Jump to content

Recuperati Marantz 3300 e 250: consigli


Simone Ricci
 Share

Recommended Posts

Simone Ricci

Ciao a tutti,

sono appena riuscito a recuperare il vecchio impianto che avevo in casa durante la mia adolescenza completo di tutto (casse, equalizzatore, cassette deck, giradischi, lettore cd, pre e finale)

Purtroppo è stato tutto a contatto con umidità credo (le casse Boston A150 hanno muffa su mid e woofer, e il mobile si apre in qualche punto) e fermo da parecchio.

Il cuore dell’impianto sono un pre Marantz 3300 con il suo bel finale 250.

il finale ha un po’ di ruggine sulla griglia sopra ma sembra non sia passata all’interno, il pre riporta solo qualche macchia biancastra sui vari pomelli.

 

Non ho avuto il coraggio di accendere nulla, prima pensavo di farlo vedere da qualche esperto che possa controllare i due Marantz e magari fare un bel lavoro di ripristino.

 

Sapete consigliarmi qualche laboratorio serio che possa lavorarli?
Io sono di Perugia e sto spesso a Roma, quindi il centro Italia sarebbe preferibile ma se ne vale la pena mi sposto senza problemi.

 

Qualsiasi altro consiglio sappiate darmi è assolutamente ben accetto!
Grazie

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Qualcuno potrebbe indicarmi dove trovare il manuale di istruzioni del pre 3300? Riesco a reperire solo quello di servizio.

Ci sono dei comandi di cui vorrei capire\approfondire l'utilizzo...

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@Vusette hai aperto il service manual? a volte sono preceduti dal manuale d'uso. altrimenti chiedi qui chiarimenti su quello che vorresti approfonire

Link to comment
Share on other sites

Il 10/4/2021 at 10:41, cactus_atomo ha scritto:

hai aperto il service manual? a volte sono preceduti dal manuale d'uso.

Si...niente!

Il 10/4/2021 at 10:41, cactus_atomo ha scritto:

altrimenti chiedi qui chiarimenti su quello che vorresti approfonire

Grazie. Vi allego le foto dei comandi "sconosciuti":

1) Gain (low e high)

2) Center Channel (volume e output)

3) Mode (L, R, L+R, stereo e stereo reverse)

 

 

File_000 (1).jpeg

File_001.jpeg

File_002.jpeg

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Vusette ha scritto:

1) Gain (low e high)

 

È il guadagno o volume per dirla in breve, serve per trovare il giusto interfacciamento nei collegamenti evitando che il finale vada in saturazione.

4 minuti fa, Vusette ha scritto:

2) Center Channel (volume e output)

Serve per collegare un canale centrale e regolarne il volume in modo che si interfacci nel modo corretto con i diffusori dx e sx 

5 minuti fa, Vusette ha scritto:

Mode (L, R, L+R, stereo e stereo reverse)

Seleziona il canale sx, dx, stereo normale, stereo con i canali invertiti e dx+sx insieme in caso di segnale mono ( su quest'ultimo chiedo conferma ai più esperti )

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

Per il "center channel" era una trovata americana dell'epoca, poi sparita e che non si usa più; secondo me, puoi ignorarlo

Il resto è come già detto da Bazza

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Bazza ha scritto:

su quest'ultimo chiedo conferma ai più esperti

Esatto, partendo da sinistra mono in R, (ossia entrambi i canali riproducono il contenuto del K destro), mono in L (stessa cosa ma riferita al sinistro), poi stereo normale, stereo rovescio (ovvero canali invertiti) e mono contenente entrambi i canali.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

@ediate vedo che citi anche il “classico” giradischi accoppiato...peccato che io non abbia neanche un disco e  la benchè minima idea di come funzioni...è davvero un oggetto per me affascinante.

@paolosancesnon li conoscevo...belli esteticamente!

Come suonavano? Analitiche, “rotonde”? Anche per fare un parallelismo con i diffusori odierni in vista di un upgrade...

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
paolosances

@Vusette Esistono in versione 1 e 2; erano il top di gamma AR, tanto da esser presenti in quegli anni alla Scala.

Classico suono AR , espresso al massimo livello di equilibrio e raffinatezza. 

Visto che hai gradito l'estetica delle LST, troverai altrettanto di tuo gradimento le più piccole AR MST...

Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, paolosances ha scritto:

le più piccole AR MST

Si...esteticamente belle anche queste! Mah come suonavano? Calde, brillanti?

Vorrei acquistare una coppia di diffusori nuovi o usati (ma non vintage) che ben si accoppiano al mio 3300 e 250m. Attualmente ho delle piccole tannoy dc100 con dc da 8”. Sono intrigato dai modelli a tromba (tipo heresy...sto guardando dove andarle ad ascoltare in Veneto), ma non so cosa ne uscirebbe dall’affiancamento con le mie elettroniche.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
paolosances

Se cerchi il suono caldo e brillante in casa AR, dovresti cercare una coppia di Pigreco; in altenativa posso suggerirti , una via di mezzo, con l'Advent New Louspeaker, o definitiva, con JBL.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
paolosances

@Vusette Il controllo del canale centrale è presente anche sul Marantz Thirty, primo integrato Marantz,interamente  progettato e realizzato a Sun Valley .

Link to comment
Share on other sites

@paolosances tutti splendidi, ma sono indirizzato all’acquisto di diffusori più recenti (così da evitare varie beghe). P.S. Ho ascoltato varie jbl tra cui le l100 (vecchie e nuove) non fanno per me!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...