Jump to content

Diffusori B&W 702 s2 con Mcintosh 5300 cosa ne pensate


Dinos
 Share

Recommended Posts

Salve volevo chiedere un consiglio riguardo un amplificatore mcintosh 5300 da accoppiare alle mie attuali diffusori B&W 702 s2 per ascolto musica pop/rock cosa ne pensate? ne vale la pena possiedo attualmente un denon 2010ae , sarebbe un bel upgrade? Grazie 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

transaminasi

Allora non è semplice...   per rimanere nel budget potrebbe essere interessante un Maestro 200 che si trova usato tra i 2,5 e i 3k.  Quelle casse se non le alimenti a dovere lasciano un po' a desiderare.  Quei tre woofer non sono una passeggiata da controllare.

Link to comment
Share on other sites

@transaminasi hai avuto modo di ascoltarle le 702?

mi sembra di ricordare che le hai avute "parcheggiate" a casa per un breve periodo.

All'ascolto sono come tutte le bievvu classiche con medio alto in avanti oppure hanno mitigato un po'?

@Dinos sarei curioso di capire se ti piace l'accoppiata perche' il Denon 2010AE l'ho avuto nel mio impianto per un mese circa e conoscendone le

"peculiarita'" di strillone non mi sembra un abbinamento azzeccato. Agli alti volumi penso che le tue B&W urlino..

Confermo quello che ha detto Transaminasi , il 5300 ti farebbe sicuramente da arredamento nella sala e sarebbe piu' sinergico del Denon ma

non arriveresti a sfruttare i diffusori.

 

Link to comment
Share on other sites

transaminasi
4 minuti fa, Dinos ha scritto:

Il mcintosh l’ho trovato usato a 3500 e’ un buon prezzo?

 

Ho visto che nuovo costa 7900€ quindi penso che il prezzo da te indicato (meno di metà listino) potrebbe starci. Forse però ti conviene chiedere nella sezione Mcintosh dove ci sono gli estimatori del marchio che ne sanno una più del diavolo. 

Link to comment
Share on other sites

transaminasi
7 minuti fa, criMan ha scritto:

hai avuto modo di ascoltarle le 702?

mi sembra di ricordare che le hai avute "parcheggiate" a casa per un breve periodo.

All'ascolto sono come tutte le bievvu classiche con medio alto in avanti oppure hanno mitigato un po'?

Sì, le avevo prese quando ho venduto le 802d3 e cercavo le Rockport usate. Tenute forse un paio di mesi, non ricordo di preciso. Prese usate le ritengo un ottima soluzione a livello di rapporto q/p, però per farle suonare bene c'è da sudare. Il medio-alto è molto diverso rispetto alla serie Cm da cui 'provengono'. Le Cm erano delle affettatrici. Ricordo che dopo un'ora d'ascolto quasi fischiavano le orecchie. Diciamo che sotto l'aspetto di tuo interesse  le 702s2 ricordano molto le quasi vellutate 804d3, con cui però ovviamente non reggono il paragone.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@transaminasi ok , grazie.

Visto che e' andato tutto cancellato , se hai voglia e pazienza , a tempo perso rimettere su una discussione con tutte le B&W da te testate. Dalla D2 alla D3.

Sarebbe di grandissima utilita' a chi le cerca usate.

Comunque ,senza pretesa di comprare , ho ri iniziato a vedere i listini dei diffusori hifi per eventuali ascolti e sono rimasto colpito dall'impennata dei prezzi.

 

Link to comment
Share on other sites

Ti dirò che in accoppiata con il denon non mi sembrano male ma ero alla ricerca di un upgrade stando su quella cifra (3500) anche nell’usato.

Link to comment
Share on other sites

Di solito quel modello di Denon quando si alza il volume tende a strillare. Se non hai questo problema gia' hai risolto molto.

Detto questo se come timbrica ti trovi bene Il Mc a livello di controllo del diffusore non migliorera' la situazione.

Rimane confermato quello che ha detto Transaminasi , secondo me conoscendo il tipo di "carico" del diffusore se vuoi accedere a tutta l'immanenza della gamma bassa

e la dinamica offerta da quel diffusore dei provare ampli con sezioni di alimentazione di ben altra portata.

Pero' la prova presso un negozio e' assolutamente d'obbligo.

Non ti buttare a caso , altrimenti scopri di migliorare da una parta e peggiorare dall'altra!

Link to comment
Share on other sites

@Dinosse riesci trovati un bel Unico 150 o il 90. Per me accoppiata perfetta se prediligi un suono molto naturale ricco e piacevole. Se prediligi il suono veloce dinamico e possente darei un occhiata al Musical fidelity m500i da 500w. ho provato il m6si  ed è un bel amplificatore possente veloce  e molto dinamico e cosa che mi ha stupito che anche se ha queste caratteristiche che a volte portano fatica di ascolto il MF non stanca. 

ho avuto il ma6300 accoppiato con il  703s2 e se la cavava è aveva un a caratteristica imbattibile, quella capacita di passare da volumi basi ad alti in maniera veloce e creare quello che noi chiamiamo nero infrastrumentale. Però per il resto l'unico lo trovato una spanna sopra, soprattutto come capacità di suonare bene e in modo completo anche a volumi bassi, con il ma6300 a volumi bassi sembrava di ascoltare una radiolina.

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

transaminasi
42 minuti fa, criMan ha scritto:

se hai voglia e pazienza

Forse non ti ricordi la mole di interventi sulle B&W periti a Strasburgo...

 

Link to comment
Share on other sites

giannifocus

@Dinos allora ho avuto il Denon 2020 con cui ho pilotato le 805 D2, avuti anche il 2000, 2010 e A100 così come qualche McIntosh, ti dico subito che facendo il cambio non fai un passo avanti ma laterale. 
Come già detto le 700 suonano moooolto più vicino alla serie 800 che alle CM (che ho avuto quasi tutte), le Signature per me assolutamente sovrapponibili alle 804 D3. 
Il Denon 2010 è un po’ più ‘acido’ del 2020 ma i mosfet donano comunque un senso di calore anche se la potenza è comunque limitata. 
Qui entra in gioco ambiente, volumi e generi di ascolto. Per heavy o classica vai direttamente su un pre e finale nerboruto, per il resto un buon integrato ‘intelligente’ sarà ideale perché le 702 non sono un carico ostico, abbastanza sensibili e con impedenza molto più stabile delle CM e 800. 
Alfio già ti ha detto tutto e quoto, avendo avuto il 90 ti direi di andare sul 150 anche se musicalmente non cambia nulla ma un po’ di watt in più non fanno male. 
Le mie le piloto con un Musical Fidelity M6 si, se ascoltassi l’accoppiata con un lenzuolo davanti non diresti mai che a suonare sono delle B&W. 
Suono organico, fluido, possente, sibilanti zero, fatica d’ascolto zero, un gran bel sentire. 

Link to comment
Share on other sites

giannifocus

Rispetto al Mc perdi l’effetto scenografico ma guadagni in moneta, prendi un ampli nuovo e dalle prestazioni più consone per le 702. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...