Jump to content

Rc auto obbligatoria anche se ferma in area privata!


giagiu
 Share

Recommended Posts

Se è vero che basta togliere le ruote per essere esonerati dal pagamento chi vuole tenere l'auto o la moto vecchia lo farà. Si tratta comunque di un regalo alle compagnie assicuratrici per non dire di peggio e anche l'obbligo di assicurare veicoli fermi su strada pubblica a prezzo pieno non mi ha mai convinto. I collezionisti verranno tartassati a meno che non si trovi una soluzione.

Link to comment
Share on other sites

@Paolo 62 mi è anche difficile capire la ratio di una norma del genere, considerato anche che una legge viene accettata dai governati se ha un senso.

Sarebbe come ci fosse l'obbligo di assicurare i diffusori perchè  una persona  può inciamparci.

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, giagiu ha scritto:

Sarebbe come ci fosse l'obbligo di assicurare i diffusori perchè  una persona  può inciamparci.

Zitto per carità che potrebbero sentirti...😐

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

@giagiu Le leggi a volte vengono subite se non si ha la forza di farle modificare o abolire. Quanti sono contenti di dover cambiare macchina ogni qualche anno solo perchè fuori norma o di dover pagare polizze auto a prezzi astronomici specie neopatentati e al Sud? E le restrizioni per neopatentati a quanti piacciono?

Link to comment
Share on other sites

@Montez Fin qui d'accordo, ma l'assicurazione dovrebbe costare meno in quanto hanno minor probabilità di causare danni rispetto a quelli in movimento. Piuttosto si vieti la sosta di veicoli non in grado di circolare.

Link to comment
Share on other sites

Collegatiper
Il 28/10/2021 at 08:22, giagiu ha scritto:

mi è anche difficile capire la ratio di una norma del genere, considerato anche che una legge viene accettata dai governati se ha un senso.

Sarebbe come ci fosse l'obbligo di assicurare i diffusori perchè  una persona  può inciamparci

Il disgusto che si prova leggendo di queste leggi è totale.

il loro unico scopo è dragare denaro sul breve termine e distruggere quel che rimane del Paese sul medio-lungo termine.
A tal proposito oggi un amico appassionato (con un parco auto culturalmente importante) mi ha mandato questo sotto.

 

”””
Non scrivo mai troppo di politica perché il mio ideale di politica e’ morto tanto tempo fa’…
Da imprenditore mi chiedi di fare i sacrifici, da dipendente mi chiedi di fare sacrifici, da pensionato mi chiedi di fare i sacrifici, da disoccupato mi chiedi di fare i sacrifici e noi facciamo sacrifici zitti e muti...
Mi chiedi di pagarti in anticipo le tasse e non so nemmeno se vivro’ il prossimo anno, mi chiedi di fare donazioni per le tragedie e lo faccio, mi chiedi di starmi zitto per la porcata del reddito di cittadinanza, mi chiedi di comprendere che uno appena arrivato in Italia clandestino prende al mese e senza fare un ca**0 , piu’ della pensione di mio padre che si e’ rotto il c”10 per 52 anni in un forno pagando fior fior di contributi , ripeto per 52 anni , e dai capiamoli porelli... LORO SONO POVERACCI? SICURI?
Mi chiedi di avere pazienza con gli zingari perché la loro cultura e’ quella de rubare e ci ridono in faccia spavaldi , tanto loro non li carcerate, me se io sbaglio mi faccio 10 anni perché ho da perdere , mi chiedi di lasciare stare quando mi chiedi di levare il crocifisso dalle scuole, mi chiedi di essere comprensivo quando sto’ in difficolta’ economica per mantenervi con le vostre porcherie ma ti devo pagare il pizzo del bollo auto perché mi dici che quei soldi servono a tante cose ma se sfascio la macchina o muore qualcuno per le tue buche nemmeno lo risarcisci ma io devo stare sereno...
E devo stare sereno se mi iscrivi al Crif per una bolletta da 26 euro del Folletto che mi sono scordato di pagare, perché poi con 2000 euro mi cancelli ...
Mi chiedi de fare la fila al pronto soccorso ma se mi guardo intorno in sala d’aspetto sono l’unico st*0”z0 che l’anno scorso ha pagato 50.000 euro di tasse e devo fare la fila perché bisogna essere civili e siamo tutti uguali , col cavolo aggiungo io, voglio entrare prima dello zingaro e del tossico che sta a far finta di stare male per non farsi incarcerare o di chi mi ruba la macchina e terrorizza i miei quartieri ma viene prima di me! In tutta sta storia io sono civile ma questi vengono tutti prima di me!
Mi chiedi sempre piu’ soldi e hai chiuso oltre 300 strutture sanitarie, i bus  cascano a pezzi, nessuno paga il biglietto, le metropolitane sono il centro dello spaccio, la monnezza dilaga e ce se magna sopra, i servizi statali sono a prova di 4^ mondo...
Mi chiedi di essere comprensivo quando oggi dobbiamo fare la conta a chi intubare o chi deve morire e oggi ma solo oggi ti ricordi di quei cristiani di operatori sanitari che stanno a schiattare perché sono pochi e molti pure malati ma a quelli il tampone non si puo’ fare vero’?
E’ normale  , perché poi chi ci va a lavorare? Chi ci salva la vita?
Tu caro politichetto ? Tu dalla tua bella villetta al mare? Tu dal tuo attico al centro delle grandi citta’? Tu dal tuo ufficio di 300 mtq tutto in mogano extra lusso?
Ve lo siete fatti tutti il tampone voi eh?
E io da imprenditore non ho FERIE PAGATE, NON HO AMMORTIZZATORI SOCIALI, NON HO CASSAINTEGRAZIONE, NON HO MOBILITA’ , NON HO MALATTIA PAGATA , NON HO 13 ESIMA , VADO IN PENSIONE CON 850 EURO AL MESE E SE MI AMMALO L’AZIENDA MIA CHIUDE PER SEMPRE E CHE MI DAI A ME?
A ME CHE ASSUMO , A ME CHE NON DORMO PER PAGARTI A TE E AI MIEI RAGAZZI CHE AMO PER GARANTIRGLI DA MANGIARE?
 E QUALI DIRITTI HO IO ?
IO E GLI IMPRENDITORI COME ME PORTIAMO AVANTI STO PAESE ,
E ADESSO? AH VERO, MI RINVII I PAGAMENTI...
Ti DEVO RINGRAZIARE?
FAMMI VEDERE PER UNA VOLTA CHE TUTTI VOI PAPPONI VI FATE BASTARE 500 EURO AL MESE PER QUESTI MESI ,  SE BASTANO A ME , BASTANO PURE A VOI CARI  !
ANZI CON QUELLO CHE VI MAGNATE , FATECI VEDERE CHE PER UN ANNO NON VI DATE LO STIPENDIO.......
Se parlo da patriota sono FASCISTA, se mi ribello sono FASCISTA, se ti dico che siete delle m&”6e sono FASCISTA...
Se ti chiedo i diritti , la sicurezza , il lavoro, le garanzie , sono sempre FASCISTA...
Se amo la bandiera mia e i vecchietti miei , sono FASCISTA...
Se pago le tasse e lo faccio notare e vorrei essere rispettato per questo, SONO CLASSISTA...
CHI PENSA E SE RIBELLA DI STO SCHIFO E’ FASCISTA , CLASSISTA, RAZZISTA?
E ALLORA IO LO SONO.

