Jump to content

Renault cala l'asso con la nuova Megan EV


criMan
 Share

Recommended Posts

Siamo in una fase di transizione inutile negarlo.

Le case costruttrici in maniera decisa stanno passando dal termico (dove i costruttori europei erano Re incontrastati) all'elettrico (dove i cinesi a livello di tecnologia sono addirittura avanti).

Per chi non se ne fosse accorto .. preparatevi nei prossimi 6 12 mesi all'invasione delle elettriche cinesi ma questa e' un altra storia.

I modelli di macchina che noi conoscevamo come punti "inamovibili" nell'offerta di auto da parte dei marchi automobilistici tenderanno a

svanire per far posto ad un offerta di auto inedita. Vedi VW che pian piano mandera' in pensione Polo , Golf.. per ID2 , ID3 , ID4.

Insomma e' un momento storico , 30 40 anni fa ci fu un designer italiano che disegno' una macchina che si chiamava Golf e che e' stata ed e' venduta fino ad oggi.

Adesso e per il futuro si inizia con la ID3 , la Seat con la Born.

Gli altri marchi non stanno a guardare , se c'e' un marchio che dal pdv del design ha fatto bene e' Renault e a giudicare la nuova Megane (che fa da apripista per il futuro elettrico) i tedeschi e i cinesi hanno secondo me molto da imparare.

A me piace tantissimo ,anticipa le linee future di molta parte dell'offerta di auto elettriche che vedremo nei prossimi anni.

Sbalzi ridottissimi , cerchi enormi e linea di cintura altissima .

Ecco la nuova Megane EV

 

2021-Renault-IAA-08.webp

2021-Renault-005.webp

2021-Renault-IAA-09.webp

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, v15 ha scritto:

Come design si sono ben ripresi ultimamente, ma negli ultimi 20 anni a mio avviso avevano sfornato un aborto dietro l'altro

sono d'accordo con te.

Link to comment
Share on other sites

i like it. praticamente è piu corta della captur di 2cm e ha un passo da 270cm. sbalzi corti, che mi piacciono, a tutto vantaggio di abitabilità e bagagliaio. elettrico=macchina piu piccola=abitabilità da grande. anche la born mi piace.

bisogna solo abbassare i prezzi, perche la dacia spring a 20k con quella gualità dei materiali e finiture nun se pò pagà e vedè. 

Link to comment
Share on other sites

Non fa per me, non mi piace la linea esterna, non mi piace la plancia che trovo mal raccordata con le portiere e non mi piace la strumentazione a tablet sparsi. 

Ma si sa non tutti i gusti sono alla menta.

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, tomminno ha scritto:

Ma perché così alte? Fateli bassi sti cofani che non si vede per terra

I cofani sono alti per rientrare nelle norme attuali (e quelle più stringenti future) sui crash test frontali con i pedoni.  In sostanza il cofano alto permette di avere meno danni alle persone quando vengono investite. In una fase successiva il cofano dovrà anche "aprirsi" al contrario rispetto al senso di marcia durante gli incidenti. 

Link to comment
Share on other sites

Muso alto, fiancate alte che si alzano ancora di più nel posteriore, vetri stretti, dietro non si vede un accidente, è brutta come un gabinetto.

E come se non bastasse c'è sempre il solito tablet gigante che infesta l'interno; possibile che nessuno sia capace di integrarlo nella plancia in modo che non sembri sempre che qualcuno ha dimenticato la TV appena comprata in macchina ?

E non ditemi che non è possibile fare una plancia decente in una elettrica, eh... 

mission_e_cross_turismo_2018_porsche_ag.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, v15 ha scritto:

Come design si sono ben ripresi ultimamente,

Sono pronto a scommettere che quasi tutte le auto francesi esteticamente decenti sono state progettate da designer italiani.

 

Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
26 minuti fa, lufranz ha scritto:

Sono pronto a scommettere che quasi tutte le auto francesi esteticamente decenti sono state progettate da designer italiani.


Pininfarina ha fatto cose splendide per la Peugeot.
E gli Italiani so' pure gli unici che so' riusciti a far camminare la Dea con un motore decente (Maserati); prima aveva un'unità di ghisa ad aste e bilanceri.

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, criMan ha scritto:

I cofani sono alti per rientrare nelle norme attuali (e quelle più stringenti future) sui crash test frontali con i pedoni

Quindi auto come berline o sw sono tutte non a norma?

7 ore fa, criMan ha scritto:

In una fase successiva il cofano dovrà anche "aprirsi" al contrario rispetto al senso di marcia durante gli incidenti

Meecedes già ce l'ha, un mio amico ha preso un cane che è scappato al padrone (il cane non si è fatto niente) gli è saltato il cofano, tipo 700€ solo per ripristinarlo.

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, v15 ha scritto:

Ho una antipatia profonda per le auto francesi ed in particolare Renault

xchè le Renault oltre ad essere bruttissime vanno anche a pezzi

Decenti le ultime peugeot 208 e 2008 ....... decenti

Vabbè che in VW tra Tiguan e TCross e polo e golf e passat  .............

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
12 ore fa, criMan ha scritto:

termico (dove i costruttori europei erano Re incontrastati)

la esistenza all'elettrico dei costruttori europei ed usa sta tutta qui, il knowhow accumulato in oltre un secolo diventa di colpo inutile. ma il mercato dell'auto è praticamente fermo, va avanti grazie agli incentivi ed ai vincoli crescenti che mettono fuori gioco le auto vecchie. il passaggio all'elettrico è necessario per ravvivare un mercato sostanzialmente bloccato, ormai in occidente la macchina ce l'hanno tutti, bisogna inventare qualcosa per convincere l'utenza a cambiarla.

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, lufranz ha scritto:

Muso alto, fiancate alte che si alzano ancora di più nel posteriore, vetri stretti, dietro non si vede un accidente, è brutta come un gabinetto.

ma no!! e' bella dai!

.

sul discorso interni nei prossimi 5 10 anni tutti quelle auto che hanno puntato sul tablet interno come elemento principale dell'abitacolo invecchieranno di colpo.

Prima si passera' ad uno stile come Megane EV , se vedete quello della Capture con schermo da 9 pollici gia' sa' di primitivo rispetto a quello della Megane EV che conta su uno schermo piu' luminoso , piu' grande e curvo.

La strada successiva e' quella inaugurata da Mercedes dove tutta la plancia centrale diventa in sostanza schermo.

Ma per averlo sulla produzione piu' economica (20.000 euro) ci vorranno appunto 10 anni.

Nel frattempo gli abitacoli di oggi invecchieranno precocemente , eccetto ovviamente la Giulia che ha un design piu' classico e non punta sui tablet...

Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

la esistenza all'elettrico dei costruttori europei ed usa sta tutta qui, il knowhow accumulato in oltre un secolo diventa di colpo inutile.

e' gia' !

Di colpo il gap tecnologico che avevano e' svanito nell'aria. Aggiungi che in 20 anni , grazie ai costruttori europei , hanno imparato anche a fare automobili e parlo anche di interni a livelli di un Audi.

Insomma , i cari azionisti di case costruttrici saranno vittime della loro stessa avidita'.

Prima hanno spostato le fabbriche in Cina per guadagnare di piu' ora li perderanno con gli interessi , peccato si perderanno anche tanti posti di lavoro.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, tomminno ha scritto:

Quindi auto come berline o sw sono tutte non a norma?

per le auto nuove che verranno vendute sul mercato , progressivamente si dovra' usare quel design.

A meno che non si inventino qualche altro accorgimento.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...