Jump to content

Nuovo (primo) giradischi


nick
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Scrivo a chi tra di voi è un veterano del vinile, ma nemmeno troppo.


Vi spiego il mio dubbio amletico, che per voi rasenterà la banalità: mi sto accingendo all'acquisto del mio primo giradischi. Nonostante i miei quasi 34 anni, in famiglia non abbiamo mai fatto largo uso di musica finchè non sono arrivato io, pecora "nera" in questo senso, e, potendomelo permettere solo ora, da poco ho realizzato il mio primo impianto semi-serio:

- Kef R700

- Hegel H190

Per ora come lettore cd utilizzo un lettore bluray Denon residuo del mio precedente HT, collegato in coax.

 

Vorrei completare tutto con un giradischi, per avvicinarmi anche a questo supporto.

Budget 5-600E max.

Ho cercato di documentarmi come faccio sempre ma sono finito in un dilemma: da un lato preferirei un oggetto il più semplice possibile, con il minimo di elettronica e servomeccanismi, tipo un Project Essential III o un rega P1

 

Dall'altra però ho un problemino per i fatti miei: la mia mano ferma (soprattutto la destra) è rasente allo zero, non riesco a fare movimenti fermi e precisi, quindi dall'altro lato ho paura che questo basti per suggerirmi di preferire un automatico, per la salute dei miei dischi, tipo un Thorens TD 190-2.

 

Di riflesso poi c'è il "problema" che l'Hegel ha solo ingressi linea quindi devo capire con voi se cercare qualcosa con un pre phono integrato o indirizzarmi da subito a cercarne uno esterno.

 

Grazie a tutti quelli che vorranno partecipare a questa proficua chiacchierata.

 

Nick

Link to comment
Share on other sites

Partendo dal problema della mano ferma, direi che usando l'alzabraccio lo risolvi semplicemente e definitivamente, senza dover prendere un giradischi automatico.

Per quanto riguarda il discorso del pre fono, io sono un convinto sostenitore del componente separato, anche perché ti dà la possibilità di fare un eventuale upgrade in futuro.

Ci sono diversi modelli di pre fono che vanno bene e costano relativamente poco, come lo Shiit Mani, oppure Pro-ject, ecc. In rete trovi di tutto e di più su questo argomento.

Per quanto riguarda il giradischi puoi stare su Rega P2 (un po' fuori budget), Pro-ject Debut o anche Audio-Technica AT LP5 che ha il pre fono integrato da utilizzare in un primo momento e da sostituire con qualcosa di più performante in futuro. Anche su questo argomento in rete trovi moltissime discussioni e opinioni.

Link to comment
Share on other sites

@nick se hai pochi dischi lascia stare... I servizi di streaming andran sempre meglio del vinile ed un disco costa come due mesi di Qobuz.

Poi c'è la voglia di avere, ma risultati saran lontani dal tuo Hegel...

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

12 minutes ago, lukache said:

Poi c'è la voglia di avere, ma risultati saran lontani dal tuo Hegel...

Se ho capito bene: ti riferisci alla qualità di riproduzione della catena giradischi->testina->pre che posso arrivare ad ottenere col mio budget, se confrontata con quella di un servizio di streaming?

Link to comment
Share on other sites

C’era un bel topic, che tentava di definire un budget di spesa analogico , prephono, gira braccio e testina per pareggiare un dac da un prezzo umano ma ben suonante per scempio adi 2 dac, non mi ricordo se la discussione arrivò ad un punto 😅comunque con l’analogico si va sul 3k per avere qualcosa in più dell’Audi 2 dac . 

Link to comment
Share on other sites

@nick condivido pienamente il parere di @lukache

Se lo scopo è solo avere un bel soprammobile alla moda che ha bisogno di supporti costosi ma che non suonerà mai come un file in HD (ma anche in qualità CD)allora procedi pure tranquillamente..🤭😁😁

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

@lukache è strada lunga e perigliosa, ma affascinante se la scimmia ti prende. Io sto rivivendo una ricaduta, mi beo del nuovo suono analogico che ho riscoperto due anni fa, dopo averlo abbandonato negli anni 90...... ma tutto è pieno di insidie (economiche) e tecniche di equilibrio.... Che dirti? Buona fortuna😋😊

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, Gici HV said:

Se lo scopo è solo avere un bel soprammobile alla moda che ha bisogno di supporti costosi ma che non suonerà mai come un file in HD (ma anche in qualità CD)allora procedi pure

Grazie di tutti i vostri consigli.

Mi sentirei di spendere una parola su questo punto: sono un discreto appassionato di musica, ed altrettanto discretamente di elettronica, ho sufficiente spirito critico per capire cosa mi posso e mi devo aspettare da un supporto quindi non ho certo l'aspettativa di eguagliare l'ascolto cd o streaming HiRes :)

Piuttosto, da un punto di vista conoscitivo e didattico percepisco in me una lacuna enorme per non essermi mai avvicinato a questo supporto, pur con tutti i suoi limiti intrinseci, e c'è una curiosità che mi spinge in questo senso. Ecco spiegato il perchè del mio post. :)

 

Detto questo, per tornare alla mia proverbiale ignoranza sul mondo del vinile...

