Jump to content

Quattro subwoofer Is megl che uan


Dufay
 Share

Recommended Posts

Sto provando nella stanza nuova, molto lunga circa 9 metri, la configurazione multisub.

Ne ho due a tromba attaccati al muro dietro le casse e ora altri due, sempre a tromba vicini al muro opposto.

Il punto di ascolto é quasi a metà tra sub anteriori e posteriori.

Il risultato,, anche buttato lì regolando solo i livelli, è assolutamente sorprendente.

Mettendo i sub posteriori ad un livello molto basso la provenienza del suono non si avverte ma l'effetto di ampliamento del fronte sonoro e dell'ambienza è evidentissimo

anche con musica praticamente priva di bassi .

Lasciando solo i sub a volte dai posteriori si sente apparentemente nulla e invece quando di inseriscono nell"insieme è impossibile non notare che qualcosa cambia.

Prossimamente altre prove.

Il mondo dei bassi in campo hi fi è veramente inesplorato. 

Link to comment
Share on other sites

@Dufay completamente d'accordo. Potendo meglio 4. Io sono arrivato fino a 2 ma devo dire che con 2 frontali già è un ottimo sistema. Inoltre dividendo il lavoro su 2/3/4 sub si migliora l'emissione e con minor potenza applicata/richiesta, anche eventuali problemi di interferenza

 

Link to comment
Share on other sites

Inesplorato per il mondo HiFi.

Non per il professionale.

 

Comunque, come ho detto, anche con clavicembalo e violino si sente anche se non si sente.

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Dufay ha scritto:

Il risultato,, anche buttato lì regolando solo i livelli, è assolutamente sorprendente.

Ben arrivato. Sono anni che dico che 4 subbettini sono meglio di un subbone. Credo che la prima cosa che si nota sia il basso nettamente migliore. Che gli altoparlanti in serie sono meglio che in parallelo, che la multiamplificazione è meglio del finale singolo, che l'ambiente fa il 50% del risultato, che le casse fanno il 45 del resto del risultato che ...... Agli altoparlanti in serie sei arrivato, ai sub multipli ci sei, alla multiamp pure, casse super già le fai, ti manca l'importanza dell'ambiente. Se la sala è lunga nove metri ..... grandi problemi. Primo modo a 20 hz circa, picco enorme, 40 hz buco enorme, 60 hz picco enorme (di norma, a meno di mettersi vicini i sub). Fortuna ci sono i dsp. A cosa stai lavorando? Nuovi progetti? La nuova sala com'è?

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, Dufay ha scritto:

Inesplorato per il mondo HiFi.

Non per il professionale.

Quand'è che Earl Geddes ha iniziato a parlarne e pubblicato saggi sull'argomento?!!! :classic_biggrin:

Link to comment
Share on other sites

per stanze complesse 2 sub sono una mano santa, 4 comunque mi sembrano eccessivi ma ogni casa fa' storia a se',una regola univoca non esiste.

ognuno ,se ha le capacità, sceglie la propria via. la mia è stata mettere 2 jbl da 18" in attivo per riuscire a riempire 62m² di rustico ,stanza complicata come conformazione.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Beninteso non si fa per aumentare la spl, che gia con i due sub anteriori a tromba con dentro un 15 pollici ad alta escursione ritengo più che sufficiente,ma per migliorare la qualità dell'ascolto.

Link to comment
Share on other sites

Non avevo mai pensato all'inserimento multisub. Ho letto qualcosa che sembra interessante in rete e anche tra i vostri suggerimenti. Vorrei provare con i primi due subbetti, in settimana avrò tempo per giocare con REW.

Li metto circa a metà stanza o alle spalle del punto di ascolto?

Non vorrei per il momento mettere nulla alle spalle delle MG1.7 la parete di fondo ha, secondo me, un suo equilibrio magico che temo di compromettere.

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, GianDi ha scritto:

Li metto circa a metà stanza o alle spalle del punto di ascolto?

Non vorrei per il momento mettere nulla alle spalle delle MG1.7 la parete di fondo ha, secondo me, un suo equilibrio magico che temo di compromettere.

Nel suo paper (https://mehlau.net/audio/multisub_geddes/) Geddes suggeriva:

Cita

Mettete il primo sub in un angolo vicino ai satelliti principali.
Il secondo sub è molto più flessibile per quanto riguarda la sua posizione, ma non dovrebbe essere in un angolo. La parete laterale o la parete posteriore, vicino al punto medio, è una buona idea.
Mettete il terzo sub dove potete ma non sia troppo vicino agli altri due. È una buona idea alzarne uno dal pavimento

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...