Jump to content

Upgrade dei componenti del diffusore


RiseFall123
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

vengo a conoscenza di aziende che, detto in maniera sbrigativa, gli si manda il proprio diffusore e loro "operano" degli upgrade dei componenti, senza violare la garanzia, nello specifico "ricablando" o modificando (sostituendo?) i crossover.

 

Il tutto senza nemmeno richiedere esborsi particolarmente incisivi, quantomeno parlando di diffusori tra i 1000 e i 2000 euro.

 

Cosa ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

Primo quesito: perché? Se un diffusore piace si tiene, altrimenti si vende e se ne compra un altro che sia più adeguato alle aspettative e alle esigenze dell'ascoltatore.

Secondo quesito: cosa si intende per "upgrade"? Sostituire i componenti di fabbrica con altri che abbiano migliori tolleranze? Modificare i parametri di progetto per ottenere risultati differenti (migliori? secondo quale criterio?) da quelli previsti dal progettista?

Infine, dubito fortemente che un qualsiasi intervento del genere non infici la garanzia del produttore...

 

Per me è no.👎

Link to comment
Share on other sites

da un lato c'e' chi difende a spada tratta l'originalita', il progetto eccetera.

dall'altro chi lascia la porta aperta alle novita'.

io dopo tanti anni di semioblio, di soddisfazione sempre calante, per tanti motivi ..... un poco alla volta passo dopo passo mi son fatto degli upgrade anche significativi ed ora mi ritrovo con tutti i condensatori nuovi nel filtro (praticamente rifatto di sana pianta). L'olio stravecchio presente nel tweeter invece me l'ha sostituito un artigiano.

dopo 33 anni ovvio che le garanzie sono belle che ite, non esiste neppure piu il brand !

e il tutto preciso e' reversibile a piacimento ed e' da me eseguito a costo dei soli componenti.

pero' ho confrontato le mie in negozio con prodotti nuovi (faticaccia ma ne ne' valsa la pena)

con (fino a...) delle focal 936 se non ce la battiamo, quasi. siamo li, loro vincono su diversi dettagli, i woofer piu piccoli e veloci sviscerano meglio certi passaggi dell'archetto dei violoncelli ... ma l'equilibrio delle vecchiette non si discute e a seconda dei dischi e' preferibille. Ma cio' con scontro diretto.  e comunque parliamo di robetta da oltre 3k€ la coppia.

invece con le totem fire ...tanti saluti 😄 ma li ci vogliono gli sceicchi.

senza l'upgrade saremmo stati catalogati legna per il caminetto. ESB 7/08II

per pura ulteriore soddisfazione personale mi piacerebbe sostituire gli induttori dei quali uno e' semplicemente scandaloso. e' quello in alto che fa capolino nella foto . ovviamente funziona ci mancherebbe ma dire che e' "ruspante" e' ottimismo sfrenato.

IMG_20201018_164425 _R.jpg

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, gian62xx ha scritto:

e' quello in alto che fa capolino nella foto

Spero ti stia riferendo a quello avvolto su nucleo in ferrite sulla destra perché quello in primo piano non è così malaccio.

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, gian62xx ha scritto:

da un lato c'e' chi difende a spada tratta l'originalita', il progetto eccetera.

dall'altro chi lascia la porta aperta alle novita'.

Qui si parla di modifiche effettuate da terzi su prodotti ancora in garanzia, quindi quasi nuovi: ovvio che far fare aggiornamenti su componenti vecchi e usurati (equiparabili quindi a delle riparazioni di guasti), così come tentare di apportare delle migliorie con le proprie mani (avendone le competenze) sono situazioni del tutto differenti da quelle ipotizzate nel post.

Link to comment
Share on other sites

@Tronio per il "nuovo" direi sia una scelta del tutto personale. visto come e' andata a me ritengo che "ci siano dei margini ragionevoli", a meno di non partire da diffusori prestigiosi. andare di saldatore, che so, in un paio di westminster ..... si passa per avventurieri.

nelle varie foto che scorgo in rete all'interno di diffusori in un range di € indicato ci sono componenti molto basici, come quelli che avevo io, piu o meno. oggi c'e' ben altro e -senza ipotecare un rene- la differenza e' avvertibile.

