Jump to content

Quali sono i migliori cavi di alimentazione fai da te?


audio2
 Share

Recommended Posts

Apro questo thread per raccogliere varie opinioni. Non sono propriamente un cavofilo, ma di differenze negli anni e nei passaggi ne ho riscontrate. L'ultimo settore dell' impianto che ho sistemato è appunto il reparto alimentazione,  ora sarei anche contento, ma siccome c'è sempre voglia di migliorare, allora proviamo.

Di base uso cavo industriale schermato, o a doppia schermatura, 1.5 mm oppure 2.5 mm, spine normali.

Sono stati suggeriti i Neotech ma secondo voi i vari Furutech, Ricable, Oyaide e simili come vanno? Altre marche?

Per spine e iec va bene il rame rodiato? altri suggerimenti? io cerco prodotti anche di qualità ma neutri che vadano bene un po' con tutto. Grazie.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

ferroattivo

Fra i tanti cavi di alimentazione fai da te che ho provato spiccano i Neotech 

NEP 3001 MK3 , validissimo cavo,  compete agilmente con con cavi commerciali / artigianali fino a 8-900 euro, probabilmente anche oltre.

NEP 3200 , ancora piu' prestante del 3001 , lo si puo' confrontare con cavi ben oltre i 1000 euro (qualcuno dice fino a 2000 euro) Un NEP 3200 con una coppia di spine Viborg viene 280 euro. 

I cavi sopra che ho nell'impianto hanno spine Viborg VE -VF 501G , c'è di meglio, ma bisogno spendere di piu.

Mi sarei fermato li, ma nel frattempo la Neotech ha dichiarato guerra ai costruttori di cavi e lanciato sul mercato 

The Grand Power Cable 600 euro metro solo cavo!!

Sahara 900 euro solo cavo!!

Questi ultimi arrivati hanno il filo a lamelle rettangolari che già si usava almeno 70 anni addietro. 

Conoscendo il Brand e le prestazioni (già il NEP 3200 è notevole) ci saranno belle sorprese e qualche pensiero in piu' per i costruttori di cavi !!  

Link to comment
Share on other sites

Il 25/4/2022 at 19:44, ferroattivo ha scritto:

sarei fermato li, ma nel frattempo la Neotech ha dichiarato guerra ai costruttori di cavi e lanciato sul mercato 

The Grand Power Cable 600 euro metro solo cavo!!

Sahara 900 euro solo cavo!!

Questi ultimi arrivati hanno il filo a lamelle rettangolari che già si usava almeno 70 anni addietro. 

Conoscendo il Brand e le prestazioni (già il NEP 3200 è notevole) ci saranno belle sorprese e qualche pensiero in piu' per i costruttori di cavi !!  

Non è che la Neotech ha visto che "gira" bene con  la vendita del cavo 3001mk3 s di conseguenza ha pensato di alzare l'asticella dei prezzi presentando gli altri due cavi che hai indicato?

Mia personale curiosità, senza polemica...

Saluti

Andrea

Link to comment
Share on other sites

ferroattivo

 

2 ore fa, niar67 ha scritto:

Non è che la Neotech ha visto che "gira" bene con  la vendita del cavo 3001mk3 s di conseguenza ha pensato di alzare l'asticella dei prezzi presentando gli altri due cavi che hai indicato?

non penso proprio , guardati il catalogo Neotech è in continua evoluzione. Neotech ma anche Furutech pur avendo prezzi accessibili, sono consapevoli dell'alta qualità dei loro prodotti , fanno ricerca e regolarmente presentano nuovi prodotti sul mercato. In conclusione alla fine un cavo di uno di questi 2 brand costa una frazione di un cavo commerciale o artigianale ma con caratteristiche tecniche di alto livello che danno soddisfazione nel loro impiego. In cavi artigianali in passato, ho speso una bella cifra, peccato che solo da poco tempo ho scoperto Neotech , avrei risparmiato una bella cifra.   

Link to comment
Share on other sites

Il miglior cavo di alimentazione che ho fatto è stato quando ho usato del cavo zavfino sciolto simile a quello usato all'interno del silver dart. 

Alla fine era meglio il mio rispetto al silver dart

Purtroppo non riesco più a trovare questo cavo

Link to comment
Share on other sites

ma qualcuno ha mai indagato/è riuscito a capire perchè visto che nell' alimentazione non ci passa il segnale,

il suono può cambiare così tanto da marca a marca, tipologia e costruzione e qualità del rame ?

non è che sono solo le schermature che influiscono ? grazie.

Link to comment
Share on other sites

ferroattivo

@audio2 quello che influisce su un cavo di alimentazione sono diversi fattori

la geometria (già questa abbatte il rumore)

la qualità del rame e le varie combinazioni (es. UP OCC + argento, solidcore, multifilare)

la schermatura 

ma a quanto sembra anche dallo spessore dei filamenti, da prove fatte con il NEP 3003 che ha conduttori dal diametro di  2,00 mm (piu' che sufficiente per i ns. impieghi) rispetto al NEP 3001 con conduttori dal diametro di  3,5 mm, i conduttori sono della stessa qualità , ma all'atto pratico il 3001 trasmette un suono piu' importante e piu' corposo.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, audio2 ha scritto:

ma qualcuno ha mai indagato/è riuscito a capire perchè visto che nell' alimentazione non ci passa il segnale,

il suono può cambiare così tanto da marca a marca, tipologia e costruzione e qualità del rame ?

non è che sono solo le schermature che influiscono ? grazie.

 

E difatti secondo me cambia pochissimo o niente

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

io ho fatto esperimenti con roba industriale semplice, e le differenze per me si sentono bene.

boh. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
2 ore fa, audio2 ha scritto:

ma qualcuno ha mai indagato/è riuscito a capire perchè visto che nell' alimentazione non ci passa il segnale,

il suono può cambiare così tanto da marca a marca, tipologia e costruzione e qualità del rame ?


Ma infatti i cambiamenti non ci sono sempre e ,quando ci sono, sono in aree specifiche: la definizione, l'articolazione, la rifinitura.
E sono cambiamenti modesti.
La correlazione col prezzo non ci sta.

Le schermature sono essenziali anche per proteggere gli apparecchi circostanti dai disturbi emessi dal cavo stesso e, a forse, direi soprattutto per quello.
 

40 minuti fa, audio2 ha scritto:

io ho fatto esperimenti con roba industriale semplice, e le differenze per me si sentono bene.

Sì, e non serve nulla di più.

Link to comment
Share on other sites

officialsm

Io sono passato da un Lapp Kabel Ollflex 2.5 (spine ottone) a un Ricable H6P (spine rame Viborg) e ho sentito un cambiamento sostanziale. Stesso effetto di avere qualcuno davanti ai diffusori, che quando si sposta rende tutti i parametri meglio udibili. Il test l'ho fatto con una persona ignara che si disinteressa sia della musica che devi cavi e mi ha confermato quanto sopra. Sto aspettando un NEP-3001, vi saprò dire rispetto a H6P cosa cambierà.

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

CarloCa
Il 27/4/2022 at 16:07, ferroattivo ha scritto:

spazza via il Ricable S8P

Ricable se ne parla perché paga le persone per scrivere sui forum ma sono cavi normalissimi.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

ferroattivo

@CarloCa intanto la tua è una affermazione forte!! come ti permetti ?? poi se leggi meglio ho scritto che il Neotech spazza via il Ricable , allora ora dovrei prendere soldi dalla Neotech ?? Incredibile !! Ma che uno parla con passione delle sue esperienze ?? No ehhh !!!

Link to comment
Share on other sites

salvatore66

@CarloCa io sono un'altra che apprezza i cavi ricable e lo pure scritto su questo forum ma ancora aspetto questi benedetti e presunti soldi che dovrebbe dare ricable. Ricable anche se non batte Neotech fa cavi dalle dell'ente rapporto qualità prezzo e batte molti cavi artigianali di prezzo anche doppio o triplo . Invece spiegarci questa tua ostilità nei confronti di questo marchio italiano perché non e' la prima volta che scrivi contro. Forse ne hai parlato bene in altri forum e aspetti ancora il denaro? 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, ferroattivo ha scritto:

ma di che sciocchezze parli !!

sono affermazioni "forti"in un sito dove impera il politicamente corretto e il "confronto democratico" è il faro che illumina tutte le discussioni. io eviteri, in fondo non ce lo ordina il dottore

Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
37 minuti fa, salvatore66 ha scritto:

e batte molti cavi artigianali di prezzo anche doppio o triplo .


Ma ancora si pensa che esista una correlazione fra il prezzo dei cavi d'alimentazione e le loro performance, di cui già non è di per sé prevedibile la ripetitività?
Molte esperienze e testimonianze, anche su questo stesso Forum, ci dicono di no.

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

CarloCa
8 ore fa, ferroattivo ha scritto:

come ti permetti ?? poi se leggi meglio

Non mi riferivo a te

30 minuti fa, salvatore66 ha scritto:

io sono un'altra che apprezza

Non ti chiami Salvatore?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...