Jump to content

problema con attenuatore di volume TKD 2CP2511


veidt
 Share

Recommended Posts

Il 25/5/2022 at 06:50, joe845 ha scritto:

No, io ho preso il modello shunt, quindi con molte meno resistenze. Questo è il ladder e oltretutto penso sia la versione bilanciata.

@joe845 per forza con il telecomando?

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, Bill ha scritto:

Sei in errore, la serie CP sono potenziometri ptradizionali a plastica conduttiva

si plastica conduttiva perché io non ho problemi con la corsa del volume che è regolare. La versione con resistenze costa anche di più (100 euro mono). @walge il fatto che non sia a resistenze avvalora la mia tesi di un modello difettoso, perché non possiamo parlare neanche del classico salto della resistenza. 

Link to comment
Share on other sites

Che sia difettoso non vi è dubbio.

E il difetto prescinde che sia a film plastico o a resistenze; in quest'ultimo caso lo switch è "cortocircuitante" e quindi non c'è salto di resistenza dato che il pettine è fatto in modo tale il contatto non venga mai perso come succede negli switch di ingresso che sono "non cortocircuitanti"

Il fatto del contatto strisciante è sicuramente un punto debole in ogni caso

 

Walter

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
joe845

@veidt no ovviamente, hai sia l'encoder, che fa da potenziometro, sia il telecomando, su questo inoltre hai anche il tasto di mute e quello per regolare l'intensità del display.

Poi sulla scheda c'è un ponticello che ti dà la possibilità di memorizzare la posizione del volume o di farlo ripartire da zero ad ogni accensione.

 

Molto versatile

G

 

 

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, walge ha scritto:

questo

@walge bello ma ho visto che su Don audio costa un botto: 303 euro per la versione stereo 50k già montata. Poi c'è la versione non assemblata a 160 euro ma non ho la stazione saldante per smd. Per carità, non sarà un giocattolino come i khozmo che si rompono dopo un paio di giri ma il prezzo mi sembra alto. 

Link to comment
Share on other sites

GLi Elma non sono mai economici, però sono costruiti ad arte.

Poi, scusami, se tu ti soffermii su un tipo di resistenza (senza d'ubbio raffinata e costosa)  piuttosto che un altra non puoi tremare per un prezzo di quel livello

O no?

 

Walter

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...