 

Link to comment
Share on other sites

@corrado bobina in alto, "grossa". in quella colata di resina al centro si nascondono 3 piccoli traferrini, per un accurato circuito magnetico misto aria-ferrite.  l'altra piu piccola piu a dx e' la seconda induttanza sul woofer ed e' in ferrite "piena" avvolta con cura su spoletta di plastica. filo un po piccolo ma nwell'insieme tollerabile

e il rame sembra davvero avvolto a mano, come fosse spago , o un gomitolo di lana.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

@Tronio se cambi cavetteria interna e soprattutto i componenti del crossover, la garanzia si annulla

qunto al risultato, cambiare componentistica significa modificare il suono del diffusore, e a priori, senza esperienza, non potrai sapere se l'upgrade ti piacerà. se invece sai cosa vuoi ottenere, hai espereinza sulla resa della componentistica di miglior qualità, il discorso cambia. Ma sono interventi che fare solo su diffusori datati dove comunque una rinfrescata al crossover può avere comunque senso

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, gian62xx ha scritto:

bobina in alto, "grossa". in quella colata di resina al centro si nascondono 3 piccoli traferrini, per un accurato circuito magnetico misto aria-ferrite.  l'altra piu piccola piu a dx e' la seconda induttanza sul woofer ed e' in ferrite "piena" avvolta con cura su spoletta di plastica. filo un po piccolo ma nwell'insieme tollerabile

e il rame sembra davvero avvolto a mano, come fosse spago , o un gomitolo di lana.

A questo punto le cambierei tutte 😂😂, il problema è misurare la resistenza parassita perché con le nuove se non è uguale cambia leggermente la risposta del filtro.

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, RiseFall123 ha scritto:

Ciao a tutti,

vengo a conoscenza di aziende che, detto in maniera sbrigativa, gli si manda il proprio diffusore e loro "operano" degli upgrade dei componenti, senza violare la garanzia, nello specifico "ricablando" o modificando (sostituendo?) i crossover.

Il tutto senza nemmeno richiedere esborsi particolarmente incisivi, quantomeno parlando di diffusori tra i 1000 e i 2000 euro.

Cosa ne pensate?

Buonasera RiseFall, mi permetto di dire la mia in quanto è dai primi anni '80 che mi cimento di DIY, anche come professione...come dice giustamente Tronio un diffusore in garanzia non va toccato, se ti piace e lo hai comprato per questo...poi le modifiche che vengono fatte dovresti verificare di cosa si tratta, se è solo cambiare i cavi ed i componenti del xover con roba di prestigio dello stesso valore lascia stare, soldi buttati...

Se ci dici che diffusori sono e che tipo di modifiche sarebbero evitiamo pagine di disquisizioni sul nulla...😉

Link to comment
Share on other sites

@gian62xx se vuoi abbattere la resistenza offerta dall'avvolgimento dovresti pensare a bobine su nucleo, che come sai hanno bisogno di meno "filo"...per cui minore resistenza

 

Una buona bobina su nucleo è perfettamente uguale a quelle in aria, di certo non sono "udibili"

Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, gian62xx ha scritto:

mi piacerebbe installare tutte bobine in aria e ben spaziate, la resistenza deve sparire il piu possibile, quindi avvolgimenti con filo importante

però guarda che se la res della bobina è diversa cambia anche la risposta del filtro, seppur di poco.

quindi se il progettista ha fatto il suo, quella nuova avvolta in aria andrà meglio di quella su nucleo,

ma la resistenza va messa uguale, quindi il diametro del filo viene di conseguenza. i costi non sono

secondari, la roba buona costa una paccata.

Link to comment
Share on other sites

@maxgazebo @audio2 originariamente ci han tutta roba economica e scarsa. Credo rimarrá tutto cosí come é, dato lo sbattone. Le ho misurate con uno di quei multimetri digitali ma mi son fermato  e mi godo i miei dischetti al meglio con quello che ho , sistemato al meglio. Onestamente, si puó fare di piú, investendo, ma non me la passo cosi male.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.