Jump to content

Calcio - Serie A 2020-2021


Recommended Posts

17 minuti fa, Jackhomo ha scritto:

Il Milan ha un calciatore determinante quanto Hakimi sul lato sinistro, fa meno rumore perchè il Milan non è in testa...se lo prendesse l' Inter(ovviamente operazione impossibile), per 3-4 anni non avrebbe avversari in Italia...

ti dico un segreto, rimanga fra noi: se l'Inter o chiunque altro ci desse 25mln per Theo, lo porterei io in spalla.

il primo anno ha fatto un po' di gol: fenomeno !! ma il problema è che se non segna fa ca**re, e quest'anno ha fatto 3 gol...

in difesa è un buco totale, basta un qualsiasi Messias per metterlo in grande -ma grande- difficoltà, perde molte palle, sbaglia molti passaggi semplici. in uscita ha il fisico che gli consente di fare quelle sgroppate ma poi è abbastanza raro che dia una palla decente -raro ma non impossibile, qualche assist l'ha fatto anche quest'anno.

uno dei punti di forza di Theo è la tenuta fisica, ha fondo. credo non sia un caso che molte delle sue migliori giocate e dei suoi gol vengano verso fine partita (la doppietta col Parma e il gol con la Lazio, ad esempio).

questo quando è in forma; purtroppo spesso, almeno quest'anno, entra in campo in condizioni approssimative e con atteggiamenti indisponenti. devo dire la verità: sono convinto che non faccia vita da atleta, per non dire peggio.

 

facciamo così: scambio alla pari con Bastoni e vediamo chi è pentito l'anno prossimo. è una scommessa che farei.

(Bastoni per me è davvero bravo bravo)

 

concludendo: il Milan ad agosto avrà bisogno di fare cassa, anche quando entrasse in CL. qualcuno dovrà sacrificare, se vuole pagare Tomori, continuare a pagare Tonali, prendere una prima punta giovane di valore (Vlahovic o chi sia), un esterno destro meglio degli attuali, pagare gli stipendi di Ibra, Gigio e Cahla... o forse per comprare un nuovo portiere.

fra tutti, io sacrificherei lui.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, daniele_g ha scritto:

ti dico un segreto, rimanga fra noi: se l'Inter o chiunque altro ci desse 25mln per Theo, lo porterei io in spalla.

il primo anno ha fatto un po' di gol: fenomeno !! ma il problema è che se non segna fa ca**re, e quest'anno ha fatto 3 gol...

Speriamo che Maldini la pensi come te e lo scambi con Perisic 🙂

Ma per 25mln è da prendere senza pensarci...

 

8 minuti fa, daniele_g ha scritto:

in difesa è un buco totale, basta un qualsiasi Messias per metterlo in grande -ma grande- difficoltà, perde molte palle, sbaglia molti passaggi semplici.

Semplice, perchè il Milan non è organizzato come l' Inter...l'ho detto mesi fa e sono stato assaltato, sembrava che Pioli fosse il nuovo Guardiola 🙂

 

8 minuti fa, daniele_g ha scritto:

facciamo così: scambio alla pari con Bastoni e vediamo chi è pentito l'anno prossimo. è una scommessa che farei.

(Bastoni per me è davvero bravo bravo)

..guarda, Bastoni era stato dato in prestito al Parma per 2 anni, perchè Spalletti non lo riteneva utile, successivamente Conte ha preteso restasse all' Inter e la società ha dovuto rompere l' accordo col Parma, quindi fino a quando restarà Conte all' Inter è impossibile che Bastoni possa partire...

Link to post
Share on other sites

estendendo quest'ultima parte del discorso, io temo che il Milan nel giro di un anno o due dovrà ripartire da zero.

sono convinto che in estate perderemo Bennacer per via della clausola (il suo contratto sarebbe più importante di quello di Gigio, togliendo o alzando molto la clausola), Kessie chiede 5 mln, Gigio pi passa il tempo, più mi sa che va via a zero, Ibra ha 39 anni, Rebic senza Ibra vale poco (e comunque non è così prolifico) e come scritto sopra abbiamo molte spese da affrontare, che non ci consentiranno di puntare a nomi grossi.

Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

Raiola non è stupido

Ecco cosa significa che il Dortmund non lo vende...che non lo vende per meno della clausola. Spendi 75 per il cartellino e se va avanti così, almeno 15 per lui. Mica scontato che si sposta quest'anno.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Jackhomo ha scritto:

Semplice, perchè il Milan non è organizzato come l' Inter...l'ho detto mesi fa e sono stato assaltato, sembrava che Pioli fosse il nuovo Guardiola

nuovo Guardiola ovviamente no, anche perchè Pioli non è così nuovo, ma è un altro Gasperini, ovviamente mutatis mutandis. meno organizzato dell'Inter sì, ma guarda che Calabria ad esempio ha avuto un rendimento straordinario, una volta arrivato Kjaer la difesa è andata a posto (per forza, prima c'era Duarte... con Musacchio in rotta totale e di fatto escluso). poi ci è mancato il centrocampo per gran parte del campionato, ma non ci difendiamo male.

indubbiamente, la difesa di Conte è molto più rocciosa.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, daniele_g ha scritto:

estendendo quest'ultima parte del discorso, io temo che il Milan nel giro di un anno o due dovrà ripartire da zero.

sono convinto che in estate perderemo Bennacer per via della clausola (il suo contratto sarebbe più importante di quello di Gigio, togliendo o alzando molto la clausola), Kessie chiede 5 mln, Gigio pi passa il tempo, più mi sa che va via a zero, Ibra ha 39 anni, Rebic senza Ibra vale poco (e comunque non è così prolifico) e come scritto sopra abbiamo molte spese da affrontare, che non ci consentiranno di puntare a nomi grossi.

Maldini e C., si sono dimostrati molto abili...in un periodo in cui serviranno più idee che mercato, chissà magari tirano fuori qualche coniglio dal cilindro. E credo che molti calciatori dovranno abbassare le loro pretese...questo vale per tutti i club.

Link to post
Share on other sites

@Jackhomo Ibra e Kjaer dimostrano che i 18enni di talento non bastano per fare il salto di qualità, fermo restando che apprezzo e approvo la linea strategica data, di necessità, al Milan da Maldini e Cazzidis.

sulle pretese dei giocatori, la pandemia come l'abbiamo conosciuta è quasi finita, da settembre si ragiona come prima.

Link to post
Share on other sites

insomma, secondo me dall'anno prossimo si avrà, per qualche anno (non pochi, temo) una diarchia Inter-Juve incontrastata.

dubito che il Milan riesca a ripetersi a questi livelli, ahimè, anche se spero che continuiamo a essere competitivi per una qualificazione in CL.

le altre mi sa che resteranno eterne incompiute, sempre a un passo dal grande salto, sempre outsider che, un anno a testa, per un certo periodo sembrano in grado di detronizzare re e regina, ma poi...

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, daniele_g ha scritto:

nuovo Guardiola ovviamente no, anche perchè Pioli non è così nuovo, ma è un altro Gasperini, ovviamente mutatis mutandis.

..non condivido...non so quali "patti" ci siano tra la proprietà ed i dirigenti, ma io punterei su qualcuno che sa lavorare con i ragazzi, per esempio Juric che considero il migliore in A dopo Conte...

 

8 minuti fa, daniele_g ha scritto:

ma guarda che Calabria ad esempio ha avuto un rendimento straordinario

Calabria è un calciatore molto sottovalutato, com'è stato sottovalutato Locatelli...

 

8 minuti fa, daniele_g ha scritto:

non ci difendiamo male.

Non ho detto questo, ma secondo me Theo si esalterebbe con Conte...

Basta vedere com'è riuscito a modificare l' attitudine di Eriksen, che col Cagliari ha giocato la miglior partita da quando è all' Inter.

Ovviamente per essere così granitico ed organizzato chiede un enorme lavoro ai 2 centravanti, che presumo nessuno pensava potessero coesistere, sono in molti i tecnici nel mondo che lo stanno studiando...

 

 

7 minuti fa, daniele_g ha scritto:

Ibra e Kjaer dimostrano che i 18enni di talento non bastano per fare il salto di qualità, fermo restando che apprezzo e approvo la linea strategica data, di necessità, al Milan da Maldini e Cazzidis.

sulle pretese dei giocatori, la pandemia come l'abbiamo conosciuta è quasi finita, da settembre si ragiona come prima.

 

 

Io farei un attenta analisi del rendimento del Milan con e senza Ibra...credo ne verrebbero fuori risultati interessanti e per nulla scontati.

 

La pandemia speriamo sia alla fine, ma i bilanci dei club prima di ritrovare la "normalità" avranno bisogno di almeno 2-3 anni, è anche vero che hanno sospeso il fair play finanziario...e quindi ci saranno operazioni "fuori dalle regole" come avveniva in passato, ma come e cosa cambierà lo capiremo strada facendo...

Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Jackhomo ha scritto:

io punterei su qualcuno che sa lavorare con i ragazzi, per esempio Juric che considero il migliore in A dopo Conte...

Pioli ha dimostrato di lavorare bene con i giovani, mi pare; sono altri i dubbi su Pioli, cioè la tenuta delle sue squadre nel lungo periodo.

non so se i suoi metodi di allenamento siano letteralmente sfibranti o se il Milan, prima che a Vlahovic o Ilicic, non debba pensare a dei nuovi preparatori atletici e a un nuovo staff medico.

14 minuti fa, Jackhomo ha scritto:

Calabria è un calciatore molto sottovalutato, com'è stato sottovalutato Locatelli...

sono due casi diversi. di Locatelli mi sono fatto l'idea che non regga una grande piazza come Milano; per quanto un po' decaduto, il Milan resta un 'nobile' con ambizioni, pretese e pressioni. Locatelli al Milan giocava con una paura pazzesca, come Tonali. a Sassuolo e Brescia credo sia più facile. non sono convinto che se Locatelli tornasse qui, o andasse alla Juve come si dice, continuerebbe a far vedere le belle cose di Sassuolo. probabilmente lo scopriremo l'anno prossimo, se è vero che passerà alla corte di Agnelli.

Calabria non ha di questi problemi. il suo unico problema è stato il nefasto periodo con il #maestrodicalcio #dateglitempo; quest'anno ha reso come mai prima, certo, ma a me pareva un ottimo terzino gà prima che arrivasse Giampy; gli avevo visto fare ottime partite con continuità e personalità, anche se non quanto quest'anno. il fatto è che Calabria ha 24 anni, quindi quando si parla del periodo pre-Giampaolo si parla di un ragazzo di 22 anni... sembra che parliamo di un veterano perchè gioca titolare da tempo, ma ha ancora grandi margini di crescita.

14 minuti fa, Jackhomo ha scritto:

secondo me Theo si esalterebbe con Conte...

be', forse in un 3-5-2 sì: se avesse meno compiti difensivi, potrebbe andare meglio.

Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, lampo65 ha scritto:

Spendi 75 per il cartellino e se va avanti così, almeno 15 per lui. Mica scontato che si sposta quest'anno.

La clausola scade nel 2022, ma di certo il problema per le società che lo desiderano è l’ingaggio non la cifra per il “cartellino” i 75 milioni molti top club europei potrebbero pagarli, da noi 15 milioni netti di ingaggio sarebbero più o meno il doppio lordi, magari con un contratto da cinque anni e la difficoltà anche di fare a tua volta, come ha scritto Daniele, una plusvalenza l’anno successivo.

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, maurodg65 ha scritto:
14 ore fa, Jack ha scritto:

😄

Ma il punto è: sei realmente sicuro che alle società di serie A interessino

Mauro pensa che combinato disposto, meno ragazzi che giocano al calcio, stadi che invece di intercettare i giovani con prezzi di favore, puntano al tifoso sempre lo stesso e di mezza età che può spendere, e infine costi di gestione ( stipendi ), non proporzionati ai fatturati : il barcellona con il più alto fatturato è il club più indebitato al mondo. Cosa salterà fuori nel giro di 20/30 anni ?

Certo, parliamo pur sempre del più bello spettacolo al mondo, e io non sono un economista. Ma mi pare si possa dire ragionevolmente, che siamo di fronte ad aziende che in maggioranza hanno orizzonte temporale di non più di 3/4 anni, poi cavoli di quelli dopo...

Link to post
Share on other sites

di economia e relative strategie capisco ancora meno che del resto, ma mi viene da pensare che se da anni (lasciamo un attimo da parte quest'anno strano) alcune società spendono cifre gastronomiche per giocatori e ingaggi, anche indebitandosi, un qualche ritorno, in qualche forma, deve pur esserci, altrimenti... perchè ?

tornando ad Haaland, se la clausola è di 75mln penso che sia ancora un affare, per i soliti pochi che se lo possono permettere. alla luce di quanto visto negli anni scorsi con altri giocatori, credo che il suo valore di mercato sia già oggi superiore ai 100 mln. poi vedremo, sbaglierò sicuramente.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, lampo65 ha scritto:

Ma mi pare si possa dire ragionevolmente, che siamo di fronte ad aziende che in maggioranza hanno orizzonte temporale di non più di 3/4 anni, poi cavoli di quelli dopo...

Alla fine, problemi legati alla pandemia a parte, i club in difficoltà erano pochi tra quelli top, il grosso delle squadre con problemi economici era nelle squadre di medio basso livello nei campionati maggiori, in Italia i problemi grossi li avevano le squadre dalla metà classifica in giù, con il bacino d’utenza che è quello che è e con i soli milioni dei diritti TV come introito di importanza rilevante nei bilanci, con il vecchio sistema di redistribuzione delle risorse ad Udine ad esempio moltissime partite non di cartello venivano offerte a prezzo politico di un euro perché i parametri di suddivisione dei diritti televisivi si basavano sulle presenza allo stadio, quello che oggi si sta ridiscutendo per i prossimi anni visto che oramai quel parametro è saltato.

2 minuti fa, eccheqqua ha scritto:

e la pagnotta per Raiola? Quella bisogna pure aggiungerla...😁

Ecco bravo...quella me la ero dimenticata. 😄😉 

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, daniele_g ha scritto:

sono due casi diversi. di Locatelli mi sono fatto l'idea che non regga una grande piazza come Milano; per quanto un po' decaduto, il Milan resta un 'nobile' con ambizioni, pretese e pressioni. Locatelli al Milan giocava con una paura pazzesca, come Tonali. a Sassuolo e Brescia credo sia più facile. non sono convinto che se Locatelli tornasse qui, o andasse alla Juve come si dice, continuerebbe a far vedere le belle cose di Sassuolo. probabilmente lo scopriremo l'anno prossimo, se è vero che passerà alla corte di Agnelli.

Capiremo qualcosa in più su Locatelli già ai campionati europei...è vero che certe maglie pesano, ma resto del parere che su Locatelli il Milan sia stato frettoloso...

 

2 minuti fa, daniele_g ha scritto:

tornando ad Haaland, se la clausola è di 75mln penso che sia ancora un affare, per i soliti pochi che se lo possono permettere. alla luce di quanto visto negli anni scorsi con altri giocatori, credo che il suo valore di mercato sia già oggi superiore ai 100 mln. poi vedremo, sbaglierò sicuramente.

..se raiola dice che il Borussia non vuole cederlo è perchè la clausola non esiste, visto che il Borussia chiede 180mln per eventualmente valutare una cessione...altrimenti a 75mln lo avrebbero già preso...

  • Melius 1
Link to post
Share on other sites

Una giornata a Ibra. " Critica irrispettosa " .Tradotto : la difesa della casta. Non potendo dire : scusate,abbiamo sbagliato si dice altro visto che non si puo' fare ricorso contro una sola giornata di squalifica

  • Melius 2
Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Jackhomo ha scritto:

è vero che certe maglie pesano, ma resto del parere che su Locatelli il Milan sia stato frettoloso...

probabilmente sì, ma a volte, in tutti i mestieri, ci sono professionisti che non rendono in una società come in un'altra. a quel punto, è bene per tutti lasciarsi senza rimpianti.

io non ho grandi rimpianti per Locatelli, alla fin fine. se oggi fosse al Milan, starebbe in panchina. meglio di Tonali certo, ma per quanto apprezzi Locatelli, sta spanne dietro a Kessie e Bennacer, i due (assieme a Calhanoglu) da cui davvero dipende il Milan, altro che Ibra....

Link to post
Share on other sites

La differenza tra prima e dopo la pandemia è che le banche hanno più paura. Non scherziamo, sono proprio i grossi club che hanno dovuto chiedere al mercato un prestito, perfino la juve che ha emesso un bond ronaldo, e prima del covid. Mentre psg,  city ed altre hanno fatto sponsorizzazioni fasulle, e chissà cos'altro.

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, daniele_g ha scritto:

probabilmente sì, ma a volte, in tutti i mestieri, ci sono professionisti che non rendono in una società come in un'altra

Perfetta sintonia 👍

 

2 minuti fa, daniele_g ha scritto:

sta spanne dietro a Kessie e Bennacer, i due (assieme a Calhanoglu) da cui davvero dipende il Milan, altro che Ibra....

👍

Link to post
Share on other sites

@Renato Bovello io non so cosa abbia detto Ibra, e a volte ho l'impressione che per gli arbitri sia più importante una parola di troppo che certi interventi che mettono a rischio le carriere di un giocatore.

però Ibra, e non solo lui, dovrebbe imparare a stare più tranquillo in campo, specie quando sta vincendo 2-0 e l'arbitro ha appena fischiato una punizione per il Milan.

quello che mi pare un po' fuori luogo, stando alle ricostruzioni fatte, è il rosso diretto. se è vero che stava rompendo le scatole ma senza offendere madre e padre dell'arbitro, magari un giallo prima... idem per Rebic qualche settimana fa, sempre stando alle ricostruzioni a posteriori.

ma non sappiamo cosa abbiano detto davvero l'uno e l'altro.

in generale sono più inc***to con Ibra e Rebic che con gli arbitri che li han buttati fuori.

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, daniele_g ha scritto:

perchè ?

 Il perché di questa escalation irrazionale ? Perché sono entrati nel calcio soggetti con disponibilita illimitate e gli altri si sono "adeguati". Fino al tempo di Berlusconi e moratti c'era la possibilità di rientrare almeno in termini di consenso e immagine, adesso si è andati oltre. Anche i due hanno ceduto debiti...

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, daniele_g ha scritto:

ma non sappiamo cosa abbiano detto davvero l'uno e l'altro.

Ciao Daniele,di sicuro se avesse detto qualcosa di grave con il rosso diretto sarebbero state almeno due giornate di qualifica. In questo caso puoi fare ricorso. Una giornata significa solo difendere ,sempre e comunque,l'operato dell'arbitro anche quando questi potrebbe essersi sbagliato. Come ho detto,una semplice e palese difesa della casta. Che poi Ibra e non solo lui debbano darsi una calmata e' un altro discorso, peraltro molto vero

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.



  •  

  •  

  •  

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.