Jump to content

Acquisto prime cuffie


danielet80
 Share

Recommended Posts

danielet80

Ciao a tutti, vorrei acquistare le mie prime cuffie da abbinare al DAC che possiedo ora, un IFI iDSD Pro al quale vorrei abbinare anche l'IFI iCAN. 

Come spesso succede, non ho la possibilità di fare ascolti e pertanto mi baso su recensioni e pareri dei possessori. Punterei subito in alto in quanto non intendo cambiare cuffie di continuo e come budget mi sono posto 3K. Pensavo alle Focal Utopia BE ma accetto ovviamente consigli da chi è più esperto.

Ascolto musica hip-hop e R&B, mi piacciono bassi ben presenti ma che non coprano gli alti. A voi, grazie.

Link to comment
Share on other sites

Con bassi ben presenti mi vengono in mente le Sony z1r, credo siano le più bassose fra le cuffie top, ma bisogna vedere come si interfaccerebbero con i tuoi ampli perché il rischio di sbrodolamento nelle gamme superiori - a quanto si legge in giro - c'è.

Link to comment
Share on other sites

Con quel budget proverei una ZMF base, Auteur o Aeolus, anche per fare un minimo di esperienza, e poi passare a quella definitiva, anche se di definitivo non c’è nulla 😃

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Barone Birra

@danielet80 Che cuffie hai ascoltato finora?

Io ho iCAN, Utopia, Sony e altro (per sfortuna del portafoglio), ma tu parti proprio da zero come esperienza? Almeno per capire se apprezzi il suono in cuffia.

Link to comment
Share on other sites

@danielet80 non ti so consigliare una cuffia, ma te ne so sconsigliare una... ovvero la Utopia che menzioni... non mi franitendere, e' una gran cuffia, ce l'ho da alcuni anni e ogni volta che la ascolto e' un piacere, ma: 1. ci vuole una amplificazione molto "sinergica" (leggi: che si accoppi molto bene alle caratteristiche della cuffia) e a mia esperienza il pur ottimo iCAN non rientra tra queste e 2. se penso a hip-hop e R&B la Utopia non e' proprio la prima cuffia che mi viene in mente di indossare ta quelle nel mio parco (gli preferirei la HEK o la Jade, tanto per dire.....), mentre se penso a jazz acustico, voci femminili, classica, allora si che vado sulla Utopia a occhi chiusi.

 

Link to comment
Share on other sites

danielet80

Grazie a tutti per i consigli. La mia è la prima esperienza con le cuffie, alle quali mi rivolgo per poter ascoltare di notte i miei album preferiti utilizzando lo streaming di Tidal e Qobuz dall'iDSD Pro, senza disturbare il sonno di nessuno.

Non ho ancora acquistato l'iCAN, il punto fermo è il DAC/Streamer con il quale mi trovo bene e non ho per ora intenzione di sostituire, l'idea di prendere l'iCAN è per evitare accoppiate strane che magari non lavorano in sinergia fra loro.

Se ho ben capito dunque, Focal meglio accantonarle... come dicevo non mi voglio mettere a cambiare cuffie ogni 6 mesi, cerco una cuffia di alto livello, leggera, comoda e che si interfacci correttamente con le due elettroniche di IFI. Il genere musicale è quello, non ascolto altro. Eviterei le cuffie da 200/300€, non perchè non possano suonare bene, ma vorrei stare su un'altra fascia con budget per le sole cuffie max 3000€.

Link to comment
Share on other sites

Barone Birra

@danielet80 Purtroppo non ho mai provato il tuo iDSD, ma da quello che leggo ha una sezione cuffie che non dovrebbe far ripiangere troppo l'iCAN, almeno con cuffie non ostiche. Potrebbe già essere uno step molto elevato.

Per i generi che preferisci, di sicuro è importante una resa importante del basso, e una bella chiarezza sulle voci. La Sony Z1R è un'ottima scelta in questo senso, a mi parere nelle basse frequenze è la migliore cuffia dinamica sul mercato per profondità, impatto e stratificazione delle varie linee. Avendo una risposta a V, le medie frequenze sono più arretrate, "smooth" e liquorose, mentre dal medio-alto in su torna ad avere una bella presenza (le voci femminili sono strepitose, imho). E' anche molto comoda e piuttosto leggera.

Altre alternative... in casa ZMF per pareggiare il livello della Sony (su quei generi) dovresti andare di Verité Closed, ma costa 1000 Euro in più e non so se l'iDSD maneggi bene i suoi 300 Ohm (è più difficile da pilotare della Sony).

La Fostex TH909 è un altro ottimo consiglio, ma con lei dovresti andare con la modalità a valvole, perché in Stato solido è un po' troppo tagliente (ma va a gusti, potrebbe anche piacerti quell'enfasi sulle alte). La TH900 (chiusa) è più estrema, se la differenza di prezzo non è un problema meglio la 909.

