foto della mia/nostra (mia e di mio figlio) postazione studio chitarra...😉

Ad ogni modo, di questi tempi bisogna fare di necessità virtù.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...