”””

 

Si è lievissimamente incavolato… 😂😂😂😂

Link to comment
Share on other sites

Di bocconi amari gli automobilisti ne hanno dovuti mandar giù tanti ma questo forse è troppo. E' quasi impossibile che un veicolo non assicurato che sosti in un garage si muova da solo e tiri sotto qualcuno. Può diventare  pericoloso solo se rubato e guidato: quante volte succede? Anche ammettendo questa possibilità il premio da pagare dovrebbe essere ridotto in proporzione al rischio.

Link to comment
Share on other sites

mozarteum
22 ore fa, bungalow bill ha scritto:

devi fare la polizza " capofamiglia "

Che ti obietteranno essere nulla per sessismo patriarcale

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

Basta togliere le ruote e l'assicurazione non serve. D'altra parte le gomme si rovinano a tenerle in posizione per mesi. Se la macchina la tengo efficiente e pronta all'uso lo so solo io che non la si usa. I neopatentati finché stano in famiglia possono avere la slasse di merito degli altri del nucleo familiare. 

 

Link to comment
Share on other sites

Renato Bovello
1 ora fa, mozarteum ha scritto:

Che ti obietteranno essere nulla per sessismo patriarcale

Non ancora,per fortuna ma ...la direzione e' quella  😁

Link to comment
Share on other sites

Renato Bovello

Guardate,questa storia relativa all'obbligatorieta' della copertura assicurativa per auto anche non marcianti e' decisamente una stronzata e ,su questo, difficile sostenere il contrario. L'unico vero rischio e' l'autocombustione. E' un fenomeno estremamente raro ( 1 caso in 34 anni di attivita' ) ma, almeno in linea teorica  potrebbe capitare. Di sicuro,nel nostro paese le polizze sono esageratamente care. Concordo con voi 

Link to comment
Share on other sites

Report Ania 2019: veicoli che circolano senza assicurazione

 

"Nelle regioni del nord la percentuale dei veicoli privi di polizza, sul totale circolante, scende al 3,8%, al centro invece si attesta al 6%. Nel Mezzogiorno si arriva al 9,4%, con Campania e Calabria che salgono rispettivamente al 12,4% e al 10,3%. Tuttavia, ci sono due regioni del meridione in cui l’incidenza di auto e moto senza assicurazione è più o meno in linea con la media nazionale: si tratta del Molise e della Basilicata, ferme al 6% e 6,3%."

 

Potrebbe essere solo questo il motivo di volerle tutte assicurate: almeno non può succedere di avere un sinistro con un auto senza assicurazione.

Non ne vedo altri a parte gabellare.

Link to comment
Share on other sites

Il 29/10/2021 at 23:25, giagiu ha scritto:

Nel Mezzogiorno si arriva al 9,4%, con Campania e Calabria che salgono rispettivamente al 12,4% e al 10,3%

A me la legge pareva effettivamente 'na strunzata,  ma leggendo queste cifre comincio a ripensarci.

Non ci posso credere.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...