Jump to content

Pareri su finali Yamaha vintage serie M


albylizhard
 Share

Recommended Posts

albylizhard

Buonasera tutti, post a scopo didattico piu' che pareri au acquisti .

Ad ogni modo ho un amico che ha in giro un finale Yamaha M-65, e' un amico di vecchia data e ricordo suo padre lo aveva gia' negli anni '80, ebbene si siamo amici di vecchia data 😉

Non ho mai avuto finali ma tuttora ho soltanto ampli integrati : NAD302,CAMBRIDGE A1, PIONEER SA-7100, HK PM 655 VXI .

Come casse al momento ho delle Canton GLR100 e delle Castle Avon da pavimento.

 

Sto facendo un po' un percorso di pura conoscenza personale e mi piacciono molto le elettroniche di quegli anni.

Avrebbe senso accoppiare un pre tra quelli che ho, 3 dei quali hanno l'uscita PRE, ad un finale ?

 

Dove ed in che modo potrebbe giovarne l'ascolto ? Devo ammettere che c'e' un po' anche la " goduria estetica ", quello Yamaha quando andavo a casa sua ad ascoltare dischi mi incantava ....sarebe un po' un amarcord , ma ancora non mi ha detto quanto potrebbe voler realizzare.....che ne pensate ?

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

@albylizhard Io ho avuto per molti anni l'M80 accoppiato al suo pre C80. Eccellente se commutato in classe A. Pilotava degnamente una coppia di Celestion Ditton 66. Non si sposa bene con diffusori particolarmente "squillanti". Infatti, vendute le Celestion, ho alienato anche la coppia Yamaha che mal si sposava con le casse tedesche che prediligo.

Attualmente l'M80 lo ha il nostro buon @ediate che ha altro genere di diffusori, quindi aspettiamo che intervenga lui per ulteriori utili commenti. Non ho mai ascoltato l'M65 ma credo non si discosti molto come sonorità, potenza a parte.

Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@bambulotto @ediate In realta' il mio amico ha l'M60.

 

Damanda ...avendo questi pre a disposiizone NAD 302, HARMAN KARDON PM655VXI , PIONEER SA7100, CAMBRIDGE AUDIO A1 e ascoltando prevalentemente con le CANTON GLE100 , avrebbe senso utilizzare un finale da abbinare ad uno degli integrati che ho utilizzando l'uscita pre out ?

 

Cioe' , il finale ha senso solo quando si usa in accoppiata ad un pre o ha senso anche con un integrato ? ? Domanda un po' da ABC ma quello e' il livello .....di buono al momento ho solo le orecchie 🙂

 

Link to comment
Share on other sites

Non c'è controindicazione, ma il livello di qualità è fortemente condizionato dalla qualità del pre che, in genere, non è altissima in un integrato "medio"

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@bambulotto Ok, quindi diciamo volendo fare un salto di qualita' e far suonare le Canton al loro livello TOP quale integrato potrebbe farle " decollare " ?

Chiedo perche' le casse mi sono arrivate da poco ed al momento le sto ascoltando solo con il Cambridge A1 , tutti gli altri non li ho sottomano.

 

il suono con il Cambridge, che di solito pilota delle piccole ma a mio giudizio ottime Dali Zensor ( tenete presente che l'ambiente e' 20mq , con le Canton i bassi secondo me rimangono un po' indietro . A meno che alzo il volume.....ma come scena sonora anche il Cambridge mi sembra svolga un'ottimo lavoro , con le voci sempre ben al centro della scena... insomma, visto che la strada dell'audiofilo e' sempre diretta verso il miglioramento 🙂 vorrei capire quale sarebbe una combinazione ottimale con queste casse.

 

Grazie ragazzi per i vostri preziosi suggerimenti

 

Link to comment
Share on other sites

@bambulotto Ma, infatti (e onestamente non conosco quelle casse), un finale serie m (ho avuto per un breve periodo un m2) lo vedo bene con un pre c50 (per il buon rapporto prezzo-qualità) o un c70 con parametrico escludibile; allora, almeno come amplificazione si sarebbe fatto un passo avanti, magari in ottica di sostituire in seguito  anche le casse.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, albylizhard ha scritto:

con le Canton i bassi secondo me rimangono un po' indietro .

Le GLE100 non difettano assolutamente di bassi...anzi. Io consiglio sempre Nad con le Canton. Il Nad 302 che hai con i suoi 25W credo sia insufficiente se vuoi sentirle cantare. Io una 50ina di Watt glieli darei. Non amo particolarmente i Cambridge.  Vedo ora che hai un HK PM 655 VXI . Questo andrebbe benissimo!

Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@bambulotto no infatti son passato apposta dalle Quinto 530 alle GLE100 proprio per avere qualcosa in piu' sui bassi e devo dire che ne hanno eccome.

Il Nad mi piace molto come suona, appena possibile ( il grosso della strumentazione ce l'ho in altra casa che al momento non posso raggiungere ) faro' le prove.

Al limite se i watt del NAD non sono sufficenti a questo punto sfruttero la sezione finale dell'HK .

 

Anche se nell'ottica della sperimentazione e conoscenza mi piacerebbe poter sentire altre combinazioni ed avere un PRE che fa il PRE ed un finale che fa il finale .

 

Tra i finali muoio per gli Onkyo serie Integra ma costano un Onkyo nella testa quindi al momento passo !!

