Jump to content

Consiglio per DAC/amplificatore cuffie


essezeta
 Share

Recommended Posts

buonasera a tutti, posseggo un Node 2i in precedenza collegato ad un ampli cuffie dedicato. ora vorrei collegarlo ad un DAC esterno che faccia anche da ampli cuffie. 

quale potrebbe essere un apparecchio interessante del valore di listino uguale o non molto superiore a citato Node 2i (€ 550,00 circa)?

 

grazie a tutti in anticipo,

Stefano

Link to comment
Share on other sites

mi rispondo da solo: un Topping DX7s o DX7 Pro sembrerebbe essere un oggetto interessante, anche se sfora un po' col prezzo!

 

saluti,

Stefano

Link to comment
Share on other sites

Ciao @essezeta mi sembra challenging la cosa con un budget di questo tipo.

Nel senso che il dac interno del Node è già abbastanza buono, anzi molto buono nella fascia di prezzo indicata.

Per migliorare ulteriormente quel budget andrebbe messo su un DAC dedicato che dovrebbe peraltro essere un best buy nel rapporto qualità presto dei dac più nuovi... pensare ad un ampli/dac che faccia meglio del DAC del Node a 550 euro tutto compreso la vedo abbastanza dura.

Piuttosto cercherei direttamente un nuovo ampli. Cosa c’è che non va nell’ampli cuffie che hai adesso?

Link to comment
Share on other sites

Per completare... Con quel budget magari penserei ad un nuovo dac (tipo il Gustard X16, di cui si è parlato in altri thread recenti). E mi terrei l’attuale ampli cuffie.

Link to comment
Share on other sites

@SalD nulla che non andava nell'ampli cuffie, semplicemente l'ho venduto! 😆

 

riguardo al DAC del Node 2i, sicuramente è valido nella sua fascia di prezzo, però non credo la sua uscita cuffie lo sia altrettanto!

 

citavo il Topping DX7 poiché mi sembra abbia un'ottimo DAC interno (probabilmente migliore di quello del Node 2i) unito ad una buona uscita cuffie (quella del Node 2i non la considero neanche!).  per questo motivo mi sembrava un oggetto interessante...

 

saluti,

Stefano

Link to comment
Share on other sites

Una soluzione furba potrebbe essere dac Gustard X16 (ca. 450-500 euro) + ampli Loxjie P20 (ca. 100 euro) da collegare in bilanciato XLR, utilizzando l’ingresso XLR 4pin anche lato cuffie,
 

Come detto se ne parla molto bene del Gustard ed è diciamo sotto osservazione da parte di molti forumer ... lo stesso del P20 però nel vecchio forum...

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, n.enrico ha scritto:

Burson Playmate,

Temo che abbia solo ingressi usb e toslink. Partendo dal Node 2i vale quindi solo il toslink e non sono sicuro che sfrutti tutti i formati HiRes di solito il toslink si ferma a 96kHz.

Link to comment
Share on other sites

@essezeta Ciao, 

Il Topping DX7 pro è un'ottima macchina, l'unico difetto potrebbe essere la potenza di uscita che non è altissima e potrebbe essere insufficiente per cuffie esigenti. 

Tieni conto di una serie di cose: 

  • Le combinazioni ampli/dac in quella fascia di prezzo difficilmente possono replicare le prestazioni di componenti separati
  • Utilizzando l'uscita coassiale del BS perderesti la decodifica MQA, sempre che ti interessi il formato

Alla luce di quanti sopra io ti consiglierei di cambiare approccio: 

Valutare due componenti separati :

  • L'accoppiata Topping L30/E30 e A50/D50s, oppure salendo leggermente quella SMSL SU9/SH9 (questa ha l'MQA)
  • Vendere il Node e passare al Matrix Audio mini-i 3 pro, all in one che fa da streamer, dac e ampli cuffie con decodifica MQA. Se ne parla molto bene, ma bisonga valutare la sua app di controllo che non conosco, e su quella il BS è superlativo imho.

Buone riflessioni!

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ci sarebbero anche gli IFI Zen, il dac e il can, però mi sa che anche questi non hanno ingressi coassiali. Secondo me la soluzione migliore resta il Gustard nuovo con il Loxjie... dovrebbero essere due ammazza giganti ...  

Link to comment
Share on other sites

@aleniola voglio ridurre il numero di apparecchi, visto l'ambiente ove li ho collocati (motivo per cui ho venduto l'ampli cuffie, tra l'altro). sono quindi conscio di rinunciare alla qualità degli apparecchi separati (ma ho anche venduto le cuffie di qualità che possedevo) e me la faccio andare bene.

 

ti dirò che ho provato queste sere la semplice uscita cuffie del Node 2i ed onestamente mi aspettavo di peggio.

 

infine, non voglio avventurarmi in apparecchi magari ben suonanti ma di difficile gestione (intendo rispetto al Node2i). ripeto: l'utilizzo che ne faccio, il momento e l'ambiente in cui utilizzo questo piccolo sistema cuffie non giustifica particolari investimenti.

 

saluti,

Stefano

Link to comment
Share on other sites

@essezeta come all in one under 500 sinceramente non so se ci siano tante cose migliori

 

le alimentazioni contano ... sotto 500 euro in genere sono tutti switching cinesi... 

 

Il mojo andando a batteria ha un certo vantaggionda questo punto di vista

Link to comment
Share on other sites

@SalD ti ringrazio ma sarei maggiormente propenso ad orientarmi verso un dac esterno con relativo ampli cuffie. non escludo tuttavia nulla a priori.

 

saluti,

Stefano

Link to comment
Share on other sites

@aleniola ora utilizzo le HD660 ma credo con l'estate di passare ad un paio di Grado (ho le SR225 ma vorrei ritornare alle RS1, o RS2). la vedo più difficile con le DT880 600 ohms.

 

saluti,

Stefano

Link to comment
Share on other sites

Ciao @essezeta 

Io non ho esperienza diretta ma provo ad proporre dei candidati. Se vuoi andare nell'usato, un Benchmark DAC1 potrebbe essere un'opzione. Leggendo un po in rete sembra che la parte cuffie sia discreta e la parte dac e' riconosciuta come buona quasi ovunque. Ci sono varie Versioni del DAC1 e tutte hanno input RCA/BNC, toslink e USB, una versione ha anche AES/EBU. Se non sbaglio converte segnali fino a 24/192. Adesso sono alla versione 3 quindi la 1 (che deve avere una decina di anni) si potrebbe trovare alla cifra che menzioni.

Potresti dare un'occhiata anche al Luxman DA-100 (anche qui nessuna esperienza diretta) che sembra fosse molto popolare in Giappone.

 

Il Benchmark sembra si possa trovare anche in Europa a 220V mentre il Luxman sembra disponibile soprattutto in giappone quindi 100V.

 

Saluti 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • News

  • Obiettivi Recenti

    • Great Content
      Dufay
      Dufay earned a badge
      Great Content
    • Reputation
      pino
      pino earned a badge
      Reputation
    • Green Vinyl Badge
      ferroattivo
      ferroattivo earned a badge
      Green Vinyl Badge
    • Great Content
      plinth art
      plinth art earned a badge
      Great Content
    • Reputation
      spersanti276
      spersanti276 earned a badge
      Reputation
  • Last Adverts

  • GA_EU_EvergreenBanner_IT-300x250.webp.3beda3d55520411fdcdd2b1fc9bf8ea9.webp

×
×
  • Create New...