Jump to content

Commutatori x vari amplificatori/diffusori


jammo
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti apro questo thread in Vintage room in quanto noi amanti del vintage a volte amiamo collezionare amplificazioni e diffusori anni 70/80 per cui ci troviamo spesso a dover fare stacca attacca tra amplificatori e diffusori, con spostamenti dei nostri rack, cosa piuttosto faticosa e fastidiosa.

La domanda semplice è : qualcuno di voi utilizza commutatori tipo quelli che vedevamo nei negozi di hifi dove si poteva velocemente passare da un amplificatore all'altro tra vari diffusori connessi assieme?

Ci sono rischi utilizzando questi apparecchi? perdite in qualità?

facendo una breve ricerca uno dei pochi prodotti in vendita attualmente è questo

https://www.cfc1962.it/accessori/dynavox-amp-s/

 

consigli e sconsigli sempre ben accetti 😉
 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, jammo ha scritto:

Ci sono rischi utilizzando questi apparecchi? perdite in qualità?

Non so, se con un solo ampli vuoi pilotare a rotazione piú casse direi di no, se invece vuoi switchare tra due ampli non so quanto sia corretto farlo ad ampli accesi, non credo faccia bene togliere il carico a 'caldo'.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
paolosances

Da sempre sono alla ricerca di una centralina di commutazione Toshiba che consentiva la commutazione di 8 coppie di diffusori con 8 amplificazioni e altre possibilità che non ricordo.

Toshiba,assemblata su piedistallo di circa 50 cm,fianchi color bianco, pannello superiore nero, comandi touch rotondi cromati con all'interno riportato il numero con nixie.

Qualcuno ne rammenta il modello?

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, buranide ha scritto:

Non so, se con un solo ampli vuoi pilotare a rotazione piú casse direi di no, se invece vuoi switchare tra due ampli non so quanto sia corretto farlo ad ampli accesi, non credo faccia bene togliere il carico a 'caldo'.

la mia idea sarebbe di collegare più amplificatori, certo poter switchare direttamente come facevano nei negozi anni fa sarebbe interessante anche per fare test tra diversi amplificatori, ovvio se mi dite che è pericoloso sarebbe comunque una comodità non dover ogni volta togliere e spostare cavi e rack, eventualmente accenderei un ampli alla volta

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, paolosances ha scritto:

Da sempre sono alla ricerca di una centralina di commutazione

altra curiosità, queste centraline erano passive o attive?

vedo che il Dynavox che ho postato è passivo

Link to comment
Share on other sites

oscilloscopio

Io uso un commutatore a 4 vie per i diffusori e non ho riscontrato problemi, per le amplificazioni non ne sento la necessità in quanto generalmente quando ne collego uno lo lascio lavorare diverse settimane, comunque non credo ci siano controindicazioni tecniche o almeno per quanto riguarda i diffusori non ne ho riscontrate.

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

Io uso un commutatore a 4 vie per i diffusori e non ho riscontrato problemi

Per i diffusori lo uso anche io...è della Canton e funge perfettamente. Sarebbe interessante trovare quello per gli amplificatori per fare dei confronti in diretta senza smanettare con i cavi.

Link to comment
Share on other sites

oscilloscopio

@bambulotto  Generalmente le prove le faccio quando entra un componente nuovo sugli impianti, ma ormai è parecchio che non entra più una nuova amplificazione (anzi dovrei venderne qualcuna) quindi bene o male so già dove piazzarla

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

avendo tre impianti distinti mi è abbastanza agevole fare la rotazione quando mi serve senza troppe paturnie.

certo con tre impianti separati il problema non si pone, nel mio caso gestire 3 ampli con quarto in arrivo nello stesso impianto con un commutatore sarebbe perfetto; poi al di la dei test che si fanno con amici magari una sera ti va il suono piacevole anche a bassi volumi del Sansui, un pomeriggio ti va di buttare giù i muri con pre e finale da 200 watt

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

Le centraline di commutazione erano spesso prodotti pro realizzati ad hoc sulle esigenze del cliente, son passati anni ma mi fpare cha un ditta specializzata fosse la abster o qualosa di simile

La cosa di cui assicurarsi quando si prendono queste centraline è che gi ampli siano efettiamente sconnessi dal collgamento con i diffusoi. Prodotti economici dovrebber essere repribile annche su amazon ma non o mai avuto ocasione di provarli su campo

Link to comment
Share on other sites

Avevo aperto un tread nel diy....ed i frutti erano stati questi due:IMG_20210328_141324.thumb.jpg.ee2920a09491e8d874e0d748e4e786c6.jpgIMG_20210328_141247.thumb.jpg.f2685fc989c390620212af8296cd8b83.jpgcollegandoli in serie ed invertendo in-out in quello da 4 si collegano 4 ampli a 6 diffusori.

Link to comment
Share on other sites

I problemi possono sorgere quando si colleghi un amplificatore tradizionale assieme ad uno configurato "a ponte" ( ), se la separazione ingressi uscite non fosse tutale (cosa che potrebbe accadere con switch-box economici.

 

Link to comment
Share on other sites

Così, a naso, non sarebbe meglio onde evitare pasticci che, quando il selettore uno è "IN" impedisca agli altri, 2-3-4 ecc di non poter passare in "IN" solo dopo aver posizionato l'uno su "OUT" poter accedere agli altri? Questo anche per eventuali coppie di casse. 

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, KIKO ha scritto:

non sarebbe meglio onde evitare pasticci che, quando il selettore uno è "IN" impedisca agli altri, 2-3-4 ecc di non poter passare in "IN" solo dopo aver posizionato l'uno su "OUT

Con pulsanti meccanici la vedo dura, servirebbe un commutatore rotativo non cortocircuitante o un sistema attivo a relay (come nelle centraline pro, qualcuno qui nel forum ne usa una, ma non ricordo chi).

Link to comment
Share on other sites

Il primo dei due (Con i pulsanti a lato) che ho messo ha questa sicurezza, se si preme un altro pulsante il precedente viene rilasciato....infatti non costa pochissimo siamo oltre i 60 euro...

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, maxqua ha scritto:

se si preme un altro pulsante il precedente viene rilasciato....infatti non costa pochissimo siamo oltre i 60 euro

Per un uso 'domestico' penso sia il minimo sindacale...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • News

  • Obiettivi Recenti

    • Great Content
      Dufay
      Dufay earned a badge
      Great Content
    • Reputation
      pino
      pino earned a badge
      Reputation
    • Green Vinyl Badge
      ferroattivo
      ferroattivo earned a badge
      Green Vinyl Badge
    • Great Content
      plinth art
      plinth art earned a badge
      Great Content
    • Reputation
      spersanti276
      spersanti276 earned a badge
      Reputation
  • Last Adverts

  • GA_EU_EvergreenBanner_IT-300x250.webp.3beda3d55520411fdcdd2b1fc9bf8ea9.webp

×
×
  • Create New...