  • Melius 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, Barone Birra ha scritto:

La Fostex TH909 è un altro ottimo consiglio, ma con lei dovresti andare con la modalità a valvole, perché in Stato solido è un po' troppo tagliente (ma va a gusti, potrebbe anche piacerti quell'enfasi sulle alte). La TH900 (chiusa) è più estrema, se la differenza di prezzo non è un problema meglio la 909

La 909 con le valvole è la morte sua 😃

Link to comment
Share on other sites

johnny1982

La sony z1r ascoltata ... sinceramente la ho trovata orrenda ... poco equilibrio molto sbilanciata sui bassi ... personalmente la boccio.

 

Ti consiglio sinceramente la zmf aeolus...

 

Tra le zmf a stato solido è quella che va meglio

Link to comment
Share on other sites

danielet80

Non so se il discorso pilotaggio stato solido/valvole per le cuffie valga come per i diffusori, ma per il genere che ascolto non ho trovato appropriato l'ampli a valvole, molto meglio lo stato solido, per i miei gusti. Adoro pressione e basso pieno e controllato, senza perdere sulla parte alta.

Vi volevo chiedere info sulle cuffie elettrostatiche, durante le mie ricerche mi sono imbattuto sulle Fostex, potrebbero fare al caso mio? Diciamo che mi piacciono per come sono fatte, tutto qua.

Link to comment
Share on other sites

Barone, mi permetto di dissentire 😜

certo i costi salgono parecchio, ma ti assicuro che una JadeII+KGGG (o BHSE) fa la sua porca figura...molto porca 😁

pero' sono d'accordo che al budget proposto (3k) anch'io direi lascia perdere.

Link to comment
Share on other sites

danielet80

@Barone Birra Si hai ragione, mi sono confuso. Giusto per capire, che differenza passa da un paio di cuffie "normali" a quelle elettrostatiche? Parlo sia in termini di suono che di costruzione.

 

Ad ogni modo, non ho ancora acquistato l'iCAN o l'iESL, perciò sono ancora in tempo a scegliere il tipo di cuffia, fermo restando l'iDSD Pro che rimane un punto fisso.

 

Comunque vi chiedo se non è troppo disturbo di dare un occhio alle due elettroniche IFI (il DAC/Pre e l'ampli fra i due che acquisterò) in modo che possa scegliere le cuffie che meglio si possano abbinare.

Link to comment
Share on other sites

@danielet80 la 009/009S e' una cuffia stratosferica, ma ha bisogno di una amplificazione adeguata, e a mio assolutamente personale e modestissimo avviso nessun ampli Stax e' in grado di spingerla al meglio. come citavo prima per la Jade, anche per la 009 il minimo sindacale per non mortificarne le prestazioni e' un KG GG o un BHSE (entrambi tra i 5k€ e i 6k€ a seconda delle opzioni). inoltre personalmente per hip-hop / R&B vedrei molto meglio appunto la JadeII o una 007, o al limite una L500/L700.

e' un costo iniziale molto alto, e rischi che, se poi non ti piace, la rivendibilita' non e' altissima in Italia.... da questo punto di vista sono d'accordo col Barone, essendo il tuo primo step lascerei perdere le estat (e ribadisco: non perche' non possano essere adatte in assoluto a hip-hop o R&B), con il tuo budget sono sicuro che puoi prendere un ottimo setup dinamico adatto alla tua musica e che ti soddisfera' in pieno  🙂

tutto quanto sopra ovviamente e naturalmente e' solo l'opinione assolutamente personale e sindacabilissima di un povero sordo prosciuttato, a scanso di polemiche ed equivoci 😁

Link to comment
Share on other sites

Barone Birra
15 ore fa, giacomino ha scritto:

Sennheiser HD800S 

A mio parere la serie 800 della Senny è eccellente in svariati parametri, ma non nel "punch", nell'impatto materico, essenziale in brani bass heavy. Naturalmente questo in paragone con altre cuffie top come quelle di cui si sta parlando qui, per dire anche la Focal Utopia in quanto a punch le è superiore.

Link to comment
Share on other sites

danielet80

@Barone Birra Non vorrei essere frainteso, non sono un "bass lover", nel senso che si amo il basso ma col tempo se troppo invadente, se non controllato, tende a stancare e mi fa venir mal di testa.

La mia idea di basso è quella di basso corposo, veloce, controllato, che non copra il resto. Il mio ideale di diffusore, così come per le cuffie è di suono neutro, senza colorazioni, così come è stato inciso ma neppure radiografante, che dopo un po stanca.

Per questi motivi mi sono fissato con le elettrostatiche, probabilmente sbagliando. Vorrei poter fare un ascolto, ma purtroppo in zona nulla da fare.

Oggi ho sentito l'importatore di STAX, l'ideale sarebbe usare un amplificatore a stato solido, tipo il 700T e lasciar perdere i valvolari, che fra l'altro in ambito Hi-Fi non amo particolarmente: hanno sicuramente più solidità, spinta e velocità, per il genere che ascolto.

Link to comment
Share on other sites

Barone Birra

@danielet80 Occhi però a non farti "strane" idee, in queste cuffie top il basso non è incontrollato, "bloated", invasivo e impastato a coprire i medi come in cuffie commerciali da basshead. E' solo avere anche dei sub bassi scolpiti e ben delineati. Secondo me con questi generi moderni sbagli ad andare di elettrostatico "alla cieca", poi fai tu...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...