Link to comment
Share on other sites

Lo Yamaha M80 lo accoppio con molto successo con diffusori inglesi, che sono notoriamente compassati (IMF TLS 50II, KEF104aB) e linearissimi. Lo Yamaha suona "chiaro", è una timbrica che mal si accoppia - a mio parere - ai diffusori tedeschi, anch'essi notoriamente molto brillanti in alto; l'M80 è strapotente (250W per canale su 8 ohm, manco so quanti ne da su 4) ma è capace, in passaggi molto dinamici, di fare cadere le pur pesanti GLE70 dal loro piedistallo. Non di meno è un ampli bellissimo, costruito molto bene, in classe A gli preferisco sempre il Sumo "The Nine" ma io ho un debole per le amplificazioni di Bongiorno; se giudico lo Yamaha come se non avessi il Sumo, in classe A va molto bene. Però, ripeto, l'accoppiata con i diffusori tedeschi la "sento" un po' azzardata, andrei su finali meno esuberanti in alto (NAD, Sansui, Denon, per citarne alcuni). Comunque belle macchine i pre-finali Yamaha, anche se qui non sono, generalmente, molto considerati... 😉

@albylizhard Ho un integrato Onkyo Integra A-8670 che sfodera certe prestazioni... bassi potentissimi e frenati, medio-alti da favola, proprio con le Canton... pensaci!

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao, ho avuto per anni la coppia C50/M50, hanno lavorato sempre bene, cambiati quando sono arrivate le Bose901, avevo necessità di potenza maggiore.

Ottimi, fedeli, mai un problema, solo una volta cambiato un led del pulsante di accensione, operazione semplicissima fai da te.

Impianto composto da cd e tuner NAD, giradischi Lenco L75 poi Luxman (in foto).

Per me dovresi procedere.

Fausto

e.jpg

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@ediate Sai che a casa ho due Avon Castle che non riesco proprio a far " suonare " .

Breve storia triste : le ho prese circa un mese e mezzo fa, sono andato dal venditore e li per li mi hanno colpito.

Mi sono pure portato un mio integrato per sentirle e non andavano male .

Quando le ho portate a casa, una delusione totale.....sara' l'ambiente sara' il mio corredo, sara' la fonte ....niente le casse erano MUTE in alto .

 

Anche con l'HK che ho che stando alle recensione sembra un ampli "correntoso" niente, le voci suonano inscatolate, mancano di aria e dettaglio ....non male la gamma bassa.

In sostanza.....le ho in vendita, a casa mi anon suonano proprio....forse dal venditore mi ha un po' "ingannato" il suo ambiente e il volume di ascolto che da me e' impensabile .

Diciamo che e' stato bravo anche lui 😉 e io un po' ingenuo ...

 

Sta a vedere che magari pero' che, come dici tu, con un buon finale magari piu' aperto possano rinascere anche queste Castle .

 

PS Ti ringrazio per l'offerta dell' Onkyo e mi fido sicuramte ma : A sono gia un po' pieno di integrati da sfoltire B Quanto chiedi ( PM )

Link to comment
Share on other sites

piergiorgio
12 ore fa, albylizhard ha scritto:

le casse erano MUTE in alto .

identico problema da me riscontrato sugli stessi diffusori qualche anno fa, ho chiesto qui sul forum per una veloce e semplice modifica al crossover che poi ha risolto. purtroppo non ti posso essere d'aiuto più di tanto perchè non ricordo più che  cosa modificai, ma se non sbaglio mi consigliarono di inserire una resistenza in parallelo al tw; il crossover dovrebbe essere molto semplice, puoi pubblicare una foto o ricavarne lo schema elettrico dalla disposizione dei componenti e delle piste della basetta.

per rimanere IT, ho avuto negli anni '80 l'accoppiata C6/M4: ricordo un suono chiaro e ben definito, plus del C6 era l'equalizzatore parametrico.

se non ricordo male @lufranz dovrebbe avere o ha avuto di recente un finale Yamaha semi/vintage

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Ho avuto C4 e M4, vintage 1979-80. Me li sono portati dietro per circa 20 anni nell'impianto principale, poi li ho sostituiti con la coppia Sony TAN77ES-TAE80ES. Per quanto il finale fosse in apparenza robusto (mezzo KVA di trasformatore di alimentazione non è poco), sulle basse frequenze la capacità di pilotaggio e la dinamica del Sony sono tre gradini oltre.

 

Si potrebbe obiettare che la potenza nominale del Sony è praticamente doppia rispetto al M4, ma anche a basso volume la differenza si sentiva in modo sorprendente.

 

Del pre C4 posso dire un gran bene fino a che non hanno iniziato ad autodistruggersi i commutatori del selettore ingressi. Non c'è stato modo di pulirli e rimetterli in funzione, qualsiasi cosa facessi (compreso smontaggio totale e "lavorazione" dei contatti uno ad uno con carta 1000) andavano per qualche settimana e poi ricominciava la fiera di falsi contatti. Alla fine l'ho venduto come non funzionante per disperazione.

 

 

Link to comment
Share on other sites

albylizhard

@piergiorgio Interessante il discorso e grazie per aver condiviso. 

In realta' le ho messe in vendita dalla delusione, ora vediamo se qualcuno si fa avanti anche se un po' mi spiace perche' il diffusore in se' come gamma medio-bassa mi piace molto e perche' no anche come estetica. Per intenderci sono quelli in foto.

Un tentativo con il discorso driver lo farei anche ma al momento non li ho sottomano per poter fare una foto.

 

Per il finale Yamaha forse ho la possibilta' di provarlo e valutare pero' continuo a leggere vostri pareri e consigli che sono sempre preziosi.

 

 

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, v15 ha scritto:

Ma come, lo hai dato via? 😟

Eehh, finali ne ho tanti, e poi dovevo recuperare quanto speso per la riparazione (non da poco); comunque è rimasto vicino a casa.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...