Jump to content

La questione ucraina


newton
 Share

Recommended Posts

14 minuti fa, Martin ha scritto:

ha più bisogno lui di vendere il gas che noi di comprarlo"...

Dici che può rinunciare al 15% di PIL così d'amblè?

Non saprei, devo chiedere conferma al mio commercialista.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, ferrocsm ha scritto:

poliziotti non siamo mai stati.   

No infatti siamo stati quelli che senza i poliziotti a quest'ora stavano col capo rasato e il piagiama a striscie a lavorare per la Krupps o, in subordine, potevamo essere una propaggine della Jugoslavia di Tito.

Link to comment
Share on other sites

extermination

Ci  sarebbe anche da capire, quanto degli introiti derivanti dalla vendita del gas, vanno a rimpinguare le tasche degli oligarchi russi e di tutta la compagnia di giro e quanti invece vanno a beneficio della popolazione bisognosa (anche solo in termini di servizi) 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Velvet ha scritto:

No infatti siamo stati quelli che senza i poliziotti a quest'ora stavano col capo rasato a lavorare per la Krupps

Ecco di questa se ne sentiva la mancanza, allora mettiamoci anche i quaccheri che sterminarono gli apache! 

Link to comment
Share on other sites

Ascoltavo la trasmissione su La7 adesso.  La crisi Ucraina è stata così riassunta:

Lo zar, come ha già fatto in 2 occasioni (Georgia per esempio) crea casino internamente e poi invade con la scusa dei portatori di pace. L'Europa prima tende la mano e poi la ritira. 

In più... Dirà al presidente ucraino di non rompere troppo e subire supinamente l'invasione altrimenti a noi europei ci costa troppo.. 

Lo zar è quello che è ma pure noi.. 

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, ferrocsm ha scritto:

Ecco di questa se ne sentiva la mancanza

Di una certa memoria e conoscenza storica in effetti si sente un po' la mancanza in effetti..

Link to comment
Share on other sites

mozarteum

Un punto di forza dell’occidente sta nal fatto che i magnate e bevete russi -spesso prestanome- hanno asset finanziari nel mondo che conta.

E quindi la crisi adda dura’ poco.

il popolo? Quale popolo?

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Velvet ha scritto:

Di una certa memoria e conoscenza storica in effetti si sente un po' la mancanza in effetti

Hai idea di quanti russi sono morti anche loro per evitarci di andare in giro rasati e con il pigiama a strisce? Eddai su @Velvet

Link to comment
Share on other sites

Paperinik2021
8 minuti fa, Velvet ha scritto:

No infatti siamo stati quelli che senza i poliziotti

Diciamo che un piccolo tornaconto l'hanno anche avuto, eh

Link to comment
Share on other sites

Adesso, criMan ha scritto:

Lo zar è quello che è ma pure noi.. 

shht... non si può dirlo. Il presepe meliusaro prevede solo le seguenti statuine: Il cattivo è putin.  Biden è il cervellone strategico nonché  poliziotto buono. Gli europei sono le pecorelle smarrite tra i due. E tutto è cominciato ieri con l'invasione. 

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

mozarteum

Invece di prendere al balzo l’occasione e dire: a Putin ripjate pure ungheria cecoslovacchia jiugoslavia e gia’ che ci sei pure polonia

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, mozarteum ha scritto:

il popolo? Quale popolo?

Il popolo magna patate e beve vodka prodotta in garage, chissene del popolo.

Vlad l'idolo dei sovranisti nostrani (certo che avere seguaci come Yosoy, Salvini e la loro claque non è la stessa cosa di quando aveva Silvione con  le sue nipoti, vuoi mettere?..) ha messo in piedi la commedia, ora bisogna vedere i conti della serva cosa consiglieranno.

Tutto si riconduce sempre al vil denaro, fin troppo ovvio. 

Del Dombass, dei missili, delle popolazioni oppresse frega nulla a lui come a noi.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Paperinik2021 ha scritto:

Che il vecchio americano, che sta riuscendo benissimo a farci rimpiangere Trump,

Ma ancora con 'sto Trump? Insomma se non sono sballati non vi piacciono.

L'errore è stato quello di promettere all'Ucraina di entrare nella Nato nel 2009 (regnava G dabliu, che di cazzate se ne è sparate parecchie) sapendo che un attacco avrebbe attivato l'art.5 nato. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, ClasseA ha scritto:

In secondo luogo è stato il Parlamento russo a chiedere questa mossa a Putin

🤣🤣🤣

Link to comment
Share on other sites

@meliddo

 

Il riso abbonda sulla bocca degli sciocchi.

Le notizie ( una settimana fa) viceversa sono indiscutibili quando riportano dati, quindi informati:

 

"La mozione approvata dalla Duma

I deputati sono stati chiamati a votare le due proposte nella mattinata di martedì. La mozione del Partito Comunista era direttamente rivolta a Vladimir Putin. L’intenzione dei membri del gruppo parlamentare, all’opposizione rispetto a Russia Unita, era quello di rivolgersi direttamente al capo dello Stato per dare il via libera al riconoscimento della Repubblica di Donetsk e della Repubblica di Lugansk."

 

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, Martin ha scritto:

shht... non si può dirlo. Il presepe meliusaro prevede solo le seguenti statuine: Il cattivo è putin.  Biden è il cervellone strategico nonché  poliziotto buono. Gli europei sono le pecorelle smarrite tra i due. E tutto è cominciato ieri con l'invasione. 

 

Esatto... la vulgata

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share




×
×
  • Create New...