Jump to content

Bracci di lettura micro seiki


Lestratto
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti. Sono in possesso di un braccio ma101 e, venendo da un rega rb250, noto un livello di costruzione notevole (bellissima la regolazione del vta).  Dal momento che nn ho esperienza di bracci vintage, vorrei sapere dai piu esperti come si pongono qualitativamente i bracci di questa azienda (magari di fascia più elevata, tipo ma 505) rispetto ai marchi più blasonati (Ortofon, FR, AT, ecc...). 

Grazie

 

Link to comment
Share on other sites

I bracci MA505 e MA707 sono stati i miei sogni (irrealizzati) di gioventù. E sono i miei sogni (irrealizzati) da grande.... credo che siano di qualità indiscussa ed indiscutibile. In più hanno dei portatestine tra i più belli che io abbia mai visto, in qualunque braccio di qualunque marca.

Micro-Seiki-H-303-Headshell-head-shell-for-cartridge.jpg

Link to comment
Share on other sites

@ediate sarei d'accordo con te (d'accordissimo sul lato estetico:anche il mio umile 101 a me pare bellissimo) mi chiedevo da chi li conosce bene o ha potuto fare confronti come si pongono rispetto alla concorrenza dato che mediamente costano molto meno di bracci blasonati...

Link to comment
Share on other sites

Il braccio micro seiki per eccellenza è il 505, si trova tra i 6 e 700 euro solitamente.

È un gran braccio, nella sua fascia di prezzo è per me il migliore, poi va da se che c'è sempre di meglio.....

Link to comment
Share on other sites

@glucar buono a sapersi, l'ma 505 ha anche le stesse misure del mio 101, potrei sostituirlo senza modifiche. Credo anche la massa sia simile, potrei continuare ad usare la at33 che sembra accoppiarsi bene al Micro...ci faccio un pensiero

Link to comment
Share on other sites

@bear_1 benone, proprio quello che mi serviva, lo usi con la mia stessa testina! 14 grammi immagino si intenda con lo shell...posso chiederti come fai ad interfacciarlo sia con l'AT33 che con la 103? Non hanno caratteristiche abbastanza diverse in fatto di cedevolezza? 

Link to comment
Share on other sites

@Lestratto .... io uso shell da 12 g. + 2g di vitine+  peso testina..... ho un pre phono Trichord.

 Le testine escono a 0.3mV e consigliano un carico di 100 ohm.  Comunque io ho la 33EV. Nessun problema con la cedevolezza. Il braccio  si adatta molto bene, poi se uno vuol fare la "punta ai chiodi" è un altro discorso.

Link to comment
Share on other sites

@bear_1 scusa, nn ho capito una cosa: quando parlavi di massa 14g intendevi solo shell e vitine o tutto l'insieme del braccio, canna inclusa? Te lo chiedo perché nn sono riuscito a trovare info sulla massa dei bracci micro neppure su vinyl engine... 

Link to comment
Share on other sites

@Lestratto  Tutto l'insieme del braccio con la sua shell originale;  mettendo una shell (diversa) più pesante anche la massa del braccio si diversifica. Poi per il calcolo finale sulla risonanza devi aggiungere il peso della testina completa di vitine.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



  • News

  • Obiettivi Recenti

    • Great Content
      Dufay
      Dufay earned a badge
      Great Content
    • Reputation
      pino
      pino earned a badge
      Reputation
    • Green Vinyl Badge
      ferroattivo
      ferroattivo earned a badge
      Green Vinyl Badge
    • Great Content
      plinth art
      plinth art earned a badge
      Great Content
    • Reputation
      spersanti276
      spersanti276 earned a badge
      Reputation
  • Last Adverts

  • GA_EU_EvergreenBanner_IT-300x250.webp.3beda3d55520411fdcdd2b1fc9bf8ea9.webp

×
×
  • Create New...