Jump to content

Dynamic Precision No 1


Jonas Rainer
 Share

Recommended Posts

14 ore fa, Jonas Rainer ha scritto:

Ne vale la pena?

Sembra un bel bestione, se poi monta i famosi hitachi usati anche da Perraux mi sa che suona anche molto bene.

 

Da wikipedia:

"Dynamic Precision era un produttore norvegese di apparecchiature audio e hi-fi, fondato nel 1989. L'azienda è stata fondata da Leif Ernstsen nel 1989, che negli anni '70 e '80 è stato impiegato presso Tandbergs Radiofabrikk. La fabbrica era situata a Skedsmo, più precisamente Skedsmokorset e Kjeller. Dynamic Precision è nota per i suoi amplificatori passivi e neutri. La Dynamic Precision è stata acquisita da Electrocompaniet nel 2007."

Link to comment
Share on other sites

Jonas Rainer

Si, è una bella bestia di 35kg. A differenza del Perraux (che si basa su schema Hitachi, abbastanza classico) questo è completamente bilanciato, dual mono, e monta ben 50 transistor per canale più  4coppie di mosfet k175,j55.

Quello che dovrei riparare (senza schema mi viene parecchio in salita) è in condizioni pietose esternamente, ma completamente originale all'interno.

Vediamo come evolve.....

 

Link to comment
Share on other sites

Jonas Rainer

https://www.hifisentralen.no/forumet/threads/dynamic-precision-poweramp-no-1-verdt-å-renovere.85394/

 

è come questo, solo che l'esemplare che dovrei riparare ha solo gli ingressi bilanciati. Ha una scheda verticale montata dietro il pannello posteriore, ma sopra c'è poca componentistica.

A occhio, il finale è completamente bilanciato, architettura simmetrica.

 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Jonas Rainer ha scritto:

il finale è completamente bilanciato, architettura simmetrica.

Ed è costruito quasi come uno strumento di misura, sarebbe un peccato non poterlo riparare... @cactus_atomo
Enrico, secondo te chi potrebbe dare qualche dritta? Tu li hai mai ascoltati?

 

rsz_dsc00912.jpg

classe-cp35.jpg

Link to comment
Share on other sites

Il 22/6/2021 at 08:07, Jonas Rainer ha scritto:

ben 50 transistor per canale più  4coppie di mosfet k175,j55.

 

Un mutuo solo per comprare i semiconduttori di ricambio

Link to comment
Share on other sites

Jonas Rainer

@Velvet a parte i finali, la maggior parte sono transistor della serie BC (BC550 e BC560, BC489 e BC490)

Solo 2 coppie di transistor di media potenza (BD420, BD419 e jap 2sc2682 e 2sa1142).

Stavo provando a ricavare lo schema, ma ci vuole molto tempo.

Il primo stadio assomiglia ad un doppio skilai simmetrico, + cascode,..... mai vista un architettura simile.

Pur avendo dei mosfet come finali, la sezione driver è molto curata, sembra parecchio energica.

Rispetto ad un Perraux, questo è molto più complicato.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...