2 hours ago, luke_64 said:

Partendo dal problema della mano ferma, direi che usando l'alzabraccio lo risolvi semplicemente e definitivamente

l'alzabraccio è quello che si vede al minuto 3.26 di questo video?
https://www.youtube.com/watch?v=hza6ylhS2mQ

 

Grazie a tutti di cuore.

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, iBan69 ha scritto:

e soprattutto collezionarlo

Questa è la parola magica per gli appassionati del vinile, niente di male, collezionismo e voglia di possesso,il mio più caro amico compra solo vinili.

 

12 ore fa, iBan69 ha scritto:

... perché un abbonamento a Spotify,

Ecco, magari penserei a qualcosa di più qualitativo, Tidal,Qobuz,ora anche Amazon...

Una piccola riflessione,se lo scopo finale è sentire bene la musica,nei limiti delle proprie possibilità, perché ai giorni nostri impelagarsi col vinile partendo praticamente da zero?

Link to comment
Share on other sites

@lukache confermo, ho avuto in prova/prestito da un amico il dac Hegel hd30 e ho potuto confrontarlo con la mia catena analogica, quest'ultima suonava meglio la differenza si sentiva bene ma a fronte di una spesa più che doppia 

Link to comment
Share on other sites

57 minutes ago, Gici HV said:

Ecco, magari penserei a qualcosa di più qualitativo, Tidal,Qobuz,ora anche Amazon...

Una piccola riflessione,se lo scopo finale è sentire bene la musica,nei limiti delle proprie possibilità, perché ai giorni nostri impelagarsi col vinile partendo praticamente da zero?

Per quanto concerne "sentire bene la musica" sono già a buon punto, per quelle che sono le mie attuali aspettative e possibilità. Sopra trovi descritto il mio impianto, come sorgente streaming utilizzo un abbonamento Qobuz (sicuramente non mi sognerei di ascoltare su un impianto domestico Spotify, magari quello free, quello lo uso in macchina e va bene così).

 

La mia intenzione di iniziare col vinile nasce anche e soprattutto perchè non amo le cose semplici, e cerco appunto anche una ritualità attorno all'ascolto, come momento totalizzante preso per fare solo quello. Quando posso inserisco un cd, perchè amo leggere anche i libretti, immagini, autori e complementi vari, quando con un clic (pardon, divrei dire un tap) su Tidal avrei lo stesso contenuto alla medesima qualità: sono di quelli che pensano che la troppa comodità a volte tolga valore alle cose.

 

Ecco perchè vorrei provare ad avvicinarmi anche al vinile, quantomeno per non avere il rimpianto di non averci provato 🙂

 

Per tornare più strettamente on topic, mi sto documentando un po' in questa direzione

15 hours ago, lukache said:

prenderei un audiotechnica base con pre fono integrato ed eventualmente upgraderei lo stilo

nello specifico rispetto al LP5X. Forse potrebbe essere un punto d'inzio. Cosa simpatica che, volendo, il pre phono è anche escludibile.

Link to comment
Share on other sites

@nick la mia opinione,strettamente personale, è data dal fatto che un giradischi nel mio impianto è sempre stato presente da metà anni '70, niente di hiend ma più che dignitoso, adesso lo faccio sgranchire ogni tanto...

Link to comment
Share on other sites

18 ore fa, nick ha scritto:

Vorrei completare tutto con un giradischi, per avvicinarmi anche a questo supporto.

Se non hai vinili io eviterei. Per mettere su un set up analogico che suoni con una qualitá confrontabile al dac del tuo Hegel nel nuovo occorre spendere almeno 2000 euro tra gira e pre. E poi iniziare a comprare dischi. Se vuoi farlo per 'giocare' ci sta, altrimenti lascia perdere.

Link to comment
Share on other sites

2 minutes ago, buranide said:

Per mettere su un set up analogPer mettere su un set up analogico che suoni con una qualitá confrontabile al dac del tuo Hegel nel nuovo occorre spendere almeno 2000 euro tra gira e preico che suoni con una qualitá confrontabile al dac del tuo Hegel nel nuovo occorre spendere almeno 2000 euro tra gira e pre

Colgo la provocazione e a questo punto mi è d'obbligo chiederti: quale potrebbe essere, facendo nomi e cognomi, un setup all'altezza?

Link to comment
Share on other sites

 

Kef R700

- Hegel H190 con un sistema del genere  vuoi abbinarci un giradischi testina da 600 euro????  Be e un buon modo per farti passare la scimmia dell'analogico .  No non ci siamo, e proprio nel setup analogico che la qualità fa la maggior differenza . Prenditi un buon giradischi robusto  ben suonate  e semplice da utilizzare   il nuovo Technics SL-1200GR   1500 euro a cui dovrai aggiungere una ortofon 2 m black la versione che la ortofon fa per il technics  così manco la devi dimare  e sei al top anche per la mano poco ferma . 

 

Link to comment
Share on other sites

Sì, mi avete convinto ad aspettare un po' e fare un setup in linea con il resto dell'impianto. Non mancherò di tornar qui a chiedere consiglio.

Mi avete indirizzato ed ho capito bene qual'è il budget che dovrò mettere in gioco.

Nell'attesa di mettere il necessario da parte, mi divertirò a fare un po' di fine tuning per portare al top l'ascolto digitale.

 

Grazie a tutti.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...