Jump to content

Tennis thread unico


keres
 Share

Recommended Posts

Boh mi pare che non ci sia più questa discussione. 

Intanto Sinner è in semifinale a Miami. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Attendevo che l’autore del thread riaprisse la discussione per segnalare l’ottimo torneo del nostro Jannik, certo che mancano i big three ma questo ragazzo, quando ha l’occasione, non se la fa sfuggire e non è una dote da poco!

Link to comment
Share on other sites

regioweb
2 ore fa, Idefix ha scritto:

 

Si ma che bello da vedere Bublik

 

giocatore dalle potenzialità illimitate, peccato x la testa da dilettante allo sbaraglio...

Link to comment
Share on other sites

ferdydurke

Bellissima partita, Sinner è già da top 10...Bublik ha fatto di tutto ed è stato molto sportivo quando si è congratulato con il vincitore...è incredibile la tenuta emotiva di Sinner...

Link to comment
Share on other sites

maverick

Non dico molto di più di quanto abbiano già detto i forumer prima di me, .. ma anch'io ho visto la partita e ho ricevuto la stessa impressione.

Bublik giocatore estroso e fantasioso come pochi, se mette un po' di "sale" nella sua tattica può diventare un top ten nel giro di non molto tempo, ha delle potenzialità straordinarie.

Ma Sinner ha le stimmate del campione di oggi : magari non un talento alla Federer ( e nanche alla Bublik, secondo me ..), ma una tenuta mentale strepitosa e la capacità di giocare sempre bene i punti importanti.

Mi ricorda molto Nadal, in questo: quando il gioco e lì lì, .. 50 e 50, al punto decisivo lui viene sempre fuori con la concretezza e il risultato: non è una cosa di ieri solamente, è ormai una caratteristica assodata.

E giocar bene i punti importanti è la caratteristica dei campioni.

Quindi meritatissima semifinale , contro Bautista Agut che ha sorprendentemente strapazzato Medveved.

E' chiaro che il Nostro parte sfavorito, .. ma secondo me il match non è proprio impossibile, .. domani vediamo.

E comunque ormai il limite dei primi 20 del mondo è a portata di mano, e questione di qualche settimana.

Poi ci saranno ancora un paio di gradini da salire, .. ma il Nostro ha 19 anni, .. ed è di gran lunga il più giovane dei semifinalisti.

Ha anni davanti a se per raggiungere i top 10, .. secondo me già l'anno prossimo: BRAVO !!

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Idefix ha scritto:

ma che bello da vedere Bublik

Classe sopraffina, bello da vedere, nessun dubbio

Link to comment
Share on other sites

Questo ragazzo si è permesso, in due tornei consecutivi, di battere per due volte il n 10 al mondo con tutto i peso che può avere nella testa di un diciannovenne una semifinale di un Master 1000: bravo!!!

Link to comment
Share on other sites

maverick

Grande, grandissimo Sinner.

Parte così così, poi si scioglie e batte Bautista Agut, che è giocatore solido, esperto,  vicinissimo ai top ten, e reduce dall'aver battuto nettamente il n.2 Medvedev.

Avevo detto che il match era possibile,  ma sinceramente ci credevo poco, temevo che alla fine lo spagnolo avrebbe vinto.

E invece un fantastico Jannik ce l'ha fatta,  e va in finale, in cui non partirà in ogni caso battuto.

Abbiamo un campione, e questo è ormai assodato.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

ferdydurke

Davvero bravo, molta concentrazione e determinazione, ha i mezzi per arrivare molto in alto, questo potrebbe essere il suo anno magico...

 

Link to comment
Share on other sites

maverick
15 minuti fa, Jackhomo ha scritto:

Ha proprio la testa del campione

Si, ha la "testa" dell'agonista e del giocatore che tira fuori il meglio di sé nei momenti che contano; a quell'età la ricordo solo nei grandi, da Becker a Nadal,  e pochi altri.

E nel tennis di oggi la testa conta più del talento puro e semplice.

Per quello la certezza di avere un campione per molti anni non  è più in discussione.

L'unica incertezza è fino a dove potrà arrivare,  con un braccio che non è stato toccato dal cielo come quello di Federer o Mc Enroe.

Ma è un dolce dubbio, ..godiamoci sto ragazzo che sembra avere dieci anni in più di quelli che ha.

Link to comment
Share on other sites

maverick
2 minuti fa, ferdydurke ha scritto:

Anche se, a mio parere il match di ieri è stato molto più bello

Più bello forse sì, perché Bublik è più spettacolare e talentuoso, ma con un briciolo di immodestia ti posso dire che la vittoria di oggi è molto, molto più difficile.

Perché Bublik sbaglia molto e a volte si perde, Bautista no.

Lo spagnolo non è Federer, non ha mai vinto uno slam,  ma è di una solidità con pochi eguali; per batterlo devi essere un super,  ...altrimenti non ce la fai.

Link to comment
Share on other sites

regioweb

nell’ultimo game c’era da stropicciarsi gli occhi con i suoi traccianti di rovescio...

Link to comment
Share on other sites

Impressionante l'ultimo gioco.... incoscienza sbarazzina del ragazzino o solidità mentale da top player navigato? Propendo per la seconda... a 19 anni...

Link to comment
Share on other sites

leoncino

Se tanto mi dà tanto, credo che abbiamo finalmente un giocatore top.

Dove potrà arrivare è tutto da vedere, ma come altri hanno detto, saper picchiare forte, un buon servizio, dritto e rovescio molto buoni, lo potrebbero proiettare verso vittorie importanti.

Ma è ancora tutto da vedere.

Ricordo un Monte Carlo, di tantissimi anni fa commentato dalla Pericoli di un giovane Feder che pur sconfitto dava a vedere di essere un futuro campione, ma li si vedeva un enorme talento, qui si vede un gioco solido sia fisico che mentale.

Speriamo bene.

Link to comment
Share on other sites

artepaint
37 minuti fa, bombolink ha scritto:

Sinner è già un top ten.

se vince stasera sale di altre 7 posizioni, scavalca Fognini e sale al 14° posto

 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, bombolink ha scritto:

Sto rivedendo la partita.

Sinner è già un top ten.

Sono d'accordo ,  affronta i punti decisivi come nessuno , non è dotato come si diceva a livello di Mc enroe o Federer però ha la freddezza e la capacità di tirar fuori il meglio nei momenti salienti .

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

maverick
2 ore fa, artepaint ha scritto:

se vince stasera sale di altre 7 posizioni, scavalca Fognini e sale al 14° posto

Il talento di Fognini, nel senso di sensibilità di braccio e "timing" sulla palla, e tutto il resto di Sinner, farebbe un top three, da giocarsela con Djokovic e Nadal per i prossimi slam..

A parte questi discorsi,  che lasciano sempre il tempo che trovano,  ..domani sera la finale è con Hurkacz, o come diavolo si scrive...

Comunque uno di classifica inferiore (anche se di poco..) a Sinner.

Insomma, si parte , come pronostico,  51% a 49% per il Nostro.

In un Master 1000 direi un'occasione più unica che rara, non so se ci sia mai stata una finale cosi nella storia,  in un 1000.

Incrociamo le dita

 

Link to comment
Share on other sites

regioweb
24 minuti fa, maverick ha scritto:

non so se ci sia mai stata una finale cosi nella storia,  in un 1000.

a Miami no,

è la finale con il ranking più basso dei contendenti dall’istituzione del torneo

Link to comment
Share on other sites

Giocatore spigoloso questo polacco, da quello che ho potuto leggere non ha permesso a Rublev di prendere il pallino del gioco da fondo e il russo ha subito il break nel secondo gioco del primo set e nel primo gioco del secondo, quindi è necessario rimanere sul pezzo perché a differenza dello spagnolo questo i colpi per far male li ha, a differenza di Bautista Agut che ti imbriglia nella sua ragnatela e inoltre è dotato di un ottimo servizio.

Arriveranno entrambi molto tesi, sanno che è una occasione unica affrontare un pari classifica in una finale Master 1000 e riuscire a scrollarsi di dosso la tensione iniziale conterà davvero tanto, finale aperta dunque e comunque andrà sarà un successo!

Link to comment
Share on other sites

maverick
20 minuti fa, regioweb ha scritto:

a Miami no,

Credo anche in moltissimi altri posti, non solo a Miami.

A mia memoria, mai successo, ...ma ovviamente posso sbagliare

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...