Jump to content

Album “Tridimensionali” dedicati solo all’ascolto in cuffia


SimoTocca
 Share

Recommended Posts

17 ore fa, Bramante ha scritto:

Uno dei primi (o forse unico per il genere rock/grunge), con questo metodo di registrazione, anche se meno “ binaurale “ rispetto gli altri!

1E0BE8D6-7E65-458D-A643-5BBCD3D5C708.jpeg

 

unico? naaaa... 😄😉

 

se volete provare la sensazione di essere al centro della batteria.

 

 

Link to comment
Share on other sites

@Andrea Marino ho provato Amazonia in versione binaurale, l'ho trovato meno avvolgente, più offuscato e confuso rispetto alla versione normale, e mix comunque molto diverso. Questo con Hd800s e Ananda. Sono perplesso su alcune di queste operazioni, mi sembrano fare più danni che vantaggi.

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Piero51 ha scritto:

Grazie per la segnalazione,batteria bellissima come tutto il resto...dei Tool conoscevo 10.000 Days 

 😉

 

l’ultimo album è parecchio diverso… la costruzione dei pezzi è più da colonna sonora. Pezzi molto meno tirati e più “sospesi” , l’incedere è più cadenzato. Sono sempre i Tool sonoricamente anche se il così detto Genio qui è celato dietro al mestiere e ci sono solo pochi guizzi. 
Insomma c’hanno na certa….😁

Link to comment
Share on other sites

 

Dolby Atmos per tutti: l'audio spaziale di Amazon Music Unlimited ora funziona con tutte le cuffie…da ieri..oggi ho provato ad ascoltare i Rem con Automatic for the people,album che conosco bene, ma così non lo avevo sentito mai..bellissimo..

 

Link to comment
Share on other sites

Non so, tutte queste registrazioni binaurali mi danno la stessa sensazione, musica che arriva da dx, da sx, da dietro, da sopra la testa, manca la cosa fondamentale, il suono che arriva da davanti, come se seguissi un reale concerto, insomma mi sembra di essere seduto con le spalle al palco o alle casse.

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@vissiv Per certi versi è vero.... ma direi che siamo solo all”inizio di un’era ...nuova! Un’era in cui sempre più spesso ci saranno nuove proposte per ascoltare in cuffia in maniera “tridimensionale”.

È vero che ancora pochi di questi “esperimenti” sono riusciti appieno...ma in fondo è proprio per questo che ho aperto il Thread!

Il 21/10/2021 at 23:12, Piero51 ha scritto:

Dolby Atmos per tutti: l'audio spaziale di Amazon Music Unlimited ora funziona con tutte le cuffie…

Mi chiedevo come sia possibile, senza avere cuffia “compatibile” ascoltare l’Atmos su tutte le cuffie. Perché io ho letto che solo cuffie compatibili, abilitate peraltro  a ricevere ulteriori informazioni come dati via Blue Tooth, posso riprodurre il suono Atmos.

Il Dolby Atmos per cuffie è comunque una ulteriore evoluzione/ proposta tecnologica di quello che dicevo, cioè della ricerca di una riproduzione tridimensionale anche in cuffia.

Link to comment
Share on other sites

@SimoTocca Per quanto riguarda Amazon viene specificato che su dispositivi mobili si ascolta con ogni tipo di cuffia,esempio : R.E.M - Automatic for the people - ascoltato con iPad,Fiio Q3, Fidelio X3 in bilanciato - Dolby Atmos e  file 24/192 ...è un bel sentire..se invece  uso Node trovo solo HR 24/192...

Penso che al momento  l'Atmos sia implementato principalmente per  l'audio in mobilità.

4 ore fa, SimoTocca ha scritto:

Mi chiedevo come sia possibile, senza avere cuffia “compatibile” ascoltare l’Atmos su tutte le cuffie. Perché io ho letto che solo cuffie compatibili, abilitate peraltro  a ricevere ulteriori informazioni come dati via Blue Tooth, posso riprodurre il suono Atmos.

Credo che questo valga per Apple con le sue AirPods, e in effetti sono tentato di provarle, sono uscite le nuove ,terza generazione..

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

@SimoTocca la storia delle cuffie compatibili credo sia solo marketing. 
In ogni caso serve un dispositivo di riproduzione compatibile , come per esempio una Xbox , una Apple TV, uno streamer o lettore blue ray compatibile che abbiano la certificazione Dolby Digital + le istruzioni per codificare il dolby atmos . Le istruzioni di codifica vengono veicolate via software. Per esempio sulla mia Xbox ho acquistato un app apposita per la gestione dell’audio in cuffia, collego quest’ultima al Pad e l’audio esce in Atmos se guardo contenuti che integrano questo tipo di flusso audio. 

Link to comment
Share on other sites

Fino ad ora non avevo considerato un granché il Dolby Atmos, e vi spiego perché. Nonostante abbia una Apple TV 4 k, in grado di far uscire il segnale in Dolby Atmos, la mia TV è in una tavernetta abbastanza piccola e i due diffusori (B&W DM 6 Monitor, ancora straordinariamente musicali...) in Stereo mi bastano e mi avanzano per vedere un film ed avere l’audio come fossi al cinema. Per usare l’Atmos poi mi ci vorrebbe un amplificatore multicanale ed un sistema di 5, o addirittura 7 diffusori. Perché gli “effetti speciali” Dolby, anche Atmos, richiedono diffusori supplementari. 

Ho snobbato quindi Atmos, pensando che fosse una “boutade” commerciale più che un cambiamento reale. Fino a che non mi sono imbattuto in album in formato Atmos sul sito ufficiale della Deutsche Grammophon! Allora mi sono chiesto se davvero Atmos sia un passo avanti, sia per l’audio Home Cinema, sia per l’Audio “puro”. Ma non avevo ancora capito che si può ascoltare Atmos anche con cuffia non dedicata...

Oggi faccio qualche prova e vi dico...

Link to comment
Share on other sites

Tornando agli album “tridimensionali”, volevo segnalarvene diversi della Decca degli anni ‘70. Premetto che non sono album pensati esplicitamente per cuffia, ma sono stati registrati con una tecnica chiamata Phase 4.

Ecco... mentre ad  ascoltarli con i diffusori questi Phase 4 suonano innaturali e “strani”, ecco.... ascoltati in cuffia suonano magnifici molto spaziali....nel senso di fornire uno spazio tridimensionale, o quasi, all'ascolto.

Su Qobuz, Tidal e HRA ci sono diversi  album Decca Phase 4, e io ve ne propongo uno dedicato alla musica da film di Herrmann.

Ascoltate e poi mi dite anche voi.... 

 

1-BA0222-B-6-A39-4-AE5-AD32-8-BF5-B5-D68

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...