Jump to content

Assistenza Manley


Ant68
 Share

Recommended Posts

Buon giorno a tutti e buona Pasqua, ho necessità di risistemare il mio amplificatore Manley Stingray ma l'assistenza ufficiale dovrebbe essere a Piangipane (Ra) in Sicilia mentre io sono a Milano e di spedirlo non ci penso nemmeno lontanamente. L'amplificatore non è in garanzia. Considerato il valore del Manley gradirei un laboratorio con consolidata esperienza. In rete i maggiori centri di assistenza per elettroniche a valvole sono dedicati agli amplifcatori per chitarre e non trovo nulla per amplificatori a valvole in ambito HIFI. Chi suggerite a Milano e provincia, soprattutto in base alla vostra esperienza

Link to comment
Share on other sites

Ciao, guarda che dovrebbe essere in provincia di Ravenna e non in Sicilia....Musica & Video del Signor Vecchi Maurizio. 

Link to comment
Share on other sites

Giusto mi sono confuso in quanto il rivenditore ufficiale Manley per l'italia è sempre stato Il tempio Esoterico a Catania. Tuttavia anche Ravenna è fuori portata, me ne serve uno a Milano o comunque in lombardia

Link to comment
Share on other sites

@Ant68 in quel di Milano sento citare spesso Riccardi per competenza. Magari qualche autoctono potrà confermare... 

 

P.S.: e anche Terragni, ora che ci penso. 

Link to comment
Share on other sites

@Guru Guru  vorrei sostituire i condensatori e fare una revisione generale, inoltre con le ultime valvole EL84 in commercio non riesco piu' a regolare a dovere il bias. 

E' un ampli meraviglioso ma ha già 15 anni e diventa impegnativo mantenerlo in perfette condizioni., sto anche pensando di venderlo, Comunque grazie per le segnalazioni.

Link to comment
Share on other sites

@Ant68 15 anni non sono molti,se non riesci a regolare il bias,potrebbero essere le valvole,o la rete resistiva,se non perdono,non farei sostituire i condensatori originali.

Un controllo,male non fa.

Link to comment
Share on other sites

@pino  grazie, anche il potenziometro ha qualche acciacco, quando regolo il volume avvolte si sentono lievi disturbi, non sempre ma spesso. 15 anni non sono molti ma bisogna vedere come viene tenuto nel tempo un ampli impegnativo come il Manley,  io l'ho acquistato di seconda mano circa 2 anni e mezzo fa, se fosse stato mio fin dall'inizio probabilmente sarebbe ancora come nuovo per quanto sono paranoico con le elettroniche.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

@Guru Guru Il baby è tornato a casa dopo circa un mese da Livolsi e vorrei ringraziare il sig. Giovanni, il tecnico che ha curato il mio Manley, ha fatto un ottimo lavoro sostituendo tutti gli otto trimmer per la regolazione del bias, erano malconci e uno era addirittura rotto, sostituiti due condensatori elettrolitici in perdita di isolamento, sostituite le otto El 84 con due quartetti di general nos che garantiscono un’ottima configurazione in P.P parallelo , le mie erano sfasate e bruciavano troppa corrente e a tal proposito mi ha effettuato una regolazione per far lavorare le valvole di potenza a 180 mV anziché 250mV in modo da farle durare più a lungo senza snaturare il suono, dovrei solamente alzare di poco più il potenziometro per ottenere la stessa pressione sonora, ma dalle prime impressioni non noto sostanziali differenze rispetto a prima. Naturalmente un ringraziamento anche a chi, qui nel forum, mi ha saputo consigliare